Superyacht
Baglietto vende il 48m T-Line evoluzione di “Andiamo”
359     
Traghettilines

La stagione nautica si apre con un nuovo ed importante successo per Baglietto, che annuncia la vendita del nuovo 48m T-Line che sarà presentato in anteprima mondiale ai prossimi saloni di Cannes (11 – 16 settembre), Genova (20 – 23 settembre) e Monaco (26 – 29 settembre).

Evoluzione del MY Andiamo, l’imbarcazione dislocante in acciaio e alluminio sotto le 500t, porta la firma, per gli esterni, di Francesco Paszkowski Design, di cui si riconoscono gli stilemi classici della tradizione Baglietto. Gli interni sono invece ad opera dell’Interior Design del cantiere.

L’imbarcazione è stata venduta con il supporto di Alex Busher di Edmiston.

«Questa recente vendita, anche frutto di una intensa attività promozionale e commerciale sui mercati Europei come Americani – commenta Alessandro Diomedi, Sales Director di Baglietto – è una ulteriore prova della validità del progetto 48 Metri Dislocante, sviluppato su uno scafo che nel tempo ha dimostrato notevoli qualità di stabilità ed efficienza. Un progetto che combina ampi volumi interni, grandi spazi outdoor, con una linea raffinata ed al tempo stesso sportiva. In questa recente costruzione Baglietto offre ulteriori sviluppi negli spazi outdoor, come il beach club, uno spazio in cui l’armatore e la famiglia possono vivere il mare, utilizzare i giochi d’acqua, fare attività fitness o SPA, a livello dell’acqua».

Molti i punti di forza di questo progetto, che può contare su considerevoli 350 metri quadrati di area abitabile. Grandi volumi e ampia vivibilità soprattutto per le aree esterne, in particolar modo il ponte sole offre 140 metri quadrati interamente dedicati alla convivialità e alla vita all’area aperta. Qui trovano posto una grande piscina infinity con prendisole a poppa, un’area pranzo centrale ed un’ampia zona prendisole a prua.

Per gli interni, l’Interior Design Baglietto ha disegnato una barca dal gusto moderno e raffinato, caldo ed accogliente. Colori giocati su essenze chiare del noce nazionale e richiami in color oro e ottoni bronzati riscaldano gli ambienti, rischiarati anche dal parquet in noce canaletto che caratterizza le zone giorno. Colori neutri, tessuti soft touch ed essenze naturali contribuiscono a creare una sensazione di sobria eleganza, in linea con la personalità di Baglietto.

Entrando da poppa sul ponte principale una zona bar accoglie l’ospite nell’ampio salone connotato da grandi finestrature a tutta altezza che garantiscono l’ingresso di luce naturale e consentono una vista diretta sul mare. Le opere degli artisti Arcangelo, Shafik, Barnils and Velez fornite dalla Galleria Marcorossi di Pietrasanta impreziosiscono le pareti. La zona conversazione è separata dall’area pranzo da una originale parete ad intarsi in tessuto e acciaio in cui è inserito un grande televisore centrale. Divani Flexform per la zona conversazione mentre il tavolo da pranzo per 12 ospiti in marmo e acciaio è stato appositamente disegnato per l’armatore. Boutsen Design, in collaborazione con l’interior design del cantiere, ha curato il decoro delle aree interne.

Procedendo verso prua sul lato di dritta, dopo la lobby con grande scala centrale, si entra nella suite armatoriale a tutta larghezza che include ufficio, cabina armadio e bagno padronale. Moquette chiara con inserti color oro e ampio uso di pelli color crema interrotte da tagli irregolari, anch’essi in legno, caratterizzano questa zona. Alle pareti carta da parati Zimmer Rohde perfettamente armonizzate con i testaletto Dedar collezione Hermes mentre la biancheria di letti e bagni è stata fornita da Michela Nicoli.

A centro barca trova posto la cucina dedicata all’alta ristorazione, con grande isola centrale e accesso diretto alle celle frigo. Annessa alla cucina anche la dinette dell’equipaggio collegata direttamente al ponte inferiore grazie ad una scala dedicata separata.

Il ponte inferiore ripropone la stessa architettura della cabina armatoriale ed ospita la zona notte degli ospiti in due cabine vip e due guests con letti singoli e terzo letto a scomparsa. A prua invece l’area dedicata all’equipaggio a cui sono dedicate 4 cabine doppie tutte con bagno. Una particolare attenzione è stata data agli spazi tecnici utilizzati per lo storage, necessario nelle lunghe navigazioni transatlantiche, e che includono, tra l’altro, una lavanderia ed un ambiente specificatamente pensato per il deposito dei bagagli.

