Crociere Luxury
Crystal Serenity in dry dock per una riprogettazione delle aree ospiti
364     

Crystal Serenity si trova nei cantieri Lloyd Werft di Bremerhaven per un dry dock di tre settimane durante il quale saranno eseguiti importanti interventi di riprogettazione che coinvolgeranno le sistemazioni per gli ospiti, la ristorazione, le aree pubbliche e la tecnologia a bordo.

Gli interventi in programma comprendono l’ammodernamento dello Stardust Club, salone che di giorno viene impiegato per seminari e per giocare a carte, mentre di notte funziona come night club. Gli ammodernamenti coinvolgeranno la pista da ballo, l’illuminazione, le rifiniture del bar. Tutto l’arredamento verrà rinnovato, come pure molti altri aspetti relativi alle proposte di  intrattenimento.

Ma lo Stardust Club conoscerà soprattutto un’importante evoluzione. Qui debutterà una nuova raffinata esperienza di ristorazione: Stardust Supper Club, impeccabile esperienza culinaria di stile che adotta un concept glamour ispirato ad un’altra epoca.
Allo Stardust Supper Club gli ospiti potranno gustare una cena di quattro portate selezionate dal menu del Waterside godendo contemporaneamente dell’accompagnamento musicale della Crystal Serenity’s Show Band con i relativi cantanti. I musicisti offriranno il loro intrattenimento per tutta la durata della cena, con il Ballroom Dance Quartet che entrerà in scena per esibirsi in alcuni balli, tra cui uno durante il servizio di caffè e dessert al quale potranno unirsi anche gli ospiti.
Potrà accogliere fino a 108 ospiti sarà disponibile solo su prenotazione contattando il restaurant manager dopo l’imbarco. Più in avanti le prenotazioni potranno invece essere effettuate attraverso il Crystal’s Priority Check-in and Planning Center (PCPC). Il ristorante aprirà alle 18:30, consentendo agli ospiti ampio tempo per cenare e ballare senza correre il rischio di perdersi gli spettacoli in programma alle 21:15 al Galaxy Lounge.

«Lo Stardust Supper Club mette in primo piano la musica e l’atmosfera degli esclusivi club di Frank Sinatra e Dean Martin ai tempi del loro massimo splendore, e completa perfettamente l’eleganza di una serata formale a bordo delle navi Crystal», ha dichiarato Toni Neumeister, senior vice president hotel operations di Crystal. «Questa nuova esperienza di ristorazione ed intrattenimento è un’alternativa intima ai grandi eventi nella Crystal Dining Room, che sarà  trasformata in Waterside durante la riprogettazione».


Stardust Club

© Crystal Cruises

Saranno molte le novità nella ristorazione. Il ristorante Crystal Dining Room diventerà Waterside, una rivisitazione che permetterà più posti e più tavoli per due e quattro persone, con nuovi arredi e rifiniture.

Silk Road opererà come Umi Uma & Sushi Bar continuando a servire i famosi piatti della cucina di Nobu, preparati da chef formati e selezionati da lui in persona.

Tastes prenderà il nome di Silk Kitchen & Bar e servirà piatti tradizionali della cucina cinese.


Silk Kitchen & Bar

© Crystal Cruises

Ripensato anche il Lido Café. Si chiamerà The Marketplace durante il giorno, mentre alla sera sarà Churrascaria, una steakhouse brasiliana.

Il ristorante italiano Prego continuerà infine a proporre sempre il meglio delle specialità regionali italiane.

Novità rivoluzionaria in Crystal Cruises sarà l’introduzione del turno libero al ristorante, che permetterà agli ospiti di cenare all’ora preferita e di godersi meglio le attività e l’intrattenimento serale. L’evoluzione nella gestione della ristorazione non impatterà sulla qualità della cucina Michelin-style e sull’eccezionale servizio Crystal.

