Superyacht Market
SL104 Rare Diamond cruising in Greece - Credits Studio Reskos
Forte la domanda di superyacht Sanlorenzo in Grecia
23     

Ekka Yachts, società greca specializzata nella vendita e charter di yacht, conferma la forte domanda nella regione, con ben 8 superyacht Sanlorenzo consegnati in meno di 12 mesi. L’ultima vendita vedrà un nuovissimo SL120A trasferirsi definitivamente nelle acque greche.

Dimitris Kyriazakos, fondatore e direttore generale di Ekka Yachts, rileva un cambiamento nei comportamenti dei clienti, maggiormente interessati ad uno stile di yachting più giovane e innovativo. In qualità di dealer di Sanlorenzo e broker esperto, Kyriazakos ha un’ottima visione delle tendenze del mercato.

«Il mercato del charter qui (in Grecia) gode di buone imbarcazioni in quantità, ben ristrutturate, con un buon equipaggio e ben gestite, ma i noleggiatori hanno difficoltà a trovare le ultime novità in termini di tecnologia, design e innovazione che derivano da un’imbarcazione di recente costruzione» afferma. 

Kyriazakos racconta di un apprezzamento particolare per la linea Asymmetric di Sanlorenzo: «Ciò che Bernardo Zuccon è riuscito a fare con il concetto Asymmetric di Sanlorenzo è mantenere un profilo molto slanciato, che piace a chi cerca una barca con un baricentro basso e una buona tenuta di mare. Allo stesso tempo, il design riesce a combinare il volume di una barca molto più grande. Questo è il punto di forza: un profilo fine e moderno e abbondante spazio interno».

Negli ultimi nove mesi Ekka ha consegnato due nuovi SL120A e ha intermediato la vendita di un SL106A di 32 metri, un SL102 di 31 metri e un SL106 di 32 metri. Ha anche aggiunto alcuni importanti yacht alla sua flotta charter, tra cui due SL106A, Mary e Golden Yacht, e l’explorer yacht di 47 metri Sanlorenzo 500Exp Parabellum. 

Ma se una vendita poi si traduce in un noleggio o viceversa, per Kyriazakos questo non fa molta differenza. «Ekka si è affermata da molto tempo come un’azienda che va oltre la semplice concessionaria, agendo come un’estensione del cantiere navale nel mercato greco. Questo ci permette di offrire una gamma completa di servizi agli armatori di superyacht in crociera in Grecia che desiderano gestire i loro yacht privatamente o per il noleggio. Offriamo un servizio a 360 gradi, dall’assistenza in garanzia nei primi anni di vita dell’imbarcazione al servizio di gestione del charter. È per questo che oggi gestiamo la più giovane flotta di yacht charter di 30-40 metri nelle acque greche».

Oltre agli sforzi propri del cantiere italiano, la dedizione di concessionari come Ekka Yachts ha permesso a Sanlorenzo di diventare il costruttore di yacht più rinomato al mondo nel mercato dei 24-40 metri. Kyriazakos riferisce inoltre di una crescita continua nel segmento di superyacht oltre i 30 metri e prevede che la domanda rimarrà forte. Lo stesso vale per il settore charter.

«Il cliente del charter è molto diverso dall’armatore, anche se non necessariamente in termini di reddito disponibile. Il charter sta diventando sempre più attivo e i clienti sono persone che non si preoccupano tanto di adottare uno stile di vita nautico: per loro è importante l’esperienza e la destinazione. Si tratta in genere di una fascia demografica più giovane, che sceglie di impegnarsi meno dal punto di vista patrimoniale e di pagare un premio per evitare le complicazioni della proprietà».

Fonte: Sand People Communication per Ekka Yachts

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Sanlorenzo al Palm Beach International Boat Show 2024
13 Marzo 2024

di Redazione Superyacht

La La Land, il primo Sanlorenzo 44X-Space
18 Dicembre 2023

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI


Superyacht
Varato il quarto Custom Line 140’
15 Aprile 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Posata la chiglia del mega yacht Admiral 70mt C.615
19 Aprile 2024 di Redazione Superyacht
Venduto il quarto Amels 80
9 Aprile 2024 di Redazione Superyacht