Lo spostamento a prua dell’alloggio dei tender ha permesso di ridisegnare completamente l’area di poppa su questo ponte: qui un grande beach club di 47 metri quadrati ospita una zona conversazione con bar e divani. Un’area gym attrezzata con la “Collezione Personal” di Technogym ed un bagno turco completano l’area rendendola spazio ideale da cui godere di momenti di relax a contatto con il mare.

Dalla lobby centrale del main deck si accede anche al ponte superiore occupato a prua dalla timoneria integrata fornita da Telemar, allestita con sistemi di navigazione di derivazione avionica. Come per il MY Andiamo, anche in questo 48m i comandi dei sistemi di navigazione e gestione nave confluiscono su un unico pannello in foil connesso ad un sistema twin plc su fibra ottica esteticamente molto gradevole. Altro elemento importante per il comfort a bordo è il sistema di comunicazione internet satellitare che, attraverso un sofisticato sistema di puntamento, garantisce la connettività in ogni condizione di navigazione. Alle spalle della timoneria, la cabina del comandante e la radio room. A poppa lo skylounge è occupato da una sala cinema con grande tv centrale 65”. Anche su questo ponte le finestrature laterali a tutta altezza garantiscono un forte impatto visivo e luminosità. A poppa lo spazio esterno è allestito con un tavolo da pranzo per 12 ospiti, bar e divanetti conversazione.

Questo 48m T-Line è equipaggiato di 2 motori Caterpillar 3512 DITA-SCAC che consentono una confortevole velocità massima di 16 nodi ed una velocità di crociera di 12 nodi. L’imbarcazione, è classificata con la massima classe Lloyd’s Register of Shipping.

La costruzione di una gemella del Baglietto 48m T-Line è stata recentemente avviata ed è disponibile alla vendita con consegna nel 2020.

SPECIFICHE
Carena:Dislocante, motor yacht a due eliche
Costruttore:Baglietto Spa
Architettura navale ed ingegneria:Baglietto Spa
Designer degli esterni: Francesco Paszkowski
Designer degli interni:Francesco Paszkowski
Baglietto Spa
Classificazione:Lloyd’s Register Unrestricted Navigation MCA LY3 Compliance
Materiale scafo:Acciaio
Sovrastruttura:Alluminio
DIMENSIONI
Lunghezza f.t.:47,60 metri
Larghezza f.t.:9,50 metri
Immersione massima:2,50 metri
Dislocamento a mezzo carico:430 tonnellate
Stazza lorda: < 500 tonnellate
SISTEMAZIONI
Ospiti:12
Equipaggio:9
Luxury Area:342 m²
Crew Area:100 m²
DETTAGLI TECNICI
Motori principali:2 x CAT 3512 C DITA-SCAC da 1.678 kW @ 1800 rpm
Velocità massima:16 nodi
Velocità di crociera:12 nodi
Autonomia a velocità di crociera:4.500 miglia
Capacità casse carburante:80.000 litri
Capacità casse acqua dolce:19.000 litri
Generatori:2 x 150 kW 400/230V 3 fasi
Stabilizzatori:4 elettro-idrauliche in navigazione e all’ancora







Fonte: Baglietto
Rendering: Baglietto

[otw_is sidebar=otw-sidebar-1]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Venduto il primo scafo della nuova linea Baglietto Fast50
26 Giugno 2024

di Redazione Superyacht

Lusben vara Sofia 3, raffinato Baglietto di 42 metri
7 Maggio 2024

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
MSC Preziosa
Capo Nord e Oceano Artico
Costa Favolosa
Olanda, Irlanda e Inghilterra
Caribbean Princess
Fiordi Norvegesi fino a Capo Nord
MSC Poesia
Norvegia, Danimarca
MSC Euribia
Danimarca, Norvegia


Superyacht
Columbus Atlantique 37: tutto in lega leggera sotto le 300 GT
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduta la terza unità ISA Granturismo 45 metri  
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Assemblati scafo e sovrastruttura di Project Sophia
10 Luglio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Iniziata la fase di allestimento dell’ottavo Amels 60
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduto da Denison Yachting un Dynamiq GTT 170
11 Luglio 2024 di Redazione Superyacht


Crociere Luxury
Cerimonia di impostazione per Four Seasons I
9 Luglio 2024 di Redazione Crociere
Varata ad Ancona da Fincantieri “Viking Vesta”
5 Luglio 2024 di Redazione Crociere



Crociere Premium



Crociere Expedition
Ocean Diamond conclude il servizio crociere
28 Marzo 2024 di Redazione Crociere
Seabourn Pursuit partita per la crociera inaugurale
14 Agosto 2023 di Redazione Crociere
Tersan consegna Havila Polaris e Havila Pollux
3 Agosto 2023 di Redazione Crociere