• Beneteau-2,76%

  • Carnival-3,89%

  • Fincantieri-1,25%

  • Genting Hong KongPre-apertura

  • Immsi-3,20%

  • Lindblad Expeditions Holdings-9,50%

  • MarineMax-7,26%

  • Norwegian Cruise Line Holdings-4,61%

  • Royal Caribbean Cruises-2,57%

  • Sanlorenzo-5,31%

  • The Italian Sea Group-1,50%

  • TUI-4,37%

  • Viking Line-4,55%

Crociere Luxury
SeaDream riprende l’attività crocieristica in esclusiva per i norvegesi
126     

SeaDream Yacht Club annuncia la ripresa dell’attività crocieristica con una nuova offerta di itinerari in Norvegia dedicati esclusivamente al pubblico locale.

Attualmente in Norvegia vigono restrizioni per i viaggi che consentono l’ingresso nel paese limitatamente ai residenti, a chi ha altri familiari oppure per comprovati motivi di lavoro, con conseguente obbligo di 14 giorni di quarantena. Le limitazioni coinvolgono anche i norvegesi, ai quali non è permesso uscire dal paese per turismo. Questo significa anche che gli equipaggi delle navi SeaDream non potranno sbarcare durante le soste nei porti della Norvegia.

Solitamente le navi SeaDream navigano nella regione dei Caraibi e nel Mediterraneo. In passato hanno già effettuato itinerari in Norvegia, ma questa volta si spingeranno ancora più a nord, oltre il Circolo Polare Artico.

L’inedito programma estivo di SeaDream prevede due itinerari di 7 e 12 giorni tra giugno a settembre, con destinazioni selezionate personalmente da Atle Brynestad, fondatore della compagnia. Gli scali includeranno Bergen, la seconda maggiore città della Norvegia; Olden, un piccolo villaggio situato alla foce del fiume Oldeelva, ingresso verso i ghiacciai norvegesi; Ålesund, caratteristica cittadina in stile Liberty dai panorami scenografici che si estende su diverse isole dell’Atlantico; le isole Lofoten, con le loro maestose montagne, fiordi mozzafiato e spiagge spazzate dalle onde in un luogo dove la luce del giorno può durare anche 24 ore; Geiranger, il meraviglioso fiordo tra i più belli del mondo; Tromsø, la più grande città della Norvegia settentrionale. Tra le altre destinazioni anche Flåm, Rosendal, Skagen (unico porto non in Norvegia) e Rorvk.

Le crociere saranno effettuate con entrambe le navi, SeaDream I e SeaDream II. Durante la sospensione dell’attività, le unità della compagnia sono rimaste ferme a Lisbona dove sono stati effettuati interventi di manutenzione e aggiornamenti, che hanno compreso anche la sostituzione del teak dei ponti esterni.

Fonte: SeaDream Yacht Club
Foto: SeaDream Yacht Club

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
ARTICOLI CORRELATI

CONSIGLIATI E SPONSORIZZATI
IDEE PER LA CROCIERA
CROCIERE IN BORSA


Superyacht
Heesen vara Project Aura
23 Dicembre 2021 di Redazione Superyacht
Venduto da Baglietto un altro DOM 133
22 Dicembre 2021 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Completato il refit di Marella Explorer
5 Gennaio 2022 di Redazione Crociere
AIDAmira dismette la bandiera italiana
27 Dicembre 2021 di Redazione Crociere


CRUISE LIFESTYLE
CRUISE & SUPERYACHT NEWS