Superyacht
Consegnato il Tecnomar EVO 120 varato lo scorso dicembre
157     

Tecnomar ha consegnato il motor yacht EVO120 varato lo scorso dicembre. La costruzione dell’unità è stata seguita da Camper & Nicholsons International in veste di project manager e rappresentante dell’armatore.

EVO120 rappresenta la perfetta sintesi tra stile e funzionalità, efficienza ingegneristica e design all’avanguardia.

L’ispirazione automotive delle linee esterne e la silhouette slanciata, definiscono uno stile ultramoderno immediatamente riconoscibile che rende EVO120 unico e all’avanguardia nel panorama della nautica contemporanea. Scafo e sovrastruttura in alluminio sottolineano l’attenzione del brand per l’ambiente e il suo impegno alla sostenibilità, pur mantenendo un’estetica sinuosa e aerodinamica.

Il main deck ospita un’area lounge esterna e una sala da pranzo, elegantemente separate dalla zona living, mentre il sun deck presenta una piscina “infinity” e la timoneria che, anche se completamente integrata nel design filante dell’andamento delle fiancate, garantisce un’ottima visibilità. Lusso essenziale e sofisticato caratterizza il lower deck, con una cabina armatore a tutto baglio, una VIP, una cabina Guest e una sala massaggi con sauna.

Gli interni sono lussuosi ed eleganti e nello stesso tempo, freschi e giovani con uno schema di colori caldo e delicato. Gli arredi interni, fully custom, si ispirano al mondo del design automobilistico come il look esterno dello yacht e sono frutto di abile artigianalità tipicamente italiana. L’interior design dialoga con le linee esterne in modo organico: forme sinuose e curvilinee si fondono abilmente con altre più decise e scolpite.

L’area dedicata all’equipaggio si trova a prua mentre la poppa ospita la zona di storage per toys e tender fino a 4,5 metri.

Due motori MTU 12V2000 M96L da 1432 kW spingono l’EVO120 ad una velocità massima di 21 nodi, con una autonomia di 1600 miglia nautiche alla velocità economica di 10 nodi.

CARATTERISTICHE TECNICHE PRINCIPALI
Lunghezza f.t.:36,60 metri
Larghezza massima:8 metri
Pescaggio:1,30 metri
Stazza lorda:250 tonnellate
Materiale di costruzione:Lega di alluminio
Sistemazioni ospiti:1 Cabina armatoriale
1 Cabina VIP
1 Cabina ospiti
Equipaggio:5 persone
Motori principali:2 x MTU 12V2000 M96L (1432 kW @ 2450 rpm)
Generatori:2 x 50 kW
Bow thruster:30 kW elettrico
Trasmissioni:2 x ZF 3000
Propulsione:Doppia elica a passo fisso
Velocità massima:21 nodi
Velocità di crociera:19 nodi
Autonomia a 10 nodi:1.600 mn
Stabilizzatori:Zero Speed
Classificazione:RINA C ✠ Hull • Mach Y(Pleasure)
Bandiera:Isole Cayman







Fonte: Image Building per The Italian Sea Group

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Procede la costruzione del quinto motor yacht Tecnomar EVO120
5 Dicembre 2023

di Redazione Superyacht

Tecnomar vara un nuovo EVO120
14 Dicembre 2021

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
Seven Seas Splendor
Da Istanbul a Civitavecchia
Seabourn Encore
Grecia, Italia, Montenegro
Explora I
Italia, Croazia, Montenegro, Grecia, Turchia
SeaDream I
Da Istanbul a Venezia
Le Ponant
Da Pireo a Dubrovnik
Seabourn Quest
Slovenia, Croazia, Montenegro, Italia

Superyacht
Varato a Genova il nuovo Tankoa T450 M/Y Go
6 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht
Varata la prima Custom Line Navetta 38
1 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Royal Caribbean ordina la settima Oasis
16 Febbraio 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
Varato “Infinity”, il secondo Baglietto T52
19 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht