Cantieri
Gruppo Azimut|Benetti ancora una volta primo produttore di megayacht al mondo
111     

Italian Style è la parola chiave dietro al successo del Gruppo Azimut|Benetti che si attesta anche quest’anno quale primo produttore di yacht sopra ai 24 metri al mondo secondo il Global Order Book 2018, la classifica internazionale dei 20 più grandi produttori di barche, appena pubblicata dalla prestigiosa rivista Boat International.

Al di là dei numeri straordinari – 2.840 m di yacht a marchio Azimut Yachts e Benetti con ben 77 progetti in attivo – il cantiere italiano conferma la propria vocazione alla leadership e all’eccellenza grazie a scelte strategiche che, negli anni, si sono sempre dimostrate vincenti.

Un mix brillante di creatività e pragmatismo che ha visto il Gruppo affrontare l’evoluzione del business e dei mercati senza mai venir meno ai sui tre paradigmi principali: offrire le migliori soluzioni tecniche e innovative coniugandole con la genialità di designer e artigiani, mantenere l’assetto societario stabile in seno alla famiglia del fondatore Paolo Vitelli, ricercare continuamente l’innovazione, creando nuovi trend e categorie di prodotto.

«Per noi l’Italian Style, non è solo una questione di gusto, ma piuttosto un modo di lavorare» – dichiara Giovanna Vitelli, Vice Presidente del Gruppo, che così prosegue: «Siamo fieri di aver raggiunto per la 18° volta questo traguardo così prestigioso e orgogliosi di essere espressione di quell’imprenditorialità italiana di successo apprezzata in tutto il mondo. Un’imprenditorialità alimentata da asset imprescindibili, come il continuo reinvestimento degli utili per alimentare la crescita, dal rispetto per le persone dell’azienda e i partner, e dalla possibilità di avere una visione del business a medio-lungo termine».

«Un successo di così lunga durata non può che nascere dalla coerenza e dalla continuità – aggiunge Paolo Vitelli, Presidente e fondatore del Gruppo – alimentate dal costante lavoro di sviluppo e miglioramento dei prodotti e dei relativi processi produttivi, dall’eccellenza dei progetti e dall’affidabilità del nostro cantiere, sia in termini industriali che finanziari».

Le ultime frontiere della capacità innovativa del Gruppo passano attraverso la produzione seriale di imbarcazioni con l’utilizzo estensivo di fibra di carbonio e la partnership tecnica con Rolls Royce per un sistema propulsivo all’avanguardia, con importanti ricadute sulla riduzione dei consumi tra il 15% e il 20% e l’aumento del comfort a bordo.

Azimut|Benetti ha chiuso l’anno nautico 2016-2017 con un valore della produzione pari a 710 milioni di Euro, proseguendo nel trend di crescita degli ultimi 5 anni (+20% tra il 2011-2012 e il 2016-2017).

Il Global Order Book si conferma come fonte autorevole e puntuale, riportando annualmente con precisione l’andamento del settore e rendendo disponibili i dati sugli ordini effettivi, includendo yacht a partire dagli 80 piedi in su.

Fonte: Sculati & Partners per Azimut|Benetti Group
Foto: Sculati & Partners per Azimut|Benetti Group

[otw_is sidebar=otw-sidebar-1]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Venduto Project Iron Man, Benetti full custom di 80 metri
3 Luglio 2024

di Redazione Superyacht

Benetti partecipa al World Boating Day 2024
15 Maggio 2024

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
Seven Seas Grandeur
Spagna, Francia, Principato di Monaco, Italia, Malta
14 notti
Seadream I
Da Nizza a Venezia
14 notti
Silver Moon
20 notti
Marocco, Gibilterra, Tunisia, Malta, Italia, Spagna
Seabourn Quest
Da Venezia a Lisbona
20 notti
Star Legend
Da Lisbona a Piran
18 notti
Explora II
Da Civitavecchia a Barcellona
16 notti
Le Champlain
Malta e Italia
8 notti
Celebrity Silhouette
Francia, Italia, Montenegro, Croazia, Grecia
11 notti
Vista
Francia, Principato di Monaco, Italia, Montenegro, Croazia
10 notti