Crociere Contemporanee
MSC Crociere, nel 2024 nuovo record passeggeri in Italia
69     

MSC Crociere si attende un 2024 da record in termini di movimentazione passeggeri nel mercato italiano, che saliranno a 4,2 milioni rispetto ai 4 milioni del 2023 (+5%), effettuando 1.075 scali in 14 porti del Belpaese , operando con ben 16 navi su un totale di 22 della flotta complessiva.

«L’Italia si conferma così sempre più al centro delle strategie internazionali di MSC Crociere. Un paese nel quale il settore crocieristico genera complessivamente una ricaduta economica pari a circa 15 miliardi di euro e dà lavoro a oltre 125.000 persone. In questo contesto, la leadership di MSC si esprime anche con gli investimenti per la costruzione di sei navi ‘Explora Journeys’ con Fincantieri – quantificabili in circa 3,5 miliardi di euro – che a loro volta hanno una significativa ricaduta sull’economia del Paese e sono in grado di assicurare migliaia di posti di lavoro sia nei cantieri che nell’indotto» ha affermato il managing director Leonardo Massa, oggi a Milano, durante la tradizionale conferenza stampa di inizio anno svoltasi presso il temporary store “MSC Lighthouse”.

«Abbiamo chiuso un 2023 che ha registrato – in Italia e non solo – numeri record sul fronte dei passeggeri che hanno deciso di trascorrere un’esperienza unica a bordo delle nostre navi. Nel 2024 abbiamo ulteriormente migliorato l’offerta dedicata al nostro Paese, con la possibilità di scegliere tra 16 navi in partenza da 14 scali in 10 diverse regioni italiane. Quest’anno ci sarà poi un’altra importante novità per la Divisione Crociere del Gruppo MSC, con l’arrivo in Mediterraneo di Explora I che proporrà itinerari da favola facendo scalo presso numerosi porti italiani. Il nostro obiettivo è garantire la più ampia scelta possibile di soluzioni di viaggio per un mercato che offre ancora tanti margini di crescita, ma che richiede il mantenimento di alti standard nei servizi offerti» ha aggiunto Massa.

In conferenza stampa sono intervenuti anche il direttore commerciale Luca Valentini, che ha presentato le novità della programmazione crocieristica 2024/2025, con particolare focus sugli itinerari nei Caraibi, Nord Europa, Medio Oriente e Mediterraneo, e il direttore marketing Andrea Guanci, che ha illustrato i piani strategici relativi al posizionamento del brand nel corso della prossima stagione, tra progetti di comunicazione, partnership e content strategy.

Tra le principali novità nella programmazione di quest’anno vi è il ritorno di MSC Crociere nel porto di Cagliari, oltre alla conferma di importanti scali serviti nel 2023. L’elenco completo dei porti italiani serviti comprende: Genova, Civitavecchia, Napoli, Palermo, Ancona, Bari, Trieste, Cagliari, Messina, Brindisi, La Spezia, Olbia, Livorno e Venezia (Marghera).

Guardando invece l’offerta complessiva, MSC Crociere offrirà 146 diversi itinerari in Mediterraneo, Nord Europa, Centro America, oltre al ritorno del Sud-Est asiatico, impiegando tutte e 22 le navi della flotta per un totale di 1.200 crociere.

Tra gli highlights della prossima stagione estiva, il Nord Europa si conferma tra le regioni di maggior successo, con 4 navi che offriranno crociere nelle principali capitali del Nord Europa tra cui Oslo, Stoccolma, Copenhagen e Riga, oltre a MSC Euribia che sarà impiegata per itinerari negli spettacolari fiordi norvegesi.

Gli amanti del sole e delle spiagge dei Caraibi potranno partire con MSC Seascape, MSC Seashore, MSC Meraviglia e MSC Magnifica, con partenze da Miami, Port Canaveral o dalla magica New York. 28 diversi itinerari tra cui poter scegliere e che comprendono le mete di Ocho Rios, George Town, Cozumel e l’isola privata di MSC Crociere, Ocean Cay.

La stagione estiva di MSC Crociere vedrà anche il ritorno del Sud-Est asiatico, con MSC Bellissima che proporrà un itinerario verso alcune delle principali città dell’area come Shanghai, in Cina, Gangjeong, in Corea del Sud, Fukuoka e Sasebo, in Giappone.

Guardando al prossimo futuro, MSC Crociere è impegnata per l’ulteriore espansione della flotta che, dopo gli ultimi arrivi di MSC Euribia ed MSC Seascape, accoglierà nel 2025 MSC World America, seconda nave dell’innovativa World Class e terza della compagnia alimentata a GNL. La stagione inaugurale di MSC World America avrà come homeport PortMiami, il nuovo terminal del Gruppo MSC, che una volta completato sarà il più grande del Nord America.

Nell’occasione è stata presentata anche la nuova brand campaign globale della compagnia “In viaggio verso la Bellezza” – realizzata con l’agenzia Dentsu Creative Italy – che incoraggia il pubblico a scoprire la bellezza delle crociere in modo più consapevole attraverso un profondo rispetto per l’oceano, il pianeta e l’ambiente. La bellezza, rappresentata nello spot da una voce narrante, invita il pubblico ad immergersi alla scoperta delle destinazioni del mondo, della natura e delle meravigliose esperienze a bordo e a terra.

La campagna sarà attiva in oltre 30 paesi in tutto il mondo e prevede il coinvolgimento di un mix di canali tra cui TV, out of home, stampa, digitale e social media. Realizzata in collaborazione con Dentsu Creative Italy, la nuova campagna è stata girata a bordo di MSC World Europa e filmata dal regista australiano Kiku Ohe. Conosciuto per la sua capacità di creare narrazioni visive avvincenti, i suoi lavori sono famosi per il loro pathos e per il coinvolgimento dello spettatore.

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI

PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER

147
Bilgin
45 m | 2014
S/Y Yamakay
CMN
42.36 m | 1994
Akhir 35S
Cantieri di Pisa
34.72 m | 1990
SL102 A
Sanlorenzo
31.08 m | 2019
One Hundred
Baia
31 m | 2010
SL100
Sanlorenzo
30.48 m | 2007
100 Corsaro
Riva
29.85 m | 2018
SD 92
Sanlorenzo
27.60 m | 2016
SD 90
Sanlorenzo
27.43 m | 2023


Superyacht
Venduto Project Jade, Heesen di 50 metri
26 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Carnival Jubilee battezzata a Galveston
27 Febbraio 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
Varato “Infinity”, il secondo Baglietto T52
19 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht


Crociere Luxury
Rinviata la consegna di Allura
5 Febbraio 2024 di Redazione Crociere