Mercato e Finanza
Carnival avvia un programma di investimenti su tutta la flotta per migliorarne l’efficienza energetica e ridurre i consumi di carburante
51     

Carnival Corporation ha annunciato oggi il lancio di una serie di aggiornamenti tecnologici completi in tutta la flotta denominati Service Power Packages, volti a migliorare ulteriormente il risparmio energetico e ridurre i consumi di carburante. Le installazioni coinvolgono tutti i marchi del gruppo e saranno completati entro il 2023.

Il programma Service Power di Carnival Corporation offrirà un risparmio medio di carburante del 5-10% per nave e si prevede che ridurrà le emissioni di gas serra a livello di flotta di oltre 500.000 tonnellate ogni anno. Oltre ai benefici ambientali, il programma dovrebbe generare oltre 150 milioni di dollari di risparmi annuali per effetto dei minori costi di carburante sostenuti.

Sviluppato negli ultimi sei anni, il programma Service Power aumenterà significativamente l’efficienza della flotta attraverso aggiornamenti degli impianti di condizionamento di cabine e aree pubbliche, oltre a importanti migliorie ai sistemi di raffreddamento, illuminazione e automazione di ogni nave. Gli interventi saranno realizzati adeguandosi a design, dimensioni ed equipaggiamenti di ogni singola unità.

I Service Power Packages comprendono i seguenti interventi che consentiranno di ridurre il carico di servizio complessivo di ogni nave – l’energia necessaria per supportare tutti i servizi hotel di bordo – e, di conseguenza, abbattere significativamente sia il consumo di carburante che le emissioni:

  • Aggiornamento completo dei sistemi HVAC dei servizi hotel, che rappresentano il 25% del consumo energetico di una nave. I sistemi di ventilazione saranno dotati di dispositivi a velocità variabile e on-demand in aree pubbliche, cabine e cucine. Inoltre, la qualità dell’aria interna verrà continuamente monitorata e mantenuta secondo gli standard più elevati in mare, filtrando l’aria e utilizzando sistemi di trattamento ultravioletto-C in tutta la nave.
  • Aggiornamento dei sistemi tecnici con dispositivi a velocità variabile e sistemi di controllo automatizzati su richiesta per la ventilazione della sala macchine, dei principali refrigeratori di condizionamento e delle pompe di raffreddamento, che consentiranno di ridurre drasticamente l’energia necessaria per il raffreddamento.
  • Sistemi di illuminazione a LED all’avanguardia per ridurre sia il consumo energetico che la generazione di carico termico, creando un duplice vantaggio grazie alla minore domanda di aria condizionata.
  • Monitoraggio e manutenzione da remoto migliorata per massimizzare i vantaggi dei pacchetti di aggiornamento, con strumentazione perfezionata e sistemi di gestione automatizzati, e connettività da nave a terra non-stop. Il monitoraggio e l’analisi da remoto delle prestazioni energetiche e dello stato tecnico di ogni nave garantirà la massima efficienza e tempi di fermo minimi.

«Il programma Service Power è strettamente in linea con i nostri obiettivi di sostenibilità e decarbonizzazione a lungo termine e con la nostra massima responsabilità e priorità assoluta, che sono la conformità, la protezione dell’ambiente e la salute, la sicurezza e il benessere dei nostri ospiti, delle persone nelle comunità che visitiamo e del nostro personale di bordo e di terra» ha dichiarato Bill Burke, Chief Maritime Officer di Carnival Corporation. «Sulla base della nostra migliore composizione della flotta, tra cui l’aggiunta di sei navi alimentate a LNG e i nostri precedenti investimenti per aumentare l’efficienza e ridurre le emissioni, le nostre emissioni assolute di CO2 hanno raggiunto il picco nel 2011 nonostante la significativa crescita della capacità negli ultimi dieci anni. Questi Service Power Package realizzati su misura si basano ulteriormente su questi sforzi come parte del nostro approccio globale alla sostenibilità».

Queste migliorie fanno parte del programma di investimenti di Carnival Corporation avviato nel 2016 e costato oltre 350 milioni di dollari per incrementare l’efficienza energetica e ridurre il consumo di carburante, insieme alla strategia di ottimizzazione di flotta ed itinerari. Questi sforzi congiunti dovrebbero portare ad una riduzione del 10% del consumo di carburante giornaliero per ospite in occupazione doppia rispetto al 2019, insieme a una riduzione del 9% delle emissioni di CO2 per effetto della minore distanza percorsa.

Carnival Corporation si è assunta l’impegno di tagliare le emissioni di CO2 del 20% entro il 2030 con riferimento all’anno 2019, per poi raggiungere l’obiettivo di operazioni a emissioni zero entro il 2050.

