Crociere Premium
Alteza Cruises rinvia ancora una volta l’avvio delle operazioni
61     
Nessuno può restistere alla Magic Winter con camere a partire da 19€

Era atteso per questo mese il debutto di Alteza Cruises, nuova compagnia premium dedicata al mercato argentino, ma attualmente sembra che l’operatore abbia invece sospeso tutte le operazioni.

Alteza Cruises, joint venture formata da un gruppo di investitori argentini, Hotel Express Latam e un finanziere greco con esperienza nel comparto crocieristico, aveva annunciato inizialmente l’avvio dell’attività per la fine del 2017 attraverso il noleggio della Med Queen, unità da 7.500 tonnellate di stazza lorda per 320 passeggeri in uso dalla libanese Abou Merhi Cruises. A causa del fallimento delle trattative per il charter, l’inizio delle operazioni era stato rimandato a febbraio 2018 con l’impiego di un’altra nave, la Delphin (16.000 tonnellate di stazza lorda per 590 passeggeri), di proprietà della indiana Vishal Cruises. Ma, ad oggi, la nave risulta ancora in disarmo in Croazia.

Attualmente non risultano prenotazioni di ormeggi per la Delphin e Alteza Cruises ha anche chiuso i suoi canali social. Resta attivo il sito web, dal quale si apprende che si sono verificati ritardi operativi per cause non imputabili alla compagnia, i quali comporteranno ancora una volta la rimodulazione della programmazione. Alteza Cruises non rilascia ulteriori dettagli.

La prima partenza della Delphin era attesa il 7 febbraio da Buenos Aires, home port della nave per tutto l’anno. Attualmente gli itinerari programmati prevedono crociere in Brasile, Patagonia Argentina, Ushuaia, Cile meridionale e Antartide, oltre a mini crociere in Argentina e Uruguay.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Lunghezza:156,24 metri
Larghezza:22,02 metri
Pescaggio:5,90 metri
Stazza lorda:1975-1986: 13.251 tonnellate
1986-1993: 16.214 tonnellate
1993: 16.331 tonnellate
Ice Class:C
Anno di costruzione:1975
Refit:1986
1993
1996
2011
2012
Cantiere: Oy Wartsila AB 
Nome nave:1975-1993: Belorussiya 
1993-1996: Kazakhstan II
1996:           Delphin
Porto di registro:1975-1991: Odessa, URSS
1991-1995: Odessa, Ucraina
1995-1996: Limassol, Cipro
1996-2012: Valletta, Malta
2012:           Nassau, Bahamas
Proprietà:1975-1995: Black Sea Shipping Co.
1995-1996: Lady Lou Shipping Co.
1996-2012: Sea Delphin Shipping
2012:           Vishal Cruises PVT
Passeggeri:1975-1986: 505
1986-1993: 650
1993:           590
Auto:1975-1986: 256
1986:            0
Equipaggio:1975-1986: 191
1986:           234
PSR (Passenger Space Ratio):29,16
Motorizzazione:2 x Pielstick-Wärtsilä 18PC2-2V da 6.625 kW
Propulsione:Doppia elica a passo variabile
Velocità di crociera:18 nodi
Velocità massima:20 nodi
Ponti passeggeri:8


Fonti: Alteza Cruises, Cruise Industry News
Foto: VollwertBIT (CC BY-SA 2.5)

[otw_is sidebar=otw-sidebar-21]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Venus Cruise cesserà le operazioni a gennaio 2023
2 Novembre 2022

di Redazione Crociere

Delphin venduta per la demolizione
21 Marzo 2022

di Redazione Crociere

Alteza Cruises debutterà a febbraio con la Delphin
22 Novembre 2017

di Redazione Crociere


IDEE PER IL CHARTER

Ferretti 780
Mar Tirreno | 7 giorni
Princess 50
Bergen - Hardangerfjord | 4 giorni
Sanlorenzo 80
Isola d'Elba | 8 ore
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Benetti Classic 115 M/Y Accama in vendita da Idea Yachting
24 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Venduto il settimo Baglietto DOM133
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Posata la chiglia di Project Venus
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Varato il primo Sanlorenzo 57Steel
7 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Proseguono i lavori per la costruzione del 53 metri Sea Club
7 Ottobre 2022 di Redazione Superyacht