Crociere Contemporanee
Iscrizioni aperte per il primo corso di formazione per “Barman di Bordo”
42     
B&Me 50€ nuovi hotel

Regione Liguria, Accademia Italiana della Marina Mercantile e Costa Crociere presentano il primo corso di formazione per “Barman di Bordo”.

Realizzato attraverso il Fondo Sociale Europeo, il corso è gratuito ed è finalizzato alla formazione di nuovi barman da assumere come personale di bordo della flotta di Costa Crociere.

Si tratta di una vera e propria novità nell’offerta formativa della compagnia italiana, proposta per la prima volta proprio in Liguria, che si conferma così come la regione per eccellenza della blue-economy.

La durata complessiva del percorso formativo per “Barman di Bordo” è di 600 ore, suddivise tra 420 ore di lezioni in aula, che si terranno presso il centro di formazione di Villa Figoli des Geneys, ad Arenzano (Genova), e 180 ore di stage retribuito a bordo delle navi della compagnia italiana.

I posti a disposizione sono in tutto 15, destinati a disoccupati, persone in stato di non occupazione o inattivi, che siano cittadini comunitari o extracomunitari in possesso di permesso di soggiorno in corso di validità, maggiorenni, con priorità per i residenti o domiciliati in Liguria.

Le informazioni relative al corso e i moduli necessari per iscriversi alle selezioni sono disponibili sul sito web dell’Accademia Italiana della Marina Mercantile https://accademiamarinamercantile.it/ammissione-ai-corsi/barman-di-bordo-ed-2024/ e sul sito web di Costa dedicato alla ricerca di personale https://career.costacrociere.it/academy/2024/ barman-di-bordo/.

La chiusura del bando è prevista il 7 maggio 2024. I primi quindici candidati che supereranno le prove di selezione saranno ammessi al corso di formazione.  Costa Crociere si impegna ad assumere almeno il 60% delle persone che completeranno il percorso formativo con esito positivo. Nelle ultime selezioni, la compagnia ha offerto un contratto di lavoro a circa il 95% dei partecipanti che hanno terminato con successo corsi di formazione analoghi per altri profili di bordo.

Per accedere alle selezioni del corso per “Barman di Bordo”, oltre a una buona conoscenza della lingua inglese, i candidati devono essere in possesso di un diploma quinquennale di scuola secondaria superiore di secondo grado, conseguito presso Istituti Professionali di Stato per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera indirizzo settore sala/bar, o in alternativa di un diploma quinquennale generico di scuola secondaria superiore, unitamente ad almeno sei mesi di esperienza lavorativa nel settore, anche non continuativi, oppure a corsi di formazione o stage nel settore bar, da autocertificare da parte dei candidati.

Un’altra possibilità prevista è quella di essere in possesso di un diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale, unitamente a un certificato di specializzazione tecnica superiore, conseguito all’esito di corsi di istruzione e formazione tecnica superiore della durata di almeno 800 ore, e almeno sei mesi di esperienza lavorativa, anche non continuativi e/o corsi di formazione o stage nel settore bar da autocertificare da parte dei candidati. Oppure di essere in possesso della qualifica triennale di operatore dei servizi di sala/bar.

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Costa Crociere torna a Olbia con Costa Pacifica
14 Maggio 2024

di Redazione Crociere

Ponte festivo: a Palermo arriva Costa Toscana
25 Aprile 2024

di Redazione Crociere


PIU' LETTI DI OGGI


Superyacht
Varato il nono Mangusta GranSport 33
17 Maggio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Crociere torna a Olbia con Costa Pacifica
14 Maggio 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
ISA Sportiva 66 metri entra nella fase di allestimento
6 Maggio 2024 di Redazione Superyacht