Superyacht
Procede a ritmo serrato la costruzione del primo 90 GTS, ammiraglia della gamma Fast & Iconic di Otam
17     

Comfort, spazio e stile da superyacht in un cruiser di lusso sotto i 24 metri: i lavori per il nuovo Otam 90 GTS di Giuseppe Bagnardi di BG Design Firm procedono a ritmo serrato presso il cantiere Otam di Genova che il prossimo anno festeggerà il suo 70° anniversario.

Durante la costruzione, robustezza e peso sono stati attentamente monitorati. Infatti, lo scafo è completamente realizzato in Aramat, un tessuto composito multistrato che unisce fibra di vetro e Kevlar per una rigidità ottimale, mentre l’hard top, il portellone del garage e gli altri componenti di coperta sono in fibra di carbonio per ridurre al minimo il peso.

Il primo scafo è la versione GTS semiaperta pensata per accogliere a bordo un gran numero di ospiti per crociere giornaliere pur mantenendo il pedigree sportivo di Otam. Sottocoperta si trovano tre cabine – una suite armatoriale, una VIP e una cabina per gli ospiti – un salone, un bagno e uno spazio a uso ufficio. È disponibile anche una versione HT con hard top e salone chiuso nel ponte principale.

Le innumerevoli opzioni di personalizzazione prevedono hard top e soft top apribili, finestrature laterali a tutta o mezza altezza, con o senza porta di passaggio laterale; finestratura a scafo singolo o doppio per la suite armatoriale a centro barca. Tutte soluzioni che richiedono modifiche strutturali, ingegneristiche e progettuali.

Grazie alla stretta collaborazione tra il cantiere e Giuseppe Bagnardi di BG Design Firm, l’Otam 90 GTS è ricco di contenuti di design, come la consolle di guida ispirata alle monoposto di F1.

«Questo progetto sta suscitando molto interesse per le sue prestazioni, la flessibilità offerta dal nostro approccio personalizzato e il fatto che rientra nelle normative semplificate per le navi sotto i 24 metri»  afferma Matteo Belardinelli, sales & communication manager di Otam. «L’Otam 90 GTS è un altro esempio della nostra scelta e capacità di costruire yacht unici e ad alte prestazioni, sempre adattati alle esigenze individuali di ogni singolo armatore. Crediamo fermamente che l’artigianalità sia la massima espressione del lusso e vero sinonimo della tradizione e dei valori del Made In Italy di cui siamo orgogliosi ambasciatori».

Il nuovo Otam 90 GTS farà il suo debutto mondiale al Cannes Yachting Festival 2024.

SPECIFICHE TECNICHE
Lunghezza f.t.:27,75 metri
Lunghezza al galleggiamento:23,95 metri
Larghezza:6,00 metri
Materiale di costruzione:Aramat / Vetroresina
Serbatoio carburante:8.000 litri
Serbatoio acqua dolce:1.200 litri
Motori principali:2 x MTU 16V 2000 M96L 2600 hp
Gear Boxes:2 x ZF 3070
Trasmissioni:2 x Arneson Drive ASD 15 A1S
Velocità massima:Oltre 40 nodi






Fonte: Sand People Communication per Otam

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI

PIU' LETTI DI OGGI
FMTG_Premium_Summer_2018
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
Seabourn Ovation
Da Monte Carlo a Barcellona
Silver Dawn
Da Barcellona a Lisbona
Riviera
Croazia, Montenegro, Grecia, Malta, Italia, Francia, Spagna, Principato di Monaco
Seven Seas Grandeur
Spagna, Francia, Principato di Monaco, Italia, Malta
SeaDream I
Da Nizza a Venezia
Seabourn Soujourn
Da Barcellona a The Seychelles
Silver Moon
Portogallo, Marocco, Gibilterra, Tunisia, Malta, Italia, Spagna
Wind Surf
Da Barcellona a Venezia


Superyacht
Varato a Genova il nuovo Tankoa T450 M/Y Go
6 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht
Varata la prima Custom Line Navetta 38
1 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Royal Caribbean ordina la settima Oasis
16 Febbraio 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
Varato “Infinity”, il secondo Baglietto T52
19 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht