Crociere Contemporanee
Restyling da 200 milioni di dollari per Carnival Victory. Cambierà nome in Carnival Radiance.
870     

Nel 2020 Carnival Victory sarà sottoposta ad un completo restyling del valore di circa 200 milioni di dollari il quale aggiungerà una vasta gamma di innovazioni per quanto riguarda ristorazione, bar ed intrattenimento. A sottolineare l’importanza degli interventi anche il cambio di nome: sarà ribattezzata Carnival Radiance.
Il dry dock avverrrà a Cadice e durerà 38 giorni, dal 18 marzo al 26 aprile 2020.

Con la trasformazione della Carnival Victory si conclude il programma da 2 miliardi di dollari di Carnival Cruise Line per migliorare la qualità della flotta e che dal 2011 ha coinvolto più di20 navi per il restyling, oltre che prendere in consegna tre nuove unità (Breeze, Vista e Horizon) più altre tre in ordine che saranno consegnate entro il 2022 (Carnival Panorama e due unità ancora senza nome di classe Helios). Si tratta del più ampio programma di ammodernamento mai intrapreso da una compagnia di crociere.

Si tratta della terza nave di classe Destiny ad essere oggetto di un imponente restyling. La prima è stata Carnival Destiny, diventata Carnival Sunshine nel 2013; seguirà, ad aprile 2019, la ristrutturazione di Carnival Triumph, che cambierà nome in Carnival Sunrise.

«Stiamo investendo in un’offerta di prodotti, servizi ed esperienze di un livello senza precedenti che porteranno a risultati maggiori in termini di soddisfazione del cliente, rendimento per passeggero e ricavi a bordo», ha dichiarato Christine Duffy, presidente di Carnival Cruise Line. «Questo investimento in Carnival Radiance ed i molti altri progetti di ammodernamento riflettono il nostro continuo impegno per offrire ai nostri ospiti divertimento e vacanze di alta qualità in tutta la flotta Carnival indipendentemente dalla nave con la quale navigano», ha aggiunto.

Ecco, più in dettaglio, le novità che debutteranno nel 2020 sulla Carnival Radiance.

RISTORAZIONE

  • Cucina del Capitano: anche Carnival Radiance avrà il ristorante dedicato ai piatti più famosi della cucina italiana ed ai nuovi classici di Carnival, proposti a misura di famiglia, in un’atmosfera ispirata ad un’accogliente casa italiana.
  • JavaBlue Café:  versione ampliata dei famosi bar caffè di Carnival Cruise Line, dove gustare latte, cappuccini, caffè, corretti con liquori e dolcetti.
  • Fahrenheit 555 Steakhouse:  classica steakhouse americana con un’offerta varia di  bistecche, antipasti ricercati, primi piatti e dessert, con un servizio impeccabile ed un’atmosfera discreta.
  • Bonsai Sushi: ristorante asiatico con servizio dove trovare un’ampia selezione di sushi, sashimi, rotoli e altre prelibatezze dell’Estremo Oriente.
  • The Chef’s Table: un nuovo concept di ristorazione multiportata e di livello superiore riservato ad un numero molto limitato di ospiti, ricavato in uno speciale locale a vetri all’interno del ristorante centrale.
  • Guy’s Pig & Anchor Bar-B-Que Smokehouse: ristorante all’aperto dedicato a specialità alla griglia create da Guy Fieri, star di Food Network.
  • Lido Marketplace: ristorante buffet con un’offerta diversificata che comprende il Seafood Shack, dove trovare involtini di aragosta e altre ricette del New England; la Pizzeria del Capitano per gustare pizze artigianali 24 ore al giorno senza supplemento; e un ampliato Swirls, dove concedersi, gratuitamente, gelati e yogurt gelato.

BAR E LOUNGE

  • RedFrog Pub: locale dedicato a rum e birre dei Caraibi, tra cui la birra ThirstyFrog Red prodotta da Carnival, da gustare in una distinta atmosfera ispirata alle Antille e a Key West.
  • Piano Bar 88: nuova versione del piano bar, con nuovi arredi e reimmaginato per elevare l’esperienza per l’ospite proponendo notti a tema ed incontri canori.
  • Limelight Lounge: sede del Punchliner Comedy Club, show con varie esibizioni di comici, che successivamente si trasforma in night club per ballare tutta la notte.
  • Liquid Lounge: rinnovato e trasformato, il teatro offrirà opportunità di intrattenimento diurno e notturno, con giochi come l’high-tech Playlist Productions, l’apprezzato Hasbro, The Game Show.

