Superyacht
Venduto il Mangusta Oceano 43 “Project Venezia”
280     

A pochi giorni di distanza dalla vendita di un Mangusta 165E, Overmarine conclude un nuovo contratto. Questa volta si tratta del Mangusta Oceano 43 “Project Venezia”, venduto ad un cliente americano. Si tratta del quinto 43 metri della serie dei dislocanti Mangusta Oceano, una linea caratterizzata da grande abitabilità, massimo comfort ed elevate autonomie. E’ la seconda nave dislocante Mangusta che avrà la sua base in Florida e sarà pronta nel novembre 2020. 

«Questa vendita ci conferma che le nostri navi, che siano Maxi Open o fast displacement o dislocanti, rispondono perfettamente alle esigenze dei clienti americani» afferma Stefano Arlunno, Area Manager Americas di  Overmarine Group, che aggiunge: «Come sempre avviene, il successo di una vendita è la combinazione di prodotto giusto, armatore innamorato e di lavoro di squadra. In questo caso specifico, il ringraziamento va a Worth Avenue Yachts».

La collaborazione con questa importante brokerage house americana ha permesso di presentare questo progetto ad un armatore che si è subito appassionato. 

Il Mangusta Oceano 43, il 3 ponti interpretato da Overmarine e disegnato da Alberto Mancini, è una vera e propria villa in mezzo al mare. A bordo la parola chiave è luce: luce naturale che entra dalle ampie vetrate e dagli skylights e lighting design che invade piacevolmente tutti gli ambienti.  

Le peculiarità del modello sono l’infinity pool a prua, con tanto di cascata, il beach club a poppa, con il portellone che si apre creando una piattaforma sul mare di 45 mqil garage di prua, la scala reale laterale e la presenza di diverse aree al fresco, di socializzazione o da vivere in assoluta privacy.

Con una velocità di crociera di 11 nodi ed un’autonomia transatlanticadi 4500 miglia, può raggiungere qualsiasi destinazione l’armatore desideri. 

L’Ufficio Interiors di Overmarine Group è già al lavoro insieme all’armatore per la customizzazione e definizione del layout e per scelta di arredi e decori in linea con quanto desiderato. 

SPECIFICHE TECNICHE
Materiale scafo:Acciaio
Materiale sovrastruttura:Alluminio
Lunghezza f.t.:43,04 metri
Larghezza:8,70 metri
Pescaggio a metà carico:2,35 metri
Dislocamento a pieno carico:410 tonnellate
Dislocamento a metà carico:375 tonnellate
Stazza lorda:451 tonnellate
Motori principali:2 x MTU 12V 2000 M86 da 1.700 hp @ 2450 rpm
Trasmissione:Linea d’asse
Propulsione:Doppia elica a passo fisso
Stabilizzatori:Zero Speed e Underway
Velocita massima:16 nodi
Velocita di crociera:11 nodi
Autonomia a velocità di crociera:4.500 miglia
Sistemazioni ospiti:12 in 5 cabine
Sistemazioni equipaggio:9 in 4 cabine
Exterior design:Alberto Mancini / Overmarine Group

Fonte: Overmarine Group
Foto: Overmarine Group

[otw_is sidebar=otw-sidebar-1]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Varata la sesta unità di Mangusta 104REV
25 Marzo 2024

di Redazione Superyacht

Mangusta 80 M/Y Trinity Blue in vendita da Idea Yachting
15 Novembre 2023

di Redazione Superyacht

Il quinto Mangusta 104 REV tocca l’acqua
31 Agosto 2023

di Redazione Superyacht

Varato il secondo Mangusta 165 REV
21 Giugno 2023

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI


Superyacht
ISA Unica 40m: paradigma contemporaneo
28 Marzo 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
MSC Crociere svela le sette aree di MSC World America
5 Aprile 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
Venduto il quarto Amels 80
9 Aprile 2024 di Redazione Superyacht
Amels 200 M/Y Marsa partito per il suo viaggio inaugurale
30 Marzo 2024 di Redazione Superyacht