Classifiche
Guide Berlitz 2016 – Le migliori grandi navi da crociera
794     
  • 5.0
  • 728x90_Crociere_AlwaysOn

    Giunte alla loro trentunesima edizione, le Guide Berlitz raccolgono ogni anno le valutazioni di Douglas Ward, il grande esperto mondiale delle crociere, attivo da oltre 30 anni nel comparto crocieristico e con alle spalle oltre mille crociere.

    Abbiamo raccolto in questa classifica le migliori grandi navi da crociera secondo l’edizione 2016 delle Guide Berlitz.
    La categoria in questione riguarda le unità che portano più di 2000 passeggeri.

    Considerati i grandi investimenti che le compagnie stanno effettuando per aggiungere meganavi sempre più straordinarie alle loro flotte, sono inevitabili gli stravolgimenti di questa classifica, che vede ben due new entry, di cui una direttamente in vetta.
    Quest’anno Queen Victoria e Celebrity Reflection scompaiono dalla lista delle navi preferite da Douglas Ward.


    1. TUI CRUISES – MEIN SCHIFF 4

    berlitz_mein_schiff_4

    Punteggio: 1698/2000 Valutazione: ****+ Segmento: Standard Anno costruzione: 2015
    Stazza lorda: 99430 t.s.l. Lunghezza: 293 metri Larghezza: 35,80 metri Velocità: 21,7 nodi
    Passeggeri: 2506 Equipaggio: 1000 PSR: 39,7 Rapporto passeggeri/equipaggio: 2,5

    La migliore nave per la categoria grandi navi è una new entry. Al pari della gemella Mein Schiff 3, si tratta di una nave di moderna concezione,  che rende la TUI Cruises finalmente una compagnia molto competitiva.
    I suoi ambienti propongono un’elegante atmosfera marittima e offrono un’ampia varietà di servizi e ristoranti.
    Il programma delle attività a bordo è vario e il servizio eccellente. La lingua ufficiale sulle navi TUI Cruises è il tedesco.


    2. TUI CRUISES – MEIN SCHIFF 3

    Mein_Schiff_3

    Punteggio: 1697/2000 Valutazione: ****+ Segmento: Standard Anno costruzione: 2014
    Stazza lorda: 99430 t.s.l. Lunghezza: 293 metri Larghezza: 35,80 metri Velocità: 21,7 nodi
    Passeggeri: 2506 Equipaggio: 1000 PSR: 39,7 Rapporto passeggeri/equipaggio: 2,5

    Il secondo posto della classifica delle migliori grandi navi da crociera è logicamente occupato dalla gemella della Mein Schiff 4. Si tratta della prima nave di nuova costruzione di cui si è dotata la TUI Cruises. Moderna ed elegante, consente di vivere l’esperienza della crociera in un’atmosfera rilassata e di qualità superiore. Offre varie attrezzature per praticare sport e un’ampia varietà di esperienze gastronomiche.
    Quasi tutti i pasti, bevande e quote di servizio sono incluse nel prezzo della crociera.


    3. CUNARD LINE – QUEEN MARY 2

    berlitz_qm2

    Punteggio: 1675/2000 Valutazione: ****+ Segmento: Premium Anno costruzione: 2004
    Stazza lorda: 148528 t.s.l. Lunghezza: 345 metri Larghezza: 45 metri Velocità: 30 nodi
    Passeggeri: 2620 Equipaggio: 1253 PSR: 53,6 Rapporto passeggeri/equipaggio: 2,1

    Una ex numero 1. La Queen Mary 2 può essere considerata la signora dei mari per eccellenza. Non è una nave da crociera convenzionale, si tratta dell’unico transatlantico costruito nell’era moderna. Per buona parte dell’anno offre un regolare servizio di linea da Southampton a New York. Nell’ammiraglia di Cunard Line ritroviamo la più elevata espressione della tradizione britannica. Gli allestimenti decisamente sofisticati, spaziosi, eleganti e raffinati, traggono ispirazione dalla lunga storia della compagnia.
    Il dress code richiesto è il più formale dei mari (soltanto di recente è stata abolita la cravatta per i signori nelle serate informali).


    4. P&O CRUISES – BRITANNIA

    MV_Britannia_P_&_O_Cruises_Olden_Nordfjord_Stryn_Sogn_og_Fjordane_Panorama04_2014-04-28

    Punteggio: 1656/2000 Valutazione: ****+ Segmento: Standard Anno costruzione: 2015
    Stazza lorda: 143730 t.s.l. Lunghezza: 330 metri Larghezza: 44 metri Velocità: 21,9 nodi
    Passeggeri: 3672 Equipaggio: 1398 PSR: 33 Rapporto passeggeri/equipaggio: 2,6

    Un’altra new entry. Consegnata a marzo 2015, la Britannia è la nuova maestosa ammiraglia della storica P&O Cruises. La nave è stata realizzata lavorando sulla classe Royal della Princess Cruises.
    Fatta eccezione per l’atrio su tre ponti decorato con una enorme scultura centrale che si sviluppa per l’intera altezza dell’ambiente, formata da schegge di alluminio e illuminata da luci multicolore, gli interni della nave non sono appariscenti ma puntano piuttosto ad un lusso discreto.
    Con Britannia, la compagnia ha inaugurato la nuova livrea di P&O, che evidenzia ancora di più il forte legame con il Regno Unito.


    5. CUNARD LINE – QUEEN ELIZABETH

    Queen_Elizabeth

    Punteggio: 1583/2000 Valutazione: ****+ Segmento: Premium Anno costruzione: 2010
    Stazza lorda: 90901 t.s.l. Lunghezza: 294 metri Larghezza: 32,3 metri Velocità: 23,7 nodi
    Passeggeri: 2092 Equipaggio: 996 PSR: 39,2 Rapporto passeggeri/equipaggio: 2,1

    Al contrario dell’ammiraglia della compagnia, la Queen Elizabeth non presenta nessun carattere distintivo e nel suo design si riconosce facilmente il progetto Vista ampiamente utilizzato per diverse navi del gruppo Carnival.
    Gli interni sono eleganti ma non opulenti, in stile Art Decò, che distinguono nettamente la nave dalla sua gemella Queen Victoria. Le aree pubbliche sono ricche di opere d’arte, marmo italiano, legno lucido e lampadari luccicanti che emanano luci soffuse. Niente neon e decorazioni vistose. Lo stile di Cunard punta ad impressionare gli ospiti con la sobrietà e la classicità di altri tempi, mai con soluzione high-tech.

    Dai un voto all'articolo
    Media: 5
    Voti: 1
    ARTICOLI CORRELATI
    L’intera flotta Cunard è pronta per il cold ironing
    16 Agosto 2023

    di Redazione Crociere

    Cunard celebra il varo di Queen Anne
    3 Maggio 2023

    di Redazione Crociere


    PIU' LETTI DI OGGI
    PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
    MSC Preziosa
    Capo Nord e Oceano Artico
    Costa Favolosa
    Olanda, Irlanda e Inghilterra
    Caribbean Princess
    Fiordi Norvegesi fino a Capo Nord
    MSC Poesia
    Norvegia, Danimarca
    MSC Euribia
    Danimarca, Norvegia


    Superyacht
    Varato il quarto Custom Line 140’
    15 Aprile 2024 di Redazione Superyacht
    ISA Unica 40m: paradigma contemporaneo
    28 Marzo 2024 di Redazione Superyacht



    Crociere Contemporanee



    Megayacht
    Venduto il quarto Amels 80
    9 Aprile 2024 di Redazione Superyacht
    Amels 200 M/Y Marsa partito per il suo viaggio inaugurale
    30 Marzo 2024 di Redazione Superyacht


    Crociere Luxury
    Due nuove navi per Windstar Cruises
    11 Aprile 2024 di Redazione Crociere