Crociere Premium
Cunard celebra il varo di Queen Anne
49     

Cunard ha celebrato oggi il varo di Queen Anne presso lo stabilimento Fincantieri di Marghera. La 249ma nave battente bandiera Cunard ha toccato ufficialmente l’acqua per la prima volta esattamente 365 giorni prima di salpare per il suo viaggio inaugurale verso Lisbona, il 3 maggio 2024. Evento intriso di tradizione, il varo è contrassegnato da una cerimonia in cui viene nominata una madrina benaugurante, e si celebra il primo flusso dell’acqua che entra nel bacino di carenaggio.

La cerimonia di varo fa seguito alla posa della chiglia avvenuta lo scorso settembre, in cui il capitano Inger Thorhauge ha saldato una moneta al primo blocco disposto in bacino, insieme a una moneta originale del regno della regina eponima della nave, per segnare l’inizio formale della sua costruzione.

Il presidente di Carnival UK, Sture Myrmell, ha dichiarato: «Siamo lieti di celebrare questo importante traguardo nella costruzione della Queen Anne. La cerimonia di varo segna il passaggio della nave dal bacino all’elemento cui appartiene veramente: l’acqua. La giornata di oggi segna un momento significativo per Queen Anne poiché riconosciamo la dedizione di Fincantieri, costruttore navale di grande maestria, che costruirà una nave che rafforzerà la nostra posizione di marchio di lusso di fama mondiale».

Luigi Matarazzo, Direttore Generale della Divisione Navi Mercantili di Fincantieri, ha dichiarato: «Queen Anne è la terza nave che abbiamo il piacere di costruire per Cunard, un pilastro nella storia della marineria britannica, con la quale condividiamo un vero impegno per l’eccellenza. Costruire una nave per questo armatore ci riporta alle nostre radici ma, allo stesso tempo, ci spinge verso il futuro determinati a unire tradizione e innovazione e rafforzare ulteriormente il nostro rapporto di lunga data».


© Christopher Ison

Il varo completa la prima fase di costruzione di Queen Anne, che ora proseguirà con l’allestimento degli interni. Il design della nuova unità di Cunard si basa su retaggio, maestria, stile, narrazione e innovazione, e Queen Anne, con le sue 113.000 tonnellate di stazza e una capacità di 3.000 ospiti articolata su 14 ponti, offrirà ai suoi viaggiatori la più grande collezione d’arte mai curata in mare. Da più di 180 anni Cunard è impegnata a perfezionare l’esperienza dei viaggi oceanici, e Queen Anne continuerà la tradizione proponendo ristoranti di prim’ordine, intrattenimento eccezionale e alloggi di lusso.

Queen Anne entrerà in servizio nel maggio 2024, formando un quartetto insieme a Queen Mary 2, Queen Victoria e Queen Elizabeth. Sarà la prima volta dal 1999 che Cunard avrà quattro navi in servizio simultaneamente.

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Fincantieri lancia il progetto “Maestri del Mare”
8 Febbraio 2024

di Redazione Crociere

Impostata a Monfalcone Star Princess
11 Dicembre 2023

di Redazione Crociere


PIU' LETTI DI OGGI


Superyacht
Varato a Genova il nuovo Tankoa T450 M/Y Go
6 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht
Varata la prima Custom Line Navetta 38
1 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Royal Caribbean ordina la settima Oasis
16 Febbraio 2024 di Redazione Crociere