Megayacht
Here Comes The Sun: la magnifica ammiraglia di Amels fa le sue prime apparizioni a Monaco e Fort Lauderdale
495     

Here Comes The Sun è il nome con cui solca i mari la splendida ammiraglia di Amels, costruzione custom realizzata per un armatore amante della musica dei Beatles, consegnata nel 2017 ma presentata per la prima volta al grande pubblico soltanto all’ultima edizione del Monaco Yacht Show appena conclusa. Alla fine del mese il megayacht raggiungerà Fort Lauderdale per l’edizione 2019 del FLIBS (Fort Lauderdale International Boat Show).

Unico esemplare di Amels 272 della apprezzatissima linea Limited Editions, Here Comes The Sun rappresenta l’apoteosi del lusso informale ed accogliente, una sublime combinazione di comfort, stile e servizio d’eccellenza. Uno yacht dalle dimensioni maestose e senza tempo a misura di famiglia, soluzione eccelsa per trarre il massimo piacere dalla vita in mare con grande stile.

Raffinate linee slanciate e lunghi ponti esterni completamente percorribili sono le prime caratteristiche con cui si palesa questo megayacht mozzafiato che bilancia ottimamente aree interne ed esterne. Lo schema di colori, audace ma senza eccessi, è stato sviluppato in collaborazione tra l’armatore ed il designer degli esterni, Tim Heywood.

83 metri di lunghezza, 6 ponti, 2.827 tonnellate di stazza lorda. Grandi numeri che hanno permesso di sviluppare interni voluminosi con soffitti alti e una gran quantità di aree esclusive dal design contemporaneo, ricche di luce e tonalità naturali, magistralmente curate da Winch Design, che si è ispirata all’estetica di una moderna villa sul mare. Il décor degli interni impiega uno speciale mix di materiali rari e particolarmente gradevoli, con una particolare attenzione per i dettagli che conferiscono a Here Comes The Sun uno stile unico ed esclusivo. A bordo non si incontrano superfici specchiate, il vero lusso si cela nella vasta quantità di intricati dettagli di qualità artigianale, nella lavorazione curata della grande varietà dei materiali combinati tra loro, con il risultato finale di ambienti meno appariscenti per un effetto più rilassante per l’occhio, ma non per questo meno lussuosi.

Le splendide e spaziose aree per gli ospiti includono anche un ponte ad uso esclusivo dell’armatore lungo 43 metri con 300 metri quadrati di lussuosi spazi, un ampio sun deck di 26 metri con spa e 200 metri quadrati di spazi esterni, un vasto beach club con gran bar da 87 metri quadrati, una enorme e moderna sala cinema più sala giochi. L’ampio salone principale, punto centrale della vita sociale di bordo, accoglie anche un pianoforte automatico a coda di grande fascino.
Here Comes The Sun offre infine una ampia scelta di tender e water toys, incluso uno scivolo gonfiabile al Sun Deck.

Varie le sistemazioni per gli ospiti, che comprendono suite armatoriale, 3 VIP, 2 cabine matrimoniali e 4 doppie convertibili in matrimoniali, per una capienza massima di 18 ospiti quando lo yacht è impiegato per uso privato, oppure di 12 se opera in charter. L’equipaggio è composto da 24 membri più comandante.

L’architettura navale è stata sviluppata da Amels ed assicura una eccezionale tenuta di mare e manovrabilità combinata al massimo comfort.

Here Comes The sun è disponibile per il charter nel Mediterraneo e Nord Europa durante il periodo estivo al prezzo di 1,3 milioni di euro a settimana, mentre nei mesi invernali naviga nei Caraibi e America Centrale alla tariffa di 1,2 milioni di euro a settimana. E’ disponibile anche per l’acquisto da Fraser al prezzo di 155 milioni di euro.

SPECIFICHE TECNICHE
Lunghezza f.t.:83 metri
Larghezza massima:14,54 metri
Immersione massima:3,85 metri
Dislocamento a pieno carico:2.400 tonnellate
Stazza lorda:2.827 tonnellate
Ponti:6
Materiale scafo:Acciaio
Materiale sovrastruttura:Alluminio
Anno di costruzione:2017
Cantiere:Amels
Architettura navale:Amels
Designer esterni:Tim Heywood
Designer interni:Winch Design
Ospiti:12 (uso charter)
18 (uso privato)
Equipaggio:24 + comandante
Cabine ospiti:1 suite armatoriale
3 suite VIP
2 cabine matrimoniali
4 cabine doppie convertibili
Motori principali:2 x Caterpillar 3516 da 3.150 hp
Velocità massima:17,5 nodi
Autonomia a 15 nodi:5.500 miglia








Fonte: Amels
Foto e video: Amels
[otw_is sidebar=otw-sidebar-1]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Venduto Project Snow, quarto Amels 60 Limited Editions
17 Dicembre 2021

di Redazione Superyacht

Venduto il terzo Amels 200
7 Maggio 2021

di Redazione Superyacht

Varato l’Amels 78 metri Full Custom
5 Maggio 2021

di Redazione Superyacht

Amels 180 Grace ritorna a Vlissingen
9 Aprile 2021

di Redazione Superyacht


IDEE DI VIAGGIO: NORD EUROPA
Costa Favolosa
Olanda, Irlanda e Inghilterra
MSC Virtuosa
Belgio, Olanda, Francia, Regno Unito
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Mangusta 165 M/Y AAA in vendita da Camper & Nicholsons
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Benetti Classic 115 M/Y Accama in vendita da Idea Yachting
24 Novembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Venduto il settimo Baglietto T52
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Sanlorenzo posa la chiglia del primo 72Steel
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Posata la chiglia di Project Venus
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Luxury
Tagliata la prima lamiera di Silver Ray
23 Novembre 2022 di Redazione Crociere

CRUISE LIFESTYLE
CRUISE & SUPERYACHT NEWS