Superyacht
Alia Yachts consegna il 31 metri “Virgen del Mar VI”
595     

Alia Yachts, cantiere con base ad Antalya, in Turchia, ha consegnato all’inizio di luglio il nuovo superyacht compatto RPH di 31 metri “Virgen del Mar VI”, che sta effettuando la sua stagione inaugurale nel Mediterraneo. L’unità si distingue per la solida costruzione in acciaio e alluminio congiuntamente ad un’impressionante autonomia che consente all’unità di essere impiegata su scala globale. Notevoli anche i volumi, che raggiungono le 235 tonnellate di stazza lorda.

«Ci sono yacht di 30 metri in quantità, ma la maggior parte di questi sono prodotti in serie e nessuno offre esattamente lo stesso volume, livello di personalizzazione o dettagli di design creati su misura», ha dichiarato il presidente di Alia, Gökhan Çelik. «Sul mercato non esiste niente di simile con le sue stesse dimensioni».

Caratterizzata da forti linee esterne realizzate dallo studio olandese Omega Architects e da interni sofisticati curati dalla inglese Redman Whiteley Dixon, Virgen del Mar VI offre a poppa del main deck ampie aree esterne pranzo, lounge e prendisole, mentre dietro la plancia rialzata completamente integrata nella struttura, il fly deck offre ulteriori 50 metri quadrati di spazi esterni panoramici.

L’interior design, basato su una gamma di colori che impiega quercia chiara e platano scuro arricchita da dettagli di bronzo realizzati a mano, è innovativo e arioso. Nel complesso la tonalità scelta dona all’ambiente un’eleganza informale, con luce naturale e riflessi d’acqua conferiti dalle finestre arrotondate a tutta altezza.

La suite armatoriale da 22,5 metri quadrati al main deck è dotata di due porte a vetri su ogni lato che consentono l’accesso alla terrazza privata a prua, mentre le sagome dei bastioni a prua e a poppa offrono un’accresciuta vista sul mare nel salone principale e nella suite armatoriale.
Il lower deck accoglie le sistemazioni per gli ospiti, che prevedono due cabine matrimoniali e due doppie.


Suite armatoriale

© Jeff Brown

Alia Yachts ha puntato su unità custom, ma Gökhan Çelik fa notare che l’entusiasmo con cui armatore e broker hanno accolto Virgen del Mar VI ha convinto il cantiere a considerare la produzione di una mini serie.

«La costruzione di Virgen del Mar VI è iniziata come progetto unico, ma abbiamo lettere di intenti per costruire ulteriori quattro unità con interni completamente personalizzabili», ha dichiarato. «Stiamo poi progettando una versione di 37 metri e una di 50 sviluppate sulla stessa piattaforma».

Alia Yachts è stata fondata nel 2008 da Gökhan Çelik insieme al suo socio in affari Ömer Koray. Lo stabilimento è attrezzato per la costruzione di yacht d’avanguardia in materiale composito in fibra di carbonio rinforzata, acciaio e alluminio. Virgen del Mar VI è la decima unità di una flotta che spazia da unità dai 24,5 ai 60 metri di lunghezza.

Il cantiere dispone anche di un mobilificio dedicato, che si è ampliato per realizzare interni su misura per conto di altri costruttori di yacht anche esteri. «Il nostro mobilificio sta davvero prendendo il volo e adesso stiamo servendo cantieri di tutto il mondo», ha dichiarato Çelik. «Siamo molto orgogliosi, per esempio, di aver realizzato gli interni custom per l’84 metri White Rabbit, varato recentemente da Echo Yachts a Perth».

SPECIFICHE PRINCIPALI
Scafo:Motor yacht a doppia propulsione
Designer esterni:Omega Architects
Designer interni:Redman Whiteley Dixon
Classificazione:RINA Steel ✠ Hull • MACH YCH; Short Range
Materiale scafo:Acciaio livello A
Materiale sovrastruttura:Alluminio 5803 H 312
Lunghezza f.t.:30,50 metri
Lunghezza alla linea di galleggiamento:29,37 metri
Larghezza f.t.:7,40 metri
Pescaggio:2,10 metri
Dislocamento:210 tonnellate
Stazza lorda:235 tonnellate
DETTAGLI TECNICI
Velocità massima:14 nodi
Capacità casse combustibile:30.600 litri
Autonomia a velocità economica:4.500 miglia
Capacità casse acqua:7.070 litri
Motorizzazione:2 x Yanmar 6HYM-Wet da 650 HP @ 2150 rpm, L Rating
Trasmissione:Yanmar YXH161L 4.08 : 1
Controllo motori:Rexroth
Assi motori:Ø 90 mm 1.4462 Duplex
Propulsione:BT Marine pentapala a passo fisso, classe 1, Ø 1250 mm
Giunti flessibili:Rubber Design RD 108 SA
Generatori:2 x 40 kW Kohler
Elica di prua:ABT-TRAC 16” idraulica, fino a 65 HP
Elica di poppa:ABT-TRAC 12” idraulica, fino a 36 HP
Stabilizzatori:ABT-TRAC, Zero-Speed doppie pinne 370/16X
SUPERFICI
Suite armatoriale:22,5 m²
Cabine ospiti matrimoniali:15,5 m²
Cabine ospiti doppie:13 m²
Salone principale e sala da pranzo:44,5 m²
Ponte di comando:12 m²
Fly bridge:50 m²
Aree equipaggio:42,5 m²






Fonte: Sand People Communication per Alia Yachts
Foto: Jeff Brown

[otw_is sidebar=otw-sidebar-1]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Posata la chiglia di Project SkyFall
7 Ottobre 2020

di Redazione Superyacht

Heesen consegna il 55 metri Solemates, ex Project Castor
19 Agosto 2020

di Redazione Superyacht

CRN annuncia la vendita di un nuovo 52 metri custom
24 Luglio 2020

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
Silver Ray
Da Fusina a Pireo
11 notti
Seven Seas Splendor
Da Istanbul a Civitavecchia
24 notti
Explora I
Italia, Croazia, Montenegro, Grecia, Turchia
28 notti
Seabourn Encore
Grecia, Italia, Montenegro
10 notti
Vista
Da Trieste a Pireo
11 notti
SeaDream I
Da Istanbul a Venezia
12 notti
Le Ponant
Da Pireo a Dubrovnik
7 notti
Wind Surf
Grecia e Turchia
10 notti
Nieuw Statendam
Da Pireo a Civitavecchia
28 notti


Superyacht
Venduta la terza unità ISA Granturismo 45 metri  
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Assemblati scafo e sovrastruttura di Project Sophia
10 Luglio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Iniziata la fase di allestimento dell’ottavo Amels 60
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduto da Denison Yachting un Dynamiq GTT 170
11 Luglio 2024 di Redazione Superyacht


Crociere Luxury
Cerimonia di impostazione per Four Seasons I
9 Luglio 2024 di Redazione Crociere
Varata ad Ancona da Fincantieri “Viking Vesta”
5 Luglio 2024 di Redazione Crociere