Crociere Contemporanee
Posata la chiglia di Utopia of the Seas, la prima nave di classe Oasis alimentata a LNG
38     

Procedono spediti i lavori nei cantieri di Saint-Nazaire per la costruzione di Utopia of the Seas, la prima nave di classe Oasis alimentata a LNG. Oggi Chantiers de l’Atlantique ha celebrato la ‎‎cerimonia di posa della chiglia‎‎, evento che segna l’inizio ufficiale della costruzione fisica della nave in vista della sua entrata in servizio nella flotta Royal Caribbean International nella ‎‎primavera del 2024‎‎.‎

‎«La posa della chiglia di ‎‎Utopia of the Seas‎‎ rappresenta la prima pietra miliare di una nave incredibile e il prossimo passo verso un futuro più audace ed emozionante per Royal Caribbean e per le crociere» ha dichiarato Michael Bayley, presidente e CEO di Royal Caribbean International. «Il debutto di ‎‎Utopia‎‎ nel 2024, sulla scia di ‎‎Icon of the Seas ‎che salperà‎‎ ‎‎nell’autunno 2023‎‎, ‎‎si baserà su un nuovo, entusiasmante capitolo che è destinato a ridefinire le vacanze per le famiglie e per tutte le età, in modi che riveleremo presto».‎

‎Sul primo blocco di acciaio da 948 tonnellate sono state collocate delle monete commemorative appositamente coniate per questo evento, raffiguranti il cantiere e la compagnia di crociere. Considerate, secondo la tradizione, di buon auspicio durante l’iter di costruzione della nave, saranno in seguito recuperate e consegnate al comandante e all’equipaggio al momento della consegna.


© Bernard Biger – Chantiers de l’Atlantique

«Oggi celebriamo con Royal Caribbean International un’importante tradizione ed una pietra miliare per ‎‎Utopia of the Seas‎‎» ha dichiarato Laurent Castaing, presidente di Chantiers de l’Atlantique. «La costruzione di ‎Utopia ‎è un’entusiasmante opportunità per i team di Chantiers de l’Atlantique, i quali mirano a far diventare questa nave da crociera una delle unità più ecologiche al mondo con motori dual-fuel di nuova generazione».‎

‎Dopo Icon of the Seas, primogenita di una nuova classe di navi di cui non sono stati ancora rivelati molti dettagli e che sarà consegnata nell’autunno 2023, Utopia of the Seas sarà la seconda nave di Royal Caribbean alimentata a gas naturale liquefatto. La tecnologia LNG della nave si combinerà a una serie di altre collaudate funzionalità, come l’alimentazione da terra e i sistemi di recupero del calore residuo, i quali riutilizzano l’energia in eccesso per contribuire ad alimentare i servizi della nave. Icon e Utopia segnano il prossimo importante passo di Royal Caribbean verso un futuro basato sull’utilizzo di energia pulita.


© Bernard Biger – Chantiers de l’Atlantique

Fonte: Royal Caribbean International

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
ARTICOLI CORRELATI
Royal Caribbean svela i ristoranti di Wonder of the Seas
21 Gennaio 2022

di Redazione Crociere


SUPERYACHT IN VENDITA

Akhir 35S
Cantieri di Pisa
34.72 m | 1990
115 HT
Baglietto
34.50 m | 2005
SD 112
Sanlorenzo
34.10 m | 2016
MCY 115
Monte Carlo Yachts
32 m | 2016
Admiral 32
Cantieri di Lavagna
31.20 m | 2005
102 Asymmetric
Sanlorenzo
31.08 m | 2020
SL 100
Sanlorenzo
30.48 m | 2007
MERCATI FINANZIARI

Nessuno può restistere alla Magic Winter con camere a partire da 19€



Superyacht
Posata la chiglia di Project Orion
23 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Nuovo ISA GT 33: sofisticato coupé
21 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Centouno Navi “Forza”: la velocità può essere anche green
15 Settembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Crociere semplifica i protocolli sanitari Covid-19
19 Settembre 2022 di Redazione Crociere



Megayacht
Nobiskrug costruirà Project Orkan, superyacht di 83 metri
21 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Venduto 73Steel, il più grande superyacht Sanlorenzo
20 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
CRN vara il superyacht CRN M/Y 141
3 Settembre 2022 di Redazione Superyacht


CRUISE LIFESTYLE
CRUISE & SUPERYACHT NEWS