AREE ESTERNE

  • SportSquare: l’area aperta dedicata al gioco e allo sport comprenderà un percorso per osservare, sospesi a una fune, il panorama a 50 metri di altezza. Non mancheranno campo da pallacanestro e da calcio, pista da jogging, ping pong, biliardo, ed un percorso mini golf da nove buche.
  • WaterWorks: l’area dedicata ai giochi acquatici di Carnival Radiance comprenderà lo scivolo AquaTunnel lungo oltre 60 metri e il Carnival Twister da oltre 63, ed ancora il gigantesco secchio d’acqua da 200 litri PowerDrencher, più area giochi per i più piccoli.
  • Serenity: area relax riservata agli adulti dotata di morbide chaise lounge, vasche idromassaggio e ombrelloni sovradimensionati, tutto quanto insieme ad una spettacolare vista sul mare.

SERVIZI

  • Cloud 9 Spa: progettata per offrire il massimo del riposo e del relax, il centro fitness e benessere offre una sofisticata thermal suite, sale trattamenti e le più moderne attrezzature cardio e di sollevamento pesi.
  • The Warehouse: tutte le ultime novità da sale gioco si trovano al The Warehouse, con un’offerta di divertimento adatta a tutte le età.
  • Shopping: la zona shopping sarà ristrutturata traendo ispirazione dalle gallerie dei centri commerciali e proporrà un vasto assortimento di gioielli, orologi, profumi, oltre ovviamente articoli a marchio Carnival nel negozio dedicato The Carnival Store.

Tutte queste novità completeranno la già vasta gamma di bar e ristoranti attualmente presenti a bordo, come il Guy’s Burger Joint, con le sue proposte di hamburger e patatine; The Deli,con i suoi panini alti e tradizionali; i bar a bordo piscina RedFrog Rum Bar e BlueIguana Tequila BarBlueIguana Cantina, con un’offerta di autentici taco e burrito; Cherry on Top ,grande negozio di dolciumi; il singolare Alchemy Bar, una lounge dove i barman sono vestiti in camice da laboratorio e servono i clienti in un’ambiente ispirato ad una farmacia.

Recentemente le cabine di Carnival Victory sono state rinnovate con un nuovo schema di colori tropicali e introducendo nuove sistemazioni, come le lussuose Captain’s Suite con finestre a tutta altezza.

Gli itinerari della Carnival Radiance saranno annunciati prossimamente e le prenotazioni apriranno verso la metà di novembre.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Classe:Destiny
Stazza lorda:101.509 tonnellate
Lunghezza f.t.:272 metri
Larghezza:35,5 metri
Pescaggio:8,2 metri
Armatore:Carnival Corporation & plc
Operatore:Carnival Cruise Line
Porto di registro:Panama City, Panama
Cantiere:Fincantieri
Anno di costruzione:2000
Ponti:13
Passeggeri:2.758 (occupazione doppia)
3.540 (capacità massima)
Equipaggio:1.110
Sistemazioni passeggeri:Penthouse Suite: 8
Suite: 42
Cabine con balcone: 472
Cabine esterne: 327
Cabine interne: 530
PSR (Passenger Space Ratio):30
Motorizzazione: 2 x Wärtsilä-Sulzer 12ZAV40S da 8.640 kW
4 × Wärtsilä-Sulzer 16ZAV40S da 11.520 kW
Eliche:2 a passo variabile
Bow thruster:3
Stern thruster:3
Velocità di crociera: 20 nodi
Velocità massima: 22,5 nodi


Fonte: Carnival Corporation & plc per Carnival Cruise Line
Rendering: PRNewswire per Carnival Cruise Line

[otw_is sidebar=otw-sidebar-15]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Carnival Jubilee battezzata a Galveston
27 Febbraio 2024

di Redazione Crociere


PIU' LETTI DI OGGI


Superyacht
Columbus Atlantique 37: tutto in lega leggera sotto le 300 GT
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduta la terza unità ISA Granturismo 45 metri  
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Assemblati scafo e sovrastruttura di Project Sophia
10 Luglio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Iniziata la fase di allestimento dell’ottavo Amels 60
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduto da Denison Yachting un Dynamiq GTT 170
11 Luglio 2024 di Redazione Superyacht


Crociere Luxury
Cerimonia di impostazione per Four Seasons I
9 Luglio 2024 di Redazione Crociere
Varata ad Ancona da Fincantieri “Viking Vesta”
5 Luglio 2024 di Redazione Crociere



Crociere Premium