Crociere Expedition
Ritirate dal servizio le navi russe noleggiate da One Ocean Expeditions
60     

A poche settimane dall’avvio della programmazione estiva, One Ocean Expeditions si trova costretta ad una importante revisione dei piani di viaggio a causa della improvvisa e inattesa decisione del governo russo di ritirare dal servizio Akademik Ioffe e Akademik Sergey, le due navi da ricerca che venivano regolarmente noleggiate ogni anno dalla compagnia canadese.

Dal 2011 One Ocean Expeditions impiegava per i suoi itinerari la Akademik Ioffe e, dal 2012, la Akademik Sergey Vavilov, tramite un accordo di charter a lungo termine con il governo russo, l’armatore delle due navi.

«Negli ultimi giorni One Ocean Expeditions è stata informata che gli armatori di loffe e Vavilov hanno improvvisamente ed inaspettatamente ritirato le navi dal servizio passeggeri. La loro decisione costituisce una totale sorpresa e non dipende da noi. Il ritiro delle navi dalla stagione 2019-20 è una violazione degli armatori verso il contratto stipulato con One Ocean Expeditions ed è soggetta ad azioni legali», ha dichiarato Catherine Lawton, direttore generale di One Ocean Expeditions.

Recentemente la compagnia ha dato il benvenuto alla RCGS Resolute, ex Hanseatic di Hapag-Lloyd Cruises, noleggiata per 10 anni. Fiore all’occhiello dell’offerta One Ocean Expeditions, è una nave che ha riscosso un alto indice di gradimento e che risulta qualitativamente superiore alle unità russe sia per ice class (1AS) che per i servizi passeggeri e per il comfort, confermandosi pertanto perfetta per le crociere di spedizione al polo e oltre.

RCGS Resolute giocherà un ruolo chiave nella riorganizzazione dei viaggi. One Ocean Expeditions sta contattando agenti e clienti per trovare alternative di viaggio nel breve periodo proprio a bordo dell’ammiraglia. Nell’eventualità che i clienti non intendano effettuare una nuova prenotazione, sarà concordato il rimborso del viaggio.

One Ocean Expeditions è attualmente impegnata nella definizione di un piano di rinnovamento della flotta i cui dettagli saranno comunicati nei prossimi mesi.

Fonte: One Ocean Expeditions
Foto: Victor Morozov (CC BY-SA 2.5) rdfr.photosight.ru

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
ARTICOLI CORRELATI
RCGS Resolute venduta all’asta per soli 600.000 dollari
24 Giugno 2020

di Redazione Crociere

One Ocean Expeditions in amministrazione controllata
13 Gennaio 2020

di Redazione Crociere

Guide Berlitz 2020: le migliori navi da crociera boutique
8 Gennaio 2020

di Redazione Crociere


IDEE PER LA CROCIERA
Silver Moon
Svezia, Finlandia, Estonia, Lettonia, Polonia, Danimarca
Enchanted Princess
Italia, Grecia, Turchia, Montenegro, Spagna, Gibilterra, Francia
Celebrity Reflection
Croazia, Montenegro, Grecia, Italia
Norwegian Gem
Montenegro, Grecia, Croazia
Queen Victoria
Italia, Gibilterra, Regno Unito
Oosterdam
Montenegro, Grecia, Turchia, Italia
MSC Sinfonia
Italia, Montenegro, Grecia
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Posata la chiglia di Project Orion
23 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Nuovo ISA GT 33: sofisticato coupé
21 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Centouno Navi “Forza”: la velocità può essere anche green
15 Settembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Crociere semplifica i protocolli sanitari Covid-19
19 Settembre 2022 di Redazione Crociere



Megayacht
Nobiskrug costruirà Project Orkan, superyacht di 83 metri
21 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Venduto 73Steel, il più grande superyacht Sanlorenzo
20 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
CRN vara il superyacht CRN M/Y 141
3 Settembre 2022 di Redazione Superyacht