Superyacht
Venduto un Vicem 93 Cruiser ad un armatore australiano
103     
  • 4.0
  • Vicem Yachts annuncia la vendita ad un armatore australiano di un Vicem 93 Cruiser.

    Da tre decenni Vicem, costruttore e designer di yacht con sede in Turchia, si è affermata in tutto il mondo per la realizzazione di unità di alta gamma. Il marchio è così diventato sinonimo di costruzione superiore per il “cold molded” o stampaggio a freddo, ovvero la tecnica che utilizza il fasciame con mogano lamellare stampato a freddo su uno scheletro in legno, successivamente trattato con resina epossidica. Tale tecnica conferisce allo scafo robustezza e isolamento naturale dall’umidità e dal rumore. La produzione di Vicem spazia da yacht dai 30 agli oltre 150 piedi.

    Brendan Hunt, CEO di Vicsail, il dealer australiano di Vicem, racconta i retroscena di questa vendita: «I proprietari avevano già visto il Vicem Cruiser 107 e ne erano completamente innamorati, quindi ci hanno contattato direttamente. Insieme ai nostri agenti di Queensland presso Leigh Smith Yachts abbiamo ascoltato le loro richieste e quindi progettato il layout dell’imbarcazione. Abbiamo avuto un eccellente supporto dall’esperto team di progettazione interno di Vicem. Volevamo assicurarci che ogni parte dell’imbarcazione fosse progettata in modo efficiente e facile da usare».

    Hunt continua: «Vicem Yachts ha già due barche in Australia e due ordini firmati: il Cruiser da 93 piedi e un Classic da 55 piedi. Siamo certi che questa barca avrà un enorme successo nel mercato australiano, quando sarà consegnata».

    Il nuovo Vicem 93 Cruiser è progettato per avere come priorità assoluta il comfort a bordo, accentuato dagli alti soffitti e dalle ampie finestrature, e dal design arioso e aperto pensato per 12 ospiti che troveranno sistemazione in quattro cabine dagli spazi generosi.

    Oltre a disporre di numerose aree prendisole e relax per gli ospiti, il piano di coperta è appositamente progettato per aumentare la facilità di movimento a bordo, senza gradini sul ponte principale o inferiore.

    Tra le caratteristiche distintive del Vicem 93 Cruiser troviamo l’ampio pozzetto completo di divano, tavolo e spazi generosi per accogliere 12 ospiti, nonché un grande flybridge equipaggiato di Jacuzzi, a cui si accede facilmente sia dal salone che dal pozzetto. Un tender di cinque metri può essere sistemato sia sulla piattaforma bagno che sul flybridge. Altrettanto curata è la zona equipaggio, ampia e ben attrezzata, oltre ancora alla plancia di comando che gode di una vista fenomenale sul mare. In 28 metri di lunghezza il Vicem 93 Cruiser può contare su ampi spazi di stivaggio, sia nell’area dello specchio di poppa che nel resto dell’imbarcazione.

    Sono in corso i lavori per la costruzione dello stampo, conforme alla certificazione AMSA (Australian Maritime Safety Authority). La consegna è prevista per aprile 2023.

    Fonte: Sand People Communication per Vicem Yachts

    Dai un voto all'articolo
    Media: 4
    Voti: 1
    ARTICOLI CORRELATI
    Consegnato il Vicem 95 M/Y Empire
    18 Dicembre 2023

    di Redazione Superyacht

    Consegnato il primo Vicem 82 full custom
    1 Febbraio 2022

    di Redazione Superyacht

    di Redazione Superyacht

    di Redazione Superyacht


    PIU' LETTI DI OGGI
    PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
    Seabourn Ovation
    Da Monte Carlo a Barcellona
    Silver Dawn
    Da Barcellona a Lisbona
    Riviera
    Croazia, Montenegro, Grecia, Malta, Italia, Francia, Spagna, Principato di Monaco
    Seven Seas Grandeur
    Spagna, Francia, Principato di Monaco, Italia, Malta
    SeaDream I
    Da Nizza a Venezia
    Seabourn Soujourn
    Da Barcellona a The Seychelles
    Silver Moon
    Portogallo, Marocco, Gibilterra, Tunisia, Malta, Italia, Spagna
    Wind Surf
    Da Barcellona a Venezia


    Superyacht
    Varato a Genova il nuovo Tankoa T450 M/Y Go
    6 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht
    Varata la prima Custom Line Navetta 38
    1 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht



    Crociere Contemporanee
    Royal Caribbean ordina la settima Oasis
    16 Febbraio 2024 di Redazione Crociere