Explorer Yacht
Sanlorenzo 500exp: l’esplorazione continua
125     

Esito di un lungo e approfondito studio della tipologia Explorer o Expedition Vessel da parte di Sanlorenzo, la linea EXP lanciata nel 2015 con il 460Exp “Moka” realizzato con scafo dislocante in acciaio e sovrastruttura in alluminio di 460 tonnellate di stazza in soli 42,8 metri di lunghezza,  si arricchisce nel 2018 di una nuova proposta: 500Exp.

Caratterizzato da una zona di poppa allungata rispetto al 460Exp per una lunghezza totale fuori tutto di 47 metri e una larghezza massima di 9,60 metri, il 500Exp mantiene lo stile e il volume della sovrastruttura avanzata verso prua che caratterizza con tanta personalità la gamma Explorer Sanlorenzo, testimoniando nelle sue linee eleganti e senza tempo la massima cura nei confronti dell’estetica.

Centrale nel progetto di 500Exp è inoltre l’attenzione che è stata posta da parte di Sanlorenzo nei confronti del concetto di vivibilità dello yacht: le linee esterne imponenti che richiamano i profili delle grandi unità esplorative lasciano libero il ponte a poppa per ospitare tender o imbarcazioni anche a vela fino a 9 metri e perfino un idrovolante o un sommergibile, spazi impensabili in yacht di pari dimensioni.  

L’allungamento del ponte a poppa di 500Exp ha consentito inoltre di realizzare una piattaforma di atterraggio touch and go per un elicottero, prestazione assolutamente inconsueta in yacht inferiori ai 50 metri e particolarmente apprezzata dall’armatore asiatico che ne ha acquistato il primo esemplare, da lui denominato Ocean Dreamwalker III.

Una volta all’ancora, il ponte principale del 500Exp, liberato dagli equipaggiamenti, si trasforma inoltre in un ampio solarium, mentre il ponte inferiore accoglie un beach club dotato di bar che, grazie al portellone apribile e ribaltabile, diventa un’ulteriore terrazza sul mare, ma che è anche capace di trasformarsi in garage per ospitare un tender di 7 metri. 

Particolare attenzione è stata posta nell’alloggiamento della gru da 5 tonnellate per la movimentazione delle unità collocate sul ponte, che è stata sistemata sotto il piano di coperta, rendendolo perfettamente sgombro per consentire l’appontaggio dell’elicottero. 

Il 500Exp si distingue inoltre per le grandi doti di navigazione. L’allungamento dello scafo e il mantenimento della sovrastruttura hanno consentito di contenere la stazza di 500Exp entro le 499 GT, permettendo una più agile gestione dell’unità. Motorizzato con due Caterpillar Cat C32 Acert  da 1.319 cavalli o con MTU 8V 4000 M63 da 1.360 cavalli, 500Exp naviga fino a 16 nodi di velocità massima e grazie ai suoi serbatoi di combustibile da 60.000 litri alla velocità economica di 11 nodi può percorrere oltre 4.500 miglia, un’autonomia più che transoceanica. 

Il primo esemplare di 500Exp è stato varato nel corso degli Elite Days di Sanlorenzo tenutisi a maggio 2018 presso la sede della Sanlorenzo Superyacht a La Spezia, durante i quali sono stati celebrati i 60 anni dell’azienda.

SPECIFICHE TECNICHE
Lunghezza f.t.:47 metri
Larghezza:9,6 metri
Immersione a pieno carico:2,75 metri
Motori:1) 2 x CAT C32 da 1.319 cv
2) 2 x MTU 8V 4000 M63 da 1.360 cv
Velocità massima:15 nodi
Posti letto ospiti:10 persone
Posti letto equipaggio:9 persone
Capacità casse carburante:60.000 litri

Fonte: R + W per Sanlorenzo

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Sanlorenzo al Palm Beach International Boat Show 2024
13 Marzo 2024

di Redazione Superyacht

Forte la domanda di superyacht Sanlorenzo in Grecia
7 Marzo 2024

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
MSC Preziosa
Capo Nord e Oceano Artico
Costa Favolosa
Olanda, Irlanda e Inghilterra
Caribbean Princess
Fiordi Norvegesi fino a Capo Nord
MSC Poesia
Norvegia, Danimarca
MSC Euribia
Danimarca, Norvegia


Superyacht
Varato il nono Mangusta GranSport 33
17 Maggio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Crociere torna a Olbia con Costa Pacifica
14 Maggio 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
ISA Sportiva 66 metri entra nella fase di allestimento
6 Maggio 2024 di Redazione Superyacht