Crociere Contemporanee
Odyssey of the Seas lascia il bacino coperto di Meyer Werft
222     

Nelle prime ore del mattino di sabato 28 novembre, Odyssey of the Seas, la seconda nave di classe Quantum Ultra di Royal Caribbean, ha lasciato il bacino coperto II dei cantieri tedeschi Meyer Werft.

Per la nave da 5000 passeggeri, lunga 347 metri, larga 41,4 e che sviluppa una stazza lorda di 169.000 tonnellate, proseguiranno ora per diversi mesi i lavori di allestimento, oltre all’installazione di fumaiolo e albero delle comunicazioni, che si concluderanno con una serie di test tecnici, propedeutici alle prove in mare aperto che la nave raggiungerà dopo aver attraversato il fiume Ems.

Si tratta della quinta nave costruita da Meyer Werft per Royal Caribbean International nel giro di pochi anni. Gemella della Spectrum of the Seas, consegnata nella primavera 2019, Odyssey of the Seas costituisce l’evoluzione della classe Quantum, che comprende Quantum of the Seas, Anthem of the Seas ed Ovation of the Seas, consegnate rispettivamente nell’autunno 2014, primavera 2015, e primavera 2016.

Odyssey of the Seas farà il suo debutto nell’autunno 2020 con partenze dagli Stati Uniti.

Fonte: Meyer Werft

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Royal Caribbean ordina la settima Oasis
16 Febbraio 2024

di Redazione Crociere

Royal Caribbean prende in consegna Icon of the Seas
28 Novembre 2023

di Redazione Crociere

Prime prove in mare per Icon of the Seas
23 Giugno 2023

di Redazione Crociere


PIU' LETTI DI OGGI


Superyacht
Varato il nono Mangusta GranSport 33
17 Maggio 2024 di Redazione Superyacht