Superyacht
Venduto il primo Columbus Crossover 42 metri
55     
B&Me 50€ nuovi hotel

Columbus Yachts ha venduto il primo esemplare di Crossover 42 metri in costruzione presso il cantiere Palumbo Superyachts Savona. Il cliente, americano, è stato introdotto da Zarpo Yachts e la barca verrà consegnata nel 2025. 

«Sono stati fatti importanti investimenti sul nostro cantiere di Savona che riteniamo essere una struttura strategica sia in termini di posizione geografica che di infrastrutture e servizi che vengono messi a disposizione degli armatori e dei loro equipaggi. A Savona, il nostro obiettivo è quello di continuare a costruire nuove imbarcazioni, garantire un approdo strategico per le nostre barche in flotta e offrire le nostre competenze per manutenzioni e refit di imbarcazioni fino ai 60 metri» commenta Giuseppe Palumbo CEO di Palumbo Superyachts.

Columbus Crossover 42 è stato disegnato esternamente dallo studio Hydro Tec mentre il design degli interni porta la firma di Hot Lab.

La linea esterna è caratterizzata da forme moderne e muscolari, con una prevalenza di superfici tese ed angolate con la concentrazione dei volumi nella zona prodiera, tipica degli explorer. Lo scafo è dislocante, con prua a bulbo e sezioni poppiere piatte ed avviate. La costruzione è in acciaio con sovrastrutture in alluminio.

Crossover 42 è un superyacht dalle dimensioni compatte ma estremamente flessibile, infatti il pozzetto è in grado di accogliere non solo un tender di grandi dimensioni con gru incassata a poppa, nella murata di dritta, ma anche una piscina di 10 mq con zone conviviali e relax.

Columbus Crossover 42 può ospitare fino a 12 persone ed il layout consiste di 4 cabine posizionate sottocoperta (3 VIP e 1 doppia con letti gemelli) e una cabina armatoriale a tutto baglio sul ponte principale, con letto centrale, guardaroba, desk ufficio e bagno con doppio lavello.

La zona dining è predisposta per accogliere fino a 12 persone. Mentre sul sun deck, oltre a spaziosi prendisole e aree relax sono stati previsti un bar e un secondo tavolo che all’occorrenza può essere trasformato in prendisole.

L’equipaggio è composto da 9 persone divise in 4 cabine doppie sottocoperta e della cabina del comandante sul ponte superiore accanto alla zona di comando.

La propulsione è affidata a due Caterpillar C 32 da 970 kW ciascuno che consentono una velocità massima superiore ai 14 nodi e una di crociera di 12 nodi. L’autonomia è di oltre 5.500 miglia alla velocità economica di 10 nodi grazie a serbatoi della capacità di circa 60 m³.

Columbus Crossover 42 è dotato di due coppie di stabilizzatori con funzionalità under way e zero speed. Due dissalatori, di circa 8,6 m³/giorno, alimentano i serbatoi acqua dolce che hanno una capacità totale di circa 10 m³.






Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Venduto il primo Columbus Atlantique 37 metri
17 Ottobre 2023

di Redazione Superyacht

Columbus Atlantique 65: armonia di linee e di innovazione
29 Agosto 2023

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
MSC Preziosa
Capo Nord e Oceano Artico
Costa Favolosa
Olanda, Irlanda e Inghilterra
Caribbean Princess
Fiordi Norvegesi fino a Capo Nord
MSC Poesia
Norvegia, Danimarca
MSC Euribia
Danimarca, Norvegia


Superyacht
Varato il nono Mangusta GranSport 33
17 Maggio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Crociere torna a Olbia con Costa Pacifica
14 Maggio 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
ISA Sportiva 66 metri entra nella fase di allestimento
6 Maggio 2024 di Redazione Superyacht