Superyacht
Couach consegna il 4400 Fast Fly
159     

Chantier Naval Couach ha consegnato il 4400 Fast Fly, superyacht planante veloce di 45 metri varato a fine 2016, presentato come il miglior capolavoro e orgoglio del cantiere francese. Linee esterne, interior design e architettura navale sono state infatti tutte quante curate internamente allo stabilimento Couach.
Oltre al 4400 Fast Fly, il cantiere ha già lavorato a yacht completamente personalizzati, come il 49,5 metri La Pellegrina nel 2012 e il 49,3 metri Belongers nel 2014.

La costruzione di scafo e flybridge è stata realizzata in materiale composito impiegando vetroresina, fibra di carbonio, Aramat® e Kevlar®. Una coppia di MTU da 3440 kW spingono il 4400 Fast Fly ad una velocità di crociera di 17 nodi e ad una massima di 24.

Obiettivo importante del progetto è stata la cura degli interni personalizzati, che vedono una combinazione di materiali straordinari come bronzo, quercia, pelli trattate, incisioni su vetro e marmo, Dacryl® con intarsi in rame e resina metallica.

«L’elemento più gratificante di questo progetto consiste nella qualità delle rifiniture che siamo riusciti a realizzare», ha commentato  Walter Ceglia, CEO di Couach. «In Couach ci impegniamo costantemente per migliorarci, di rendere ogni progetto il migliore che possa essere. Cerchiamo sempre di rinnovarci e di perfezionare i nostri yacht».

Al completamento dell’opera, Jean Yves Corvisier, coordinatore del progetto, ha dichiarato: «Questo yacht beneficia dell’esperienza delle sue due grandi sorelle (La Pellegrina e Belongers, NdR). Credo che il 4400 Fly sia l’apoteosi di quello che siamo in grado di realizzare in Couach. Sul piano del design e della decorazione, tanto quanto l’innovazione e la tecnologia, sono stati raggiunti risultati enormi».

LAYOUT
il 4400 Fast Fly  presenta sul ponte principale a poppa una ampia area in cui accomodarsi per godersi i panorami al riparo del sole. Procedendo verso l’interno, il salone principale propone molte aree riservate in cui trovare un angolo per la propria privacy, come anche un ampio divano con TV per il cinema a bordo. La cucina e l’area dell’equipaggio sono situate nella sezione centrale, seguite dalla cabina VIP a tutta larghezza.

Immagine

Il ponte inferiore è prevalentemente destinato alle sistemazioni per ospiti ed equipaggio, che comprendono la cabina armatoriale nella sezione principale e due cabine per gli ospiti: una matrimoniale e una doppia convertibile in due letti singoli. A poppa trova posto l’area garage per un tender Novurania che può essere messo in acqua attraverso un portellone situato sul lato di sinistra.

4400 fast fly lower deck

Il ponte superiore offre una ampia area prendisole a poppa e accesso alla formale sala da pranzo per 12 persone, che raccoglie anche una zona bar con divano e sedie. Nella sezione centrale trova posto una cabina doppia a dritta e una dispensa sul lato di sinistra, mentre la cabina del comandante è adiacente alla plancia. L’ampia area prendisole prodiera offre un ulteriore lounge dove godersi il panorama, che permette inoltre di accedere ad un salotto ricavato sul ponte sottostante.

4400 fast fly upper deck

Il flybridge offre uno spazio lounge a poppa, tavolo per 10 persone, ampio salotto e angolo bar.

4400 fast flybidge deck

Nello stesso giorno della consegna del 4400 Fast Fly, il cantiere ha festeggiato altri due eventi: il varo del quinto scafo del modello 2300 Fly, un elegante e sportivo 23 metri planante veloce, e il primo anniversario dell’insediamento del CEO Walter Ceglia.

SPECIFICHE TECNICHE
Carena:Planante
Materiale scafo:Composito
Materiale sovrastruttura:Composito
PROGETTO
Architettura navale:Couach
Designer degli esterni:Couach
Designer degli interni:Couach
DIMENSIONI
Lunghezza f.t.:44,80 metri
Larghezza:9,25 metri
Pescaggio:2,37 metri
Dislocamento (a pieno carico):340 tonnellate
SISTEMAZIONI
Cabine ospiti:1 armatore
1 VIP
3 doppie
Cabine equipaggio:1 comandante
3 doppie
DETTAGLI TECNICI
Capacità serbatoio carburante:35.000 litri
Capacità serbatoio acqua:8.000 litri
Capacità serbatoio acque grigie/nere:N.D.
Motorizzazione:2 x MTU 16V4000 M93L diesel da 3.440 kW
Velocità massima:24 nodi
Velocità di crociera:17 nodi
Autonomia:608 miglia
Velocità transatlantica:10 nodi
Generatori:2 trifase da 125 kW
Stabilizzatori:Giroscopici Seakeeper Zero Speed
Tender:Novurania

Fonte: Sand People Communication per Chantier Naval COUACH 
Foto: Sand People Communication per Chantier Naval COUACH 

[otw_is sidebar=otw-sidebar-1]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Couach presenta la settima unità flybridge 37 metri
14 Settembre 2017

di Redazione Superyacht

Couach svela i dettagli del 3800 LOUNGE
10 Febbraio 2017

di Redazione Superyacht

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
Itabus
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
MSC Preziosa
Capo Nord e Oceano Artico
Costa Favolosa
Olanda, Irlanda e Inghilterra
Caribbean Princess
Fiordi Norvegesi fino a Capo Nord
MSC Poesia
Norvegia, Danimarca
MSC Euribia
Danimarca, Norvegia


Superyacht
Columbus Atlantique 37: tutto in lega leggera sotto le 300 GT
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduta la terza unità ISA Granturismo 45 metri  
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Assemblati scafo e sovrastruttura di Project Sophia
10 Luglio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Iniziata la fase di allestimento dell’ottavo Amels 60
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduto da Denison Yachting un Dynamiq GTT 170
11 Luglio 2024 di Redazione Superyacht


Crociere Luxury
Cerimonia di impostazione per Four Seasons I
9 Luglio 2024 di Redazione Crociere
Varata ad Ancona da Fincantieri “Viking Vesta”
5 Luglio 2024 di Redazione Crociere