Explorer Yacht
Xventure, l’explorer secondo Heesen
169     
Nessuno può restistere alla Magic Winter con camere a partire da 19€

Heesen e lo studio britannico Winch Design presentano Xventure, un nuovo concept di yacht explorer appositamente concepito per l’armatore che desidera raggiungere destinazioni remote nel massimo del comfort con un’unità robusta ma lussuosa, combinata all’alta efficienza idrodinamica dello scafo FDHF.

Xventure risulterà conforme alla massima classificazione dei Lloyds e ai più rigorosi standard di sicurezza. Una notevole autonomia di 5.000 miglia (ed anche maggiore su richiesta dell’armatore) permetterà di raggiungere destinazioni lontane e di sostare in rada per periodi più lunghi rispetto ad uno yacht di pari classe.

L’unità non è progettata soltanto per affrontare lunghe distanze e acque agitate, ma anche per rispettare i mari e l’ambiente. Grazie alla propulsione ibrida opzionale i consumi saranno ridotti e i livelli di rumore e vibrazioni eccezionalmente contenuti. Xventure sarà conforme all’ultima normativa Tier III in materia di emissioni.

Lungo 57 metri, il progetto Xventure offre inattesi notevoli volumi interni che raggiungono i 1.280GT con ampie viste esterne fruibili dalle aree ospiti di tutto lo yacht. Le finestre a tutta altezza del main deck garantiscono gradevoli viste sul mare dalle suite ospiti e dall’appartamento armatoriale a tutto baglio, come pure dal salone dell’upper deck. All’observation deck, un giardino d’inverno con soffitto in vetro permette grandi viste da ogni angolo, mentre a prua è possibile continuare a godere dei panorami all’aperto direttamente dalla piscina.

Una delle caratteristiche chiave del design di Xventure è la possibilità di poter usufruire rapidamente dei diversi mezzi di trasporto, sia che si tratti dell’elicottero piuttosto che di un grande tender, jet ski o sottomarino, a seconda delle preferenze dell’armatore. Un garage a doppia altezza consente il rimessaggio di un’imbarcazione da pesca Intrepid 375 Sports da 11,4 metri sul lato di sinistra, e di una seconda unità Beachlander di 8,6 metri sul lato garage. Si trattano di tender dalle dimensioni inconsuete, pensati per permettere agli ospiti di raggiungere la terraferma e di tornare allo yacht in grande comfort e nelle diverse condizioni meteo, oltre che rivelarsi ideali per il trasporto delle diverse attrezzature specifiche per le spedizioni. Imbarcazione personale, tender da 4,5 metri per l’equipaggio, locali per il deposito delle attrezzature per le immersioni, per la pesca e per piccoli toys, trovano tutti quanti la loro opportuna collocazione a bordo, come pure, in opzione, lo spazio per il trasporto di un elicottero Airbus H135 per raggiungere aree remote in cui praticare l’elisci o l’elipesca.

Integrando le caratteristiche tipiche e la collaudata ingegneria degli yacht Heesen, Xventure, è un explorer che riesce a rispondere contemporaneamente sia alle esigenze di lusso e comfort dello yachting convenzionale che alla capacità di lunghe navigazioni verso aree remote. Un prodotto altamente innovativo nella linea di yacht Heesen.






Fonte: Heesen Yachts
Rendering: Heesen Yachts

[otw_is sidebar=otw-sidebar-1]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Posata la chiglia di Project Venus
23 Novembre 2022

di Redazione Superyacht

Heesen Yachts al FLIBS 2022 con Ocean Z (ex Project Aura)
29 Ottobre 2022

di Redazione Superyacht

Venduto il Project Serena
3 Ottobre 2022

di Redazione Superyacht

XV67, il nuovo explorer di Heesen Yachts
30 Settembre 2022

di Redazione Superyacht


CROCIERE NEL MEDITERRANEO OCCIDENTALE
MSC World Europa
Italia, Malta, Spagna, Francia
MSC Grandiosa
Italia, Malta, Spagna, Francia
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Mangusta 165 M/Y AAA in vendita da Camper & Nicholsons
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Benetti Classic 115 M/Y Accama in vendita da Idea Yachting
24 Novembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Venduto il settimo Baglietto T52
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Sanlorenzo posa la chiglia del primo 72Steel
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Posata la chiglia di Project Venus
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht