Crociere Contemporanee
Kevin Sheehan compra la Bahamas Paradise Cruise Line
111     

Kevin Sheehan ritorna nuovamente sulla scena dell’industria crocieristica. L’ex CEO di Norwegian Cruise Line Holdings ha infatti acquistato la Bahamas Paradise Cruise Lines, compagnia fondata nel 2015 e che opera con una unica nave, la Grand Celebration.

Sheehan si era dimesso da Norwegian Cruise Line Holdings nel gennaio 2015, dopo essere stato a capo dell’azienda per sette anni.
Da agosto è presidente e CEO di Scientific Games Corp., società leader nello sviluppo di prodotti tecnologici, servizi e contenuti per il gioco d’azzardo, lotterie e aziende attive in questo settore.

«L’acquisto di Paradise Cruise Line è un investimento di famiglia con un forte team di dirigenti. Apprezziamo molto il porto di Palm Beach e crediamo che sia un porto fantastico che contribuirà al futuro successo della Grand Celebration», ha dichiarato Sheehan.

Nel capitale della nuova compagnia e nella dirigenza compare anche il nome di Oneil Khosa,  un altro professionista delle crociere. Khosa ha lavorato per Louis Group in India ed è stato direttore operativo di Blue Ocean Cruises, compagnia europea che effettuava crociere per il mercato indiano impiegando la Ocean Life (ex EasyCruise Life), le cui operazioni sono durate soltanto pochi mesi. In passato ha lavorato per DVB Bank nel settore marittimo (crociere e traghetti), e a bordo delle navi Royal Caribbean.
Khosa ha dichiarato che i progetti della compagnia sono quelli di migliorare la gestione delle crociere e di incrementare la capacità.

La Grand Celebration opera per la Bahamas Paradise Cruise Line in regime di noleggio, ma la compagnia che la possiede, Cruise Operator, è stata venduta lo scorso 22 dicembre ad una nuova società denominata Paradise Cruise Line Operator, con sede alle Bahamas, per un importo imprecisato.

Bahamas Paradise Cruise Line è l’unica compagnia che offre crociere in partenza dal porto di Palm Beach e la Grand Celebration la nave più grande che vi abbia mai fatto home-port. Gli itinerari prevedono solo mini crociere da due notti alle Bahamas.

Secondo Jarra Kaczwara, direttore per l’area business development del porto di Palm Beach, le crociere della Grand Celebration hanno riscosso un enorme successo grazie a tariffe molto invitanti. Da ottobre 2015 a settembre 2016, la nave ha trasportato oltre 482mila passeggeri, con un picco di oltre 54mila passeggeri registrato nel mese di luglio.

«Ci sono molte cose che loro possono fare per aumentare la capacità. So che stanno valutando ogni opzione possibile, che potrebbe significare aggiungere una seconda nave nella loro flotta», ha commentato Kaczwara.

Il porto di Palm Beach non è in grado di accogliere unità più grandi della Grand Celebration, lunga 223 metri. Tra tasse portuali e e parcheggi, la società che gestisce il porto ricava circa 4 milioni di dollari all’anno con le crociere gestite da Bahamas Paradise Cruise Line.

La Grand Celebration ha avviato le operazioni a gennaio 2015, sostituendosi alla Bahamas Celebration, che ha terminato il servizio durante la crociera di Halloween del 2014 dopo aver subito danni allo scafo per l’urto con un oggetto non identificato. La nave è stata rottamata recentemente e la compagnia che la gestiva, la Celebration Cruise Line, è stata chiusa.

Fonte: myPalmBeachPost
Foto: Arnold Reinhold [CC BY 4.0]

[otw_is sidebar=otw-sidebar-2]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Costa Atlantica venduta a Margaritaville at Sea
17 Ottobre 2023

di Redazione Crociere

Bahamas Paradise Cruise Line diventa Margaritaville at Sea
9 Dicembre 2021

di Redazione Crociere


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
MSC Preziosa
Capo Nord e Oceano Artico
Costa Favolosa
Olanda, Irlanda e Inghilterra
Caribbean Princess
Fiordi Norvegesi fino a Capo Nord
MSC Poesia
Norvegia, Danimarca
MSC Euribia
Danimarca, Norvegia


Superyacht
Columbus Atlantique 37: tutto in lega leggera sotto le 300 GT
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduta la terza unità ISA Granturismo 45 metri  
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Assemblati scafo e sovrastruttura di Project Sophia
10 Luglio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Iniziata la fase di allestimento dell’ottavo Amels 60
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduto da Denison Yachting un Dynamiq GTT 170
11 Luglio 2024 di Redazione Superyacht