Crociere Contemporanee
MSC World America, la cerimonia di battesimo il 9 aprile 2025 a Miami
79     

MSC Crociere ha annunciato che la cerimonia di battesimo di MSC World America si terrà la sera del 9 aprile 2025 presso il nuovo terminal PortMiami della compagnia. La cerimonia sarà testimonianza degli investimenti di MSC Crociere a Miami e dell’impegno della compagnia nel mercato nordamericano, con la tradizionale rottura della bottiglia di champagne e tanti eventi sia a terra che a bordo che metteranno in risalto tutte le caratteristiche della nuova e ultramoderna nave.

Gli invitati alla cerimonia saranno tra i primi a scoprire una nuova esperienza crocieristica quando salperanno per il viaggio inaugurale di MSC World America con una tappa presso Ocean Cay MSC Marine Reserve, l’isola privata della compagnia alle Bahamas. L’itinerario prevede un overnight a Ocean Cay con l’iconico spettacolo serale del faro dell’isola e una festa in spiaggia. Gli ospiti potranno ammirare e scoprire l’isola anche la mattina successiva, mentre il pomeriggio potranno apprezzare la navigazione e dedicarsi alle tante attività che la nave ha da offrire.

Dopo la cerimonia di battesimo, MSC World America salperà per la sua stagione inaugurale il 12 aprile 2025. La nave effettuerà crociere con itinerari alternati di 7 notti nell’Est e nell’Ovest dei Caraibi con tappe a Puerto Plata, Repubblica Dominicana; San Juan, Porto Rico; Costa Maya e Cozumel, Messico; Isla de Roatan, Honduras; e Ocean Cay MSC Marine Reserve nelle Bahamas.

Leonardo Massa, Vice President Southern Europe Divisione Crociere ha commentato: «Attendiamo con impazienza aprile 2025 per dare il benvenuto a MSC World America. Visto il grande successo di MSC World Europa nel Mediterraneo siamo certi che la nuova nave verrà apprezzata anche dal mercato nordamericano e che molti italiani decideranno di volare negli Stati Uniti per fare una crociera a bordo di questo nuovo gioiello del mare. Con l’arrivo della nuova ammiraglia, la nostra flotta arriverà a 23 unità, di cui 3 alimentate a GNL».  

MSC WORLD AMERICA

MSC World America unisce il design europeo al comfort americano e sarà la prima nave di MSC Crociere alimentata a GNL a navigare negli Stati Uniti e la seconda delle navi rivoluzionarie della World Class.

La particolare poppa a forma di Y ne caratterizza il design innovativo e si apre sull’impressionante World Esplanade all’aperto. MSC World America avrà 22 ponti, una lunghezza di 333 metri, 47 metri di larghezza, per una stazza lorda di oltre 215.000 tonnellate. A bordo ci saranno 2.614 cabine, più di 40.000 metri quadrati di spazio pubblico, 13 ristoranti, 20 bar e lounge, e offrirà caratteristiche e strutture di alto livello, tra cui:

