Superyacht
Per Oceanco il futuro dello yacht design è la biofilia
128     

Oceanco NXT è l’iniziativa di Oceanco con cui il cantiere olandese intende ripensare l’industria dei superyacht per un futuro ad emissioni zero.

Avvalendosi di una corte di luminari del mondo dello yachting, della tecnologia e del design, Oceanco NXT si prefigge l’obiettivo di coniugare innovazione e sostenibilità per una nuova esperienza di superyacht, più autentica e significativa di quanto lo è adesso. L’iniziativa punta ad una riconsiderazione dello stile degli esterni ed interni dei superyacht, che nel corso del tempo è progredito significativamente, ma con standard tecnici profondamente radicati e perfezionati continuamente. Un approccio che porta ad una stagnazione dell’innovazione.

Oceanco NXT vuole andare quindi oltre il tema della sostenibilità ambientale attraverso soluzioni che permettano di ridurre il consumo di combustibili fossili per la propulsione e gestione dello yacht, ripensando l’esperienza a bordo in modo da renderla sostenibile, piacevole e gratificante il più possibile.

Elemento centrale dell’iniziativa è il design, con spazi che devono evolversi rispecchiando il proprio lifestyle, in modo da accrescere il piacere della vita a bordo. Poiché è sempre più riconosciuto che integrarsi con gli elementi della natura nei nostri dintorni ha un forte impatto positivo sulla nostra salute e benessere, Oceanco NXT va proprio verso questa direzione.

In collaborazione con lo studio di design TankOceanco sta valutando le potenzialità di un design biofilico, un’architettura che trae ispirazione dalla natura per definire un nuovo equilibrio con essa, valorizzando maggiormente gli spazi living degli yacht del futuro. Superfici, colori e forme riflettono così quelle del mare, una natura che viene elegantemente reinterpretata attraverso il sistema di luci, materiali e arredi. Il risultato di questo approccio su di noi è una maggiore stimolazione della creatività, della positività e lo sviluppo di un senso di meraviglia nei confronti del mondo della natura.

I designer si sono anche interrogati su come utilizzare gli spazi in maniera più equilibrata. Hanno così pensato di utilizzare ogni singolo ponte per attività molto diverse tra loro. Ecco quindi un ponte interamente dedicato al relax e al benessere; un altro per la socialità, il lavoro e l’attività fisica; ed uno dedicato alle interazioni sociali ed alle feste, connettendosi il più possibile con il mare. 






Fonte: Oceanco
Rendering: Tank

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
ARTICOLI CORRELATI
Oceanco vara Y720, gigayacht di 109 metri
11 Marzo 2022

di Redazione Superyacht

Oceanco svela nuovi dettagli e rendering di Kairos
23 Settembre 2021

di Redazione Superyacht


SUPERYACHT IN VENDITA

Akhir 35S
Cantieri di Pisa
34.72 m | 1990
115 HT
Baglietto
34.50 m | 2005
SD 112
Sanlorenzo
34.10 m | 2016
MCY 115
Monte Carlo Yachts
32 m | 2016
104
Sanlorenzo
31.70 m | 2010
Admiral 32
Cantieri di Lavagna
31.20 m | 2005
102 Asymmetric
Sanlorenzo
31.08 m | 2020
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Assemblato scafo e sovrastruttura di Project Oslo24
26 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Posata la chiglia di Project Orion
23 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Nuovo ISA GT 33: sofisticato coupé
21 Settembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Pubblicato il Bilancio di Sostenibilità 2021 di Costa Crociere
26 Settembre 2022 di Redazione Crociere
Costa Crociere semplifica i protocolli sanitari Covid-19
19 Settembre 2022 di Redazione Crociere



Megayacht
Nobiskrug costruirà Project Orkan, superyacht di 83 metri
21 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Venduto 73Steel, il più grande superyacht Sanlorenzo
20 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
CRN vara il superyacht CRN M/Y 141
3 Settembre 2022 di Redazione Superyacht