Eventi
World Superyacht Awards 2023: Unknown di Benetti trionfa a Istanbul agli oscar della nautica
10     
728x90_Crociere_AlwaysOn

La 18esima edizione del Boat International World Superyacht Awards che ha avuto luogo a Istanbul il 20 maggio scorso ha visto la premiazione di Unknown, Oasis 34M di Benetti come miglior motoryacht nella categoria “Displacement motor yachts 499gt and below, 30m to 39.99m” per essere, nelle parole della giuria, “uno yacht ottimamente costruito, all’avanguardia, e che, in dimensioni compatte, racchiude caratteristiche straordinarie“. I giurati hanno ammirato soprattutto la sensazione di grande apertura che offre la beach area, ritenendo che nessun altro yacht possa offrire un’area a bordo capace di eguagliare tutte le peculiarità dell’Oasis Deck. Inoltre, i giudici hanno riconosciuto nel design di Unknown la capacità di offrire una connessione continua con l’ambiente che lo circonda.


© Benetti

Chiavi del successo di questo 34 metri sono da ricercare sia nello stile e nelle linee eleganti come anche nelle soluzioni originali e innovative, che gli studi di architettura RWD, tra i più rinomati studi di design nautici a livello internazionale, e Bonetti & Kozerski, importante studio di architettura newyorkese, hanno realizzato per trasmettere un senso di libertà, convivialità e un lifestyle. Principe di questa rivoluzione innovativa è certamente l’Oasis Deck®, una beach area straordinaria e immersiva che ridefinisce il rapporto fra uomo, natura e il mare grazie alla sua speciale configurazione che lo rende, di fatto, una terrazza aperta sul mare. Le ali apribili, ovvero le murate abbattibili, aumentano lo spazio disponibile a contatto con l’acqua ma al riparo dalle onde. Immancabile la piscina a sfioro, tocco esclusivo e glamour della piattaforma dall’incredibile vivibilità.

Connessione e dialogo non sono più soltanto leitmotiv del progetto, ma divengono a tutti gli effetti l’obiettivo principale per un nuovo rivoluzionario approccio all’ambiente circostante e alla navigazione, allo stile e al mood delle giornate trascorse a bordo. La connessione con il mare e la natura, spirito del progetto, viene poi enfatizzata su ogni ponte e in tutte le aree per favorire la socialità e la panoramicità della vista. Il layout è aperto e fluido, con una cifra stilistica elegante ma sobria. Fluidità e dialogo che tornano, in maniera preponderante e accentuata, nella definizione sapiente degli spazi, dove gli esterni sfumano gradualmente negli interni senza ostacoli architettonici, mentre grandi superfici vetrate concorrono al gioco delle connessioni e permettono viste mozzafiato.

Un concept dalla forte carica innovativa che, grazie all’ l’Oasis Deck®, ha soddisfatto appieno le esigenze degli armatori alla ricerca di una più intima relazione con il mare e che ha permesso all’Oasis 34M di trionfare nella propria categoria del Boat International World Superyacht Awards 2023.

Fonte: Sculati and Partners per Benetti

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Benetti partecipa al World Boating Day 2024
15 Maggio 2024

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
Silver Ray
Da Fusina a Pireo
11 notti
Seven Seas Splendor
Da Istanbul a Civitavecchia
24 notti
Explora I
Italia, Croazia, Montenegro, Grecia, Turchia
28 notti
Seabourn Encore
Grecia, Italia, Montenegro
10 notti
Vista
Da Trieste a Pireo
11 notti
SeaDream I
Da Istanbul a Venezia
12 notti
Le Ponant
Da Pireo a Dubrovnik
7 notti
Wind Surf
Grecia e Turchia
10 notti
Nieuw Statendam
Da Pireo a Civitavecchia
28 notti