Ulteriori migliorie riguardano le sistemazioni per gli ospiti. Debutteranno 36 nuove Seabreeze Penthouse e due nuove Seabreeze Penthouse Suite che ridurranno la capacità della nave da 1.070 a 980 ospiti, mentre il numero dei membri di equipaggio resterà invariato.


Penthouse Suite

© Crystal Cruises

Palm Court, ambiente dedicato ad ogni tipo di evento a bordo, vedrà una spettacolare trasformazione volta ad offrire un’atmosfera più intima. Il lounge riceverà nuove rifiniture, moquette e più tavoli per due. Ed ancora, una giusta combinazione di tavoli da cocktail e sedie, straordinarie poltrone wingback con poggiapiedi, divani e tavoli da caffè. Il palco sarà inoltre rimosso e riposizionato secondo un nuovo concept “a tutto tondo”, e l’area bar rimodernata.

La riprogettazione di Crystal Serenity migliorerà anche i servizi. La Computer University@Sea, l’aula adiacente e lo Studio multiuso avranno nuova moquette, sedute ed attrezzature, oltre ad uno schermo da 70 pollici. Sarà anche migliorata l’offerta dei programmi Crystal Creative Learning Institute e Crystal Visions Lecture Series.

Per quanto riguarda l’ intrattenimento, debutteranno nuovi spettacoli in stile Broadway denominati Crystal on Broadway, The Show, che proporrà canzoni dei musical RentSomething Rotten! e West Side Story.

Quando il dry dock sarà completato, Crystal Serenity partirà per la sua prima crociera il 10 novembre da Lisbona alla volta di Fort Lauderdale.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Stazza lorda:68.870 tonnellate
Lunghezza f.t.:250 metri
Larghezza:32,20 metri
Pescaggio: 7,62 metri
Cantiere:Chantiers de l’Atlantique 
Anno di costruzione:2003
Refit:2008
2011
2013
2018
Costo:350 milioni di dollari
Ponti:13 (9 passeggeri)
Porto di registro: Nassau, Bahamas
Proprietà:Crystal Ship Bahamas
Operatore:Crystal Cruises
Capacità:1995-2018:1.070 passeggeri
2018:         980 passeggeri
Equipaggio:655
Motori principali: 6 x Wärtsilä 12V38B da 8.700 kW
Alimentazione:Diesel/elettrica
Propulsione:2 Azipod
Velocità di crociera: 21 nodi
Velocità massima: 22 nodi



Fonte: GlobeNewswire per Crystal Cruises
Rendering: GlobeNewswire per Crystal Cruises
Foto copertina: Crystal Cruises

[otw_is sidebar=otw-sidebar-15]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Completato il refit di Crystal Serenity e Crystal Symphony
31 Agosto 2023

di Redazione Crociere

Venduta tutta la flotta Crystal Cruises
16 Giugno 2022

di Redazione Crociere

Crystal Cruises verso la chiusura definitiva
11 Febbraio 2022

di Redazione Crociere


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
Seabourn Ovation
Da Monte Carlo a Barcellona
Silver Dawn
Da Barcellona a Lisbona
Riviera
Croazia, Montenegro, Grecia, Malta, Italia, Francia, Spagna, Principato di Monaco
Seven Seas Grandeur
Spagna, Francia, Principato di Monaco, Italia, Malta
SeaDream I
Da Nizza a Venezia
Seabourn Soujourn
Da Barcellona a The Seychelles
Silver Moon
Portogallo, Marocco, Gibilterra, Tunisia, Malta, Italia, Spagna
Wind Surf
Da Barcellona a Venezia


Superyacht
Varato a Genova il nuovo Tankoa T450 M/Y Go
6 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht
Varata la prima Custom Line Navetta 38
1 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Royal Caribbean ordina la settima Oasis
16 Febbraio 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
Varato “Infinity”, il secondo Baglietto T52
19 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht


Crociere Luxury
Rinviata la consegna di Allura
5 Febbraio 2024 di Redazione Crociere


Crociere Premium
Rinviata la consegna di Sun Princess
26 Gennaio 2024 di Redazione Crociere