Explorer Yacht
Procede nel rispetto della tempistica la costruzione del primo Numarine 40MXP
17     

Numarine ci aggiorna sull’avanzamento dei lavori del 40MXP, che nel 2025 sarà la nuova ammiraglia del marchio turco. Nel cantiere si è recentemente conclusa la rotazione dello scafo, operazione che apre la strada alle attività di allestimento.

«Sono felice di confermare che siamo sulla buona strada per la consegna nel 2025, come da programma» ha affermato Murat Şen, direttore generale di Numarine. «Sono felice che il mercato abbia risposto positivamente a questo modello, con un notevole afflusso di armatori interessati. Tre scafi 40MXP sono già stati venduti prima del varo del primo, si tratta di un grande successo».

Mantenendo stile e caratteristiche dei modelli XP, il nuovo 39 metri di Numarine propone sempre volumi generosi, efficienza e lunga autonomia, ma offrendo allo stesso tempo diverse nuove caratteristiche di design che aumentano l’intima connessione con il mare. 

MXP sta per Mediterranean Explorer, termine che non indica una limitazione di utilizzo, piuttosto la presenza a bordo di un beach club, caratteristica tipica degli yacht concepiti per le crociere nel Mediterraneo. 

Evoluzione del 37XP, il nuovo modello si distingue per il ponte di poppa notevolmente più ampio, grazie anche alla scelta di spostare in avanti di tre metri le porte di ingresso del salone. Il risultato è un’area con spazio per un’ampia zona pranzo all’aperto, un bar e un’area lounge che circonda un’altra nuova caratteristica: una piscina di poppa completa di specchio di poppa in vetro. Uno spettacolare nuovo centro sociale che si estende fino a un’enorme piattaforma da bagno idraulica larga 8 metri. Una tenda da sole estendibile offre il riparo dai raggi del sole ed il ponte superiore è disponibile in versione corta o lunga per beneficiare di una maggiore durata dell’ombra in climi come quelli del Medio Oriente o dell’Australia.


© Numarine

Mentre la parte “M” del 40MXP offre il fascino della vita da spiaggia, la parte “XP” è più viva che mai: lo yacht può raggiungere l’impressionante autonomia di 6.000 miglia nautiche a 8 nodi grazie alla forma ottimizzata dello scafo sviluppata da Umberto Tagliavini. La propulsione standard è affidata ad una coppia di motori MAN da 800 hp, in opzione è possibile la doppia motorizzazione MAN da 900 hp conforme alla normativa Tier III. I primi due yacht venduti avranno l’equipaggiamento più potente.

Il design degli interni, così come le linee esterne del 40MXP, sono ancora una volta di Can Yalman. Offrono lo spazio e il lusso tipici di Numarine, con sei suite per un massimo di 12 ospiti che includono la armatoriale a tutto baglio sul ponte principale e la VIP, anche questa a tutto baglio, sul ponte inferiore, oltre alle altre quattro cabine ospiti. 

Sulla nuova ammiraglia Numarine ritroviamo tutti gli spazi che hanno decretato il successo commerciale del 37XP, dall’ampio flybridge al generoso ponte superiore fino all’accogliente ponte principale. Il superyacht è un autentico explorer, con autonomia transatlantica e un ampio ponte aperto che permette di trasportare tender fino a 9 metri e tre moto d’acqua, oltre ancora a water toys.

Fonte: Sand People Communication per Numarine

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Consegnati tre nuovi explorer Numarine
9 Aprile 2024

di Redazione Superyacht

Interni in stile scandinavo per il Numarine 30XP
9 Novembre 2023

di Redazione Superyacht

Venduto il terzo Numarine 40MXP
10 Ottobre 2023

di Redazione Superyacht

Numarine 26XP Fast: l’explorer diventa veloce
13 Aprile 2023

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI


Superyacht
Varato il nono Mangusta GranSport 33
17 Maggio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Crociere torna a Olbia con Costa Pacifica
14 Maggio 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
ISA Sportiva 66 metri entra nella fase di allestimento
6 Maggio 2024 di Redazione Superyacht