  • Una World Esplanade all’aperto reinventata, dove opzioni uniche di ristorazione, relax e intrattenimento sono abbinate a splendide viste sull’oceano e spettacoli di luci LED.
  • La Galleria del Mondo al coperto – fiancheggiata da bar, ristoranti, negozi e boutique – coronata da un soffitto di luci LED e cinetiche all’avanguardia.
  • Sei ristoranti tematici, con due nuovi concept insieme ad altre opzioni culinarie di successo come il ristorante Butcher’s Cut, il sushi e il teppanyaki di Kaito e Hola! Tacos e Cantina.
  • Quattro ristoranti principali che serviranno una cucina di ispirazione globale.
  • Due ristoranti buffet che offriranno ampie scelte per i pasti informali.
  • Luna Park Pizza & Burger: spot di fast food gratuito situato accanto a Luna Park nella Galleria del Mondo che offrirà spuntini veloci tutto il giorno e la notte.
  • Sports Bar: un ambiente caldo e accogliente che combina memorabilia sportiva, tecnologia e intrattenimento in uno spazio adatto a tutte le età. Gli ospiti potranno prendere una birra o una bibita e guardare la partita su uno dei tanti schermi mentre gustano popolari cibi da bar come ali e sliders. Saranno disponibili anche giochi come freccette e calcio balilla.
  • Comedy Club: un luogo dedicato al relax e all’intrattenimento. Le serate inizieranno con un’esperienza interattiva e comica dei pianoforti a duello. Il divertimento poi continuerà con esibizioni di comici straordinari.
  • The Gin Project: qui verranno offerti un’ampia scelta di gin artigianali con cocktail classici preparati da esperti gin-tender.
  • Elixir – Mixology Bar: dove barman esperti creeranno mix artigianali. Con una terrazza all’aperto per gustare cocktail prima e dopo i pasti, gli ospiti potranno godersi una vista spettacolare sull’oceano.
  • Masters of the Sea: il classico pub britannico di MSC Crociere, completo di birrificio artigianale a bordo che produce birre MSC Signature.
  • Coffee Emporium: un elegante e moderno coffee house che offrirà alcuni dei migliori chicchi di caffè del mondo e una selezione di stili di preparazione e servizio tra cui francese, italiano, turco e marocchino.
  • Jean-Phillipe Chocolate shop e Caffè: offrirà cioccolatini personalizzati, caffè e altre prelibatezze in un’atmosfera rilassata da caffè.
  • Un suggestivo scivolo asciutto di acciaio inossidabile alto 11 ponti.
  • 6 piscine e 14 vasche idromassaggio, tra cui una spaziosa piscina al coperto con tetto retrattile e due piscine Zen per soli adulti a poppa della nave.
  • Un ampio parco acquatico con scivoli d’acqua che includono un’esperienza di realtà virtuale.
  • Club per bambini con strutture dedicate per gruppi di età, dai neonati ai 17 anni.
  • Tre locali con nuovi spettacoli dal vivo e teatro.
  • Cabine e suite eleganti e confortevoli, tra cui cabine con vista sull’oceano, balconi che si affacciano sulla Promenade esterna e cabine familiari comunicanti.
  • MSC Yacht Club, con suite spaziose, lounge e ristorante dedicati, piscina privata e strutture per il solarium, servizio di concierge e maggiordomo 24 ore su 24.

Al momento del lancio, MSC World America sarà una delle navi da crociera più efficienti dal punto di vista energetico al mondo, superando tutti i requisiti di progettazione previsti dall’Indice di Efficienza Energetica (EEDI) dell’Organizzazione Marittima Internazionale (IMO). I motori di ultima generazione della nave ridurranno le emissioni di gas serra (GHG) fino al 20%, insieme a una riduzione dell’85% delle emissioni di ossidi di azoto e una eliminazione quasi totale delle emissioni di ossidi di zolfo e particelle. La nave è in grado di funzionare a Bio-GNL e Synthetic Renewable LNG, entrambi dei quali otterrebbero riduzioni delle emissioni di gas serra fino al 100%. MSC World America sarà inoltre dotata di un sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR) che riduce le emissioni di NOx del 90% quando il GNL non è disponibile e la nave deve funzionare a gasolio marino.

La nuova nave sarà inoltre dotata di sistemi per massimizzare l’efficienza, di tecnologie avanzate per il trattamento delle acque reflue e di un sistema di gestione del rumore irradiato sott’acqua con un design dello scafo e della sala macchine che riduce al minimo l’impatto acustico, riducendo i potenziali effetti sulla vita marina. La nave sarà anche dotata di sistemi avanzati di gestione dei rifiuti per ridurre, riutilizzare e riciclare i rifiuti generati a bordo.

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
MSC Crociere svela le sette aree di MSC World America
5 Aprile 2024

di Redazione Crociere


PIU' LETTI DI OGGI
Itabus
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER

147
Bilgin
45 m | 2014
S/Y Yamakay
CMN
42.36 m | 1994
Akhir 35S
Cantieri di Pisa
34.72 m | 1990
SL102 A
Sanlorenzo
31.08 m | 2019
One Hundred
Baia
31 m | 2010
SL100
Sanlorenzo
30.48 m | 2007
100 Corsaro
Riva
29.85 m | 2018
SD 92
Sanlorenzo
27.60 m | 2016
SD 90
Sanlorenzo
27.43 m | 2023


Superyacht
Varato il quarto Custom Line 140’
15 Aprile 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Posata la chiglia del mega yacht Admiral 70mt C.615
19 Aprile 2024 di Redazione Superyacht
Venduto il quarto Amels 80
9 Aprile 2024 di Redazione Superyacht


Crociere Luxury
Due nuove navi per Windstar Cruises
11 Aprile 2024 di Redazione Crociere