Eventi
CRN M/Y Rio premiato ai Boat International Design & Innovation Awards con il titolo di Best Naval Architecture – Displacement Motor Yachts
101     

CRN M/Y Rio è stato premiato ai Boat International Design & Innovation Awards con il titolo di Best Naval Architecture – Displacement Motor Yachts. Il riconoscimento è stato consegnato la sera di mercoledì 8 febbraio durante il Superyacht Design Festival, nell’elegante cornice dell’Alexander Girardi Hall di Cortina, alla presenza delle più autorevoli eccellenze del mondo nautico.

Il prestigioso premio è destinato ai progetti ritenuti più innovativi non solo in termini di architettura navale e soluzioni ingegneristiche all’avanguardia, ma anche secondo criteri come il design e l’eleganza dello scafo.

Tra le motivazioni che hanno portato all’assegnazione del premio è da citare il grande know how progettuale del cantiere navale nel ridurre la resistenza per gran parte delle gamme di velocità, nel determinare la migliore posizione dello spray rail di prua, nonché l’altezza e le condizioni di assetto a poppa per mantenere asciutta l’area beach del lower deck, anche navigando alle massime prestazioni. La giuria ha premiato inoltre alcune caratteristiche di progetto tra cui la prua allungata, con un ampio spazio open air, e la sapiente distribuzione dei pesi, garantita dall’efficace posizionamento dei sistemi principali e dall’attento studio del layout (alloggi crew e cabine guest comprese). Ulteriori elementi che hanno contribuito alla conquista del Boat International Design & Innovation Award sono un corretto dimensionamento degli equipaggiamenti principali per massimizzare l’efficienza complessiva e  la costante attenzione al peso, che – a 10 nodi – permettono a RIO  di consumare meno di 200 l/h.

Il 62 metri firmato CRN è perfetta espressione di altissima artigianalità ed eccellenza progettuale e costruttiva. Il cantiere navale si è avvalso della collaborazione dello studio Omega Architects, che ha curato il concept degli esterni, e dello studio Pulina Exclusive Interiors, a cui sono stati affidati gli interni.

Le linee esterne tese e fluide dello scafo e la prua quasi verticale esprimono sia spiccata eleganza che il carattere dinamico e sportivo di un superyacht che esibisce anche un magnifico equilibrio tra gli ampi volumi interni ed esterni, creando un forte senso di dilatazione dei volumi, fluidità e armonia. Grandi finestrature a tutta altezza, sul ponte principale e sull’owner deck, si uniscono in un continuum visivo che segue l’elegante architettura esterna dello yacht, regalando suggestivi giochi di riflessi e di luce insieme a un costante e diretto contatto con il mare.


© Ferretti Group

CRN M/Y Rio, con 62 metri di lunghezza e un baglio di 11,20 metri, si sviluppa su 4 ponti e può accogliere comodamente a bordo fino a 12 ospiti nella suite armatoriale e nelle 5 cabine ospiti di cui 2 VIP – entrambe a tutto baglio, una posta nel Main Deck a prua e una nel Lower Deck – e 3 suite nel Lower Deck – 2 matrimoniali e una doppia – tutte servite da ascensore al ponte. L’Owner Deck, con 323 mq a uso esclusivo dell’armatore, si distingue per armoniose simmetrie, estrema apertura ed ecletticità degli spazi, oltre a una vocazione totale alla privacy.

Sintesi di peculiarità stilistiche e funzionali, CRN M/Y Rio è certificato IMO Tier III,  grazie a una diminuzione del 70% delle emissioni nocive degli ossidi di azoto (NOx) contenuti nei gas di scarico dei motori. La sostenibilità di Rio è anche il prodotto di altre soluzioni tecniche. Si è investito infatti nell’efficienza degli impianti e nel corretto dimensionamento delle utenze per evitare inutili consumi energetici, così come nella scelta dei materiali per aumentare il comfort e ridurre la dispersione, sempre utilizzando materiali sicuri ed ecocompatibili in conformità alle normative IHM.

Fonte: Ferretti Group

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Consegnato Njoy, CRN di 72 metri
20 Marzo 2024

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER

147
Bilgin
45 m | 2014
S/Y Yamakay
CMN
42.36 m | 1994
SL102 A
Sanlorenzo
31.08 m | 2019
One Hundred
Baia
31 m | 2010
SL100
Sanlorenzo
30.48 m | 2007
30M
Princess
30.45 m | 2018
100 Corsaro
Riva
29.85 m | 2018
SD 92
Sanlorenzo
27.60 m | 2016
SD 90
Sanlorenzo
27.43 m | 2023


Superyacht
Consegnato M/Y ALP, Heesen di 50 metri ex Project Jade
12 Giugno 2024 di Redazione Superyacht
Varato M/Y Rilassata, sesto Tankoa S501
7 Giugno 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Crociere inaugura la stagione estiva 2024 a Taranto
9 Giugno 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
Posata la chiglia del mega yacht Admiral 70m C.616
30 Maggio 2024 di Redazione Superyacht