Fonte: Carnival Corporation

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Carnival blocca gli investimenti in nuove navi
2 Gennaio 2023

di Redazione Crociere


IDEE PER IL CHARTER IN GRECIA
MERCATI FINANZIARI

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

Carnival Corporation
12,04 USD
+0,00%
+49,38%
-42,25%
-82,79%
Disney
112,1 USD
-0,90%
+29,13%
-21,34%
+3,21%
Global Ports Holding
161,5 GBP
-2,30%
+9,49%
20,52%
-62,13%
Havila Kystruten
20,00 NOK
+3,95%
+62,87%
+393,83%
-
Lindblad Expeditions Holdings
12,17 USD
-1,38%
+58,05%
-27,73%
+31,57%
Marriott International
175,11 USD
-0,60%
+17,61%
+8,85%
+24,04%
Norwegian Cruise Line Holdings
16,87 USD
-1,40%
+37,83%
-20,84%
-71,41%
Royal Caribbean Group
69,14 USD
-0,29%
+39,88%
-14,89%
-46,68%
Saga
179,1 GBP
-0,33%
+41,58%
-38,58%
-89,57%
TUI
2,02 EUR
-1,08%
+27,64%
-33,82%
-78,88%

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

Bellini Nautica
2,02 EUR
-1,94%
+1,00%
-
-
Beneteau
15,52 EUR
+0,39%
+7,48%
+4,58%
-26,10%
Ferretti
21,50 HKD
0,00%
+6,44%
-
-
Fountaine Pajot
122,2 EUR
+0,66%
+6,26%
-10,80%
+12,63%
Grand Banks
0,3350 SGD
+1,52%
+4,69%
+8,06%
+8,06%
HanseYachts
2,70 EUR
+2,66%
-5,92%
-52,21%
-73,53%
Marine Products
13,71 USD
+0,51%
+16,48%
+9,59%
-1,72%
Nimbus Group
39,20 SEK
0,00%
+17,46%
-
-
Sanlorenzo
41,20 EUR
-0,24%
+12,57%
+11,96%
-
The Italian Sea Group
6,95 EUR
+1,76%
+20,66%
+6,51%
-

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

HANetf Airlines Hotels Cruise Lines
6,04 EUR
-0,20%
+17,32%
+1,09%
-
Defiance Hotel Airline and Cruise
19,59 EUR
-0,86%
+21,95%
-9,39%
-

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

S&P 500 Hotels, Resorts & Cruise
525,84 USD
+1,12%
+23,98%
-6,18%
-14,79%
S&P 400 Hotels, Resorts & Cruise
163,50 USD
+1,11%
+15,30%
-9,16%
-

Prezzo     Var.   Coupon  Scadenza  Emissione

Carnival 93/23
106,10 USD
0,00%
7,20%
01/10/2023
125.000.000 USD
Carnival CRP 20/26
106,04 USD
+0,83%
10,50%
01/02/2026
775.000.000 USD
Carnival CRP 20/26 REGS
92,63 USD
+1,93%
7,625%
01/03/2026
1.450.000.000 USD
Carnival CRP 21/27 REGS
85,25 USD
+3,55%
5,750%
01/03/2027
3.500.000.000 USD
Carnival 22/27 CV 144A
98,61 USD
0,00%
5,75%
01/12/2027
1.000.000.000 USD
Carnival CRP 20/27 REGS
104,25 USD
+0,97%
9,875%
01/08/2027
900.000.000 USD
Carnival CRP 21/28 REGS
86,56 USD
-0,81%
4,00%
01/08/2028
2.405.500.000 USD
MSC Cruises 17-23
98,80 CHF
-0,12%
3,000%
14/07/2023
335.000.000 CHF
Royal Caribbean 21/26
90,23 USD
+0,22%
5,500%
31/08/2026
1.000.000.000 USD
Royal Caribbean Cruises 2027
107,50 USD
-0,69%
7,500%
15/10/2027
300.000.000 USD



Superyacht
Varato il secondo Riva 130’ Bellissima
30 Gennaio 2023 di Redazione Superyacht
Admiral 35 M/Y Cinquanta-50 in vendita da Camper & Nicholsons
30 Gennaio 2023 di Redazione Superyacht
Riva 102’ Corsaro Super: la nuova era dei flybridge
26 Gennaio 2023 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Serena torna in servizio in Asia a giugno 2023 
2 Febbraio 2023 di Redazione Crociere
Crescita e sostenibilità guidano il futuro di MSC Crociere
19 Gennaio 2023 di Redazione Crociere



Megayacht
CRN M/Y 141 partito per la sua prima crociera
3 Febbraio 2023 di Redazione Superyacht
Varato Project Skyfall e battezzato Ultra G
1 Febbraio 2023 di Redazione Superyacht