Megayacht
Svelato l’interior design di Project Venus
42     

Heesen ha svelato l’interior design di Project Venus, l’ultima unità di 55 metri della classe Steel, attualmente in costruzione presso i cantieri navali Talsma, in Frisia, nel nord dell’Olanda.

La collaborazione tra Heesen e Talsma garantisce la costruzione di scafi in acciaio con standard di alta qualità, evitando la contaminazione incrociata della saldatura dell’alluminio, questi ultimi eseguiti nello stabilimento Heesen di Oss. Attualmente la costruzione dello scafo è completata all’80%. Il trasferimento presso le strutture di Heesen, l’installazione dei motori e l’assemblaggio di scafo e sovrastruttura sono previsti per settembre di quest’anno. Project Venus è disponibile per l’acquisto, con consegna nel secondo trimestre del 2025, al prezzo di 55,9 milioni di euro.

Lo studio italiano Luca Dini Design and Architecture è stato incaricato del progetto di interni, quinta collaborazione con il cantiere olandese. Silvia Margutti, lead designer del progetto, ha creato per Project Venus un’identità forte e audace ma che riesce ad essere sempre accogliente e piacevole, prosperando sui contrasti e offrendo un’armonia unica.

Project Venus può ospitare dodici persone in sei cabine. L’alloggio dell’armatore di 96 mq si trova sul main deck a prua e comprende uno studio con grande schermo TV e divano, un doppio camerino, un elegante bagno a tutto baglio con pavimenti in marmo Fior di Pesco Carnico e miscelatori Gessi Serie Venti20 in metallo nero. Sul lower deck, due suite matrimoniali e due doppie offrono ampio spazio per gli ospiti. Una sesta cabina si trova sul bridge deck. 


Suite armatoriale

© Heesen Yachts

Il salone principale è caratterizzato da uno spazio continuo e ben proporzionato, tradizionalmente suddiviso in zona soggiorno e pranzo. Qui la vista mare invade l’interno dalle finestrature laterali, riflessa e amplificata dagli specchi, guidando lo sguardo verso le porte di poppa.


Salone principale

© Heesen Yachts

La sky lounge è dotata di arredi per esterni di Exteta che enfatizzano la connessione con la terrazza di poppa. 


Sky lounge

© Heesen Yachts

Il sundeck ha una grande vasca idromassaggio collegata al bar e un’area lounge, ideale per rilassarsi e godersi il panorama. 

Sul lower deck, il beach club e l’area bar offrono invece un facile accesso all’acqua.


Beach club

© Heesen Yachts

Mark Cavendish, direttore commerciale di Heesen, afferma: «Project Venus rappresenta un’opportunità unica per i clienti che desiderano uno yacht abbastanza grande da ospitare il lusso ma abbastanza compatto per accedere ai piccoli porti del Mediterraneo. Il suo scafo robusto e l’eccellente tenuta di mare offriranno traversate sicure e confortevoli in tutte le condizioni di mare. La forma ultra performante dello scafo FDHF, alimentato da due motori IMO III di soli 1.000 kW ciascuno, consentirà una velocità massima di 15,5 nodi. La massima qualità olandese e i brevi tempi di consegna rendono Project Venus un’opportunità unica per gli intenditori di yacht che vogliono essere coinvolti nella parte divertente della decorazione di una lussuosa casa lontano da casa, con la certezza di prendere in consegna uno yacht dalle prestazioni comprovate e dal valore eccezionale».

SPECIFICHE GENERALI
Scafo:Dislocante veloce
Architettura navale:Van Oossanen Naval Architects
Heesen Yachts
Exterior design:Omega Architects
Interior design: Luca Dini Design & Architecture
Materiale scafo:Acciaio
Materiale sovrastruttura:Alluminio
Classificazione:Lloyds ✠ 100A1 SSC Yacht ✠ LMC, UMS Large Commercial Yacht Code LY3
DIMENSIONI
Lunghezza f.t.:55 metri
Larghezza f.t.:9,6 metri
Pescaggio a metà carico:2,85 metri
Dislocamento a metà carico:600 tonnellate
Stazza lorda:760 GT
SISTEMAZIONI
Ospiti:12 in 6 cabine
Equipaggio:13 in 7 cabine
Cabine ospiti:1 Suite armatoriale
1 Cabina VIP
2 Cabine matrimoniali
2 Cabine doppie
EQUIPAGGIAMENTO
Motori principali:2 x MTU 8V 4000 M63 (IMO Tier III) 1.000 kW
Generatori:2 x Zenoro 175 kW
1 x Zenoro 80 kW
Elica di prua:ZF-Marine 125 kW elettrica
Propulsione:Doppia elica pentapala a passo fisso
Stabilizzatori:Naiad Dynamics, type 720 zero speed
Controllo motori:MTU Blue Vision NG
Capacità serbatoio carburante:100.000 litri
Capacità serbatoio acqua:24.000 litri
Dissalatori:2 x Idromar 9000 litri/giorno
Boiler:2 x 300 litri
Gru tender:Hydromar 1.900 Kg
PRESTAZIONI
Velocità massima a metà carico:15,5 nodi
Autonomia:4.500 miglia a 13 nodi







Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Assemblati scafo e sovrastruttura di Project Sophia
10 Luglio 2024

di Redazione Superyacht

Venduto Project Venus, Heesen di 55 metri
4 Luglio 2024

di Redazione Superyacht

Consegnato M/Y ALP, Heesen di 50 metri ex Project Jade
12 Giugno 2024

di Redazione Superyacht

Consegnato Cinderella Noel IV, Heesen di 50 metri
23 Aprile 2024

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
FMTG_Premium_Summer_2018
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
Silver Ray
Da Fusina a Pireo
11 notti
Seven Seas Splendor
Da Istanbul a Civitavecchia
24 notti
Explora I
Italia, Croazia, Montenegro, Grecia, Turchia
28 notti
Seabourn Encore
Grecia, Italia, Montenegro
10 notti
Vista
Da Trieste a Pireo
11 notti
SeaDream I
Da Istanbul a Venezia
12 notti
Le Ponant
Da Pireo a Dubrovnik
7 notti
Wind Surf
Grecia e Turchia
10 notti
Nieuw Statendam
Da Pireo a Civitavecchia
28 notti


Superyacht
Assemblati scafo e sovrastruttura di Project Sophia
10 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Svelati i dettagli di design della linea Admiral Quaranta
9 Luglio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Venduto da Denison Yachting un Dynamiq GTT 170
11 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Varato il sesto Amels 60 Limited Editions
8 Luglio 2024 di Redazione Superyacht


Crociere Luxury
Cerimonia di impostazione per Four Seasons I
9 Luglio 2024 di Redazione Crociere
Varata ad Ancona da Fincantieri “Viking Vesta”
5 Luglio 2024 di Redazione Crociere