Superyacht
Da Van der Valk un “Blue Jeans” completamente su misura
18     

Blue Jeans è l’ultimo è il più complesso progetto a cui Van der Valk sta lavorando, un superyacht di 33 metri full-custom che consegnerà nel mese di agosto.

Per questo progetto le richieste dell’armatore erano molto precise ed il punto di partenza era che Blue Jeans dovesse essere spettacolare ed elegante sotto ogni aspetto. Tutto è stato personalizzato a misura dell’armatore, anche il tender in alluminio. Molto aperto alle idee innovative del designer Guido de Groot, il committente gli ha concesso molta libertà sia nella progettazione degli esterni che degli interni, a condizione che le proposte dell’architetto olandese sapessero sorprenderlo regolarmente e in modo positivo.

Lo stile esterno è strettamente legato alla richiesta di interni caratterizzati da soffitti alti, che raggiungono quasi i 2,5 metri nel salone. Il profilo è elegante, con elementi stilistici netti, mentre le altezze del soffitto sono state trasformate in un elemento di design a sé stante grazie ad alcuni straordinari effetti luminosi.

A prima vista Blue Jeans può dare l’impressione di avere un main deck a tutto baglio poiché il vetro è posizionato nelle murate per assomigliare a delle finestre, mentre in realtà nasconde i passaggi laterali. Alcuni intelligenti giochi di colori tra lo scafo, la sovrastruttura e il flybridge hanno il compito di far distinguere con raffinatezza Blue Jeans: non ci sono ordinarie superfici bianche all’esterno, il look è reso distintivo da una vernice grigio argento e dalle superfici oscuranti sulle vetrate. La tonalità blu dello scafo che si fonde con la sovrastruttura è stata sviluppata su misura da Alexseal esclusivamente per questo yacht.

Tra le soluzioni più innovative di Blue Jeans, le ancore nascoste all’interno dell’imponente prua rialzata, una disposizione che libera spazio sul ponte di prua creandone uno nuovo per una zona lounge, attrezzata con un tavolo a scomparsa incassato sul ponte. Altra novità è il trampolino retrattile nelle murate del flybridge e balconi su entrambi i lati del main deck, da dove gli ospiti possono tuffarsi direttamente in mare.

All’esterno e all’interno, il layout generale di Blue Jeans riflette l’ideale del proprietario in termini di uso quotidiano e intrattenimento. L’ampio salone dispone di un bar, triple sedute e una zona pranzo a prua con un tavolo regolabile che può fungere anche da tavolo da gioco. Ci sarà una sofisticata suite armatoriale al lower deck più una VIP e due cabine ospiti. Il tender è posizionato lateralmente nel suo ampio garage, creando lo spazio per un’ampia sala macchine: uno spazio tecnico sicuramente necessario affinché Blue Jeans abbia la potenza propulsiva necessaria per raggiungere i 28 nodi di velocità desiderati.

Lo stile degli interni è una fusione di stili nord europei e asiatici, inclusi i materiali, i metalli, i legni scelti e la semplicità di alcuni mobili. Tutto è della massima qualità possibile, tra cui una raffinata selezione di pietre naturali, marmi e pietre semipreziose.

«Blue Jeans è un progetto molto complesso» conferma Guido de Groot. «Ci sono molti materiali innovativi che raramente si sono visti nel mondo dello yachting e che vengono utilizzati in un interno per la prima volta da noi. L’illuminazione in particolare ha richiesto una grande quantità di campionari per arrivare a quelle finiture molto speciali».






Fonte: Van der Valk

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Lady Lene, il nuovo explorer full custom di Van Der Valk
11 Giugno 2020

di Redazione Superyacht


IDEE PER IL CHARTER

Ferretti 780
Mar Tirreno | 7 giorni
Princess 50
Bergen - Hardangerfjord | 4 giorni
Sanlorenzo 80
Isola d'Elba | 8 ore
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Benetti Classic 115 M/Y Accama in vendita da Idea Yachting
24 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Venduto il settimo Baglietto DOM133
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Carnival Celebration battezzata a Miami
21 Novembre 2022 di Redazione Crociere



Megayacht
Posata la chiglia di Project Venus
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Varato il primo Sanlorenzo 57Steel
7 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Proseguono i lavori per la costruzione del 53 metri Sea Club
7 Ottobre 2022 di Redazione Superyacht