Porti e Destinazioni
A Galveston il primo terminal crociere interamente alimentato a energia solare
92     
  • 3.0
  • Aprirà il 9 novembre a Galveston, in Texas, il nuovo terminal crociere di Royal Caribbean Group, che si appresta ad essere il primo a generare il 100% dell’energia necessaria attraverso pannelli solari in loco, rendendolo il primo impianto LEED Zero Energy al mondo. Il progetto segue gli obiettivi ambientali che il gruppo si prefigge, promuovendo lo sviluppo di infrastrutture sostenibili e una strategia orientata alla decarbonizzazione.

    Circa 2.800 metri quadrati di pannelli solari fotovoltaici consentiranno di soddisfare il fabbisogno energetico di tutta l’infrastruttura, che si estende su una superficie di circa 15.000 metri quadrati. L’eventuale energia residua non utilizzata verrà immessa nella rete elettrica locale. Inoltre, grazie alla presenza di servizi di ricarica per veicoli elettrici e biciclette, il progetto promuove l’uso di mezzi di trasporto alternativi che contribuiscono a ridurre le emissioni in atmosfera.

    Per la costruzione del terminal è stata data priorità a materiali che producono meno emissioni e deviato il 75% dei rifiuti prodotti dalle discariche. I materiali installati hanno un contenuto basso o nullo di composti organici volatili e i sistemi di filtraggio dell’aria sono stati potenziati. Materiali e tecniche di costruzione adottate contribuiscono alla riduzione dell'”effetto isola di calore” nell’area di Galveston, una regione caratterizzata da temperature più elevate rispetto alle zone periferiche per effetto del sovraccarico della rete energetica. Il progetto persegue anche l’obiettivo di ridurre l’inquinamento luminoso esterno, contenendo gli effetti negativi sul cielo notturno e per la comunità circostante.


    © Royal Caribbean

    Situato al molo 10 del porto di Galveston, l’operazione da 125 milioni di dollari espande significativamente la capacità di Royal Caribbean nella regione, consentendo di movimentare qui fino a 630.000 ospiti all’anno. L’apertura del nuovo terminal permette di posizionare a Galveston la Allure of the Seas, unità della classe Oasis e tra le più grandi navi da crociera del mondo. Nei prossimi mesi dal nuovo terminal crociere partiranno anche Adventure of the Seas e Radiance of the Seas.

    Fonte: Royal Caribbean International

    Dai un voto all'articolo
    Media: 3
    Voti: 2
    ARTICOLI CORRELATI
    Royal Caribbean ordina la settima Oasis
    16 Febbraio 2024

    di Redazione Crociere

    Royal Caribbean prende in consegna Icon of the Seas
    28 Novembre 2023

    di Redazione Crociere

    Prime prove in mare per Icon of the Seas
    23 Giugno 2023

    di Redazione Crociere


    PIU' LETTI DI OGGI
    PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER

    147
    Bilgin
    45 m | 2014
    S/Y Yamakay
    CMN
    42.36 m | 1994
    SL102 A
    Sanlorenzo
    31.08 m | 2019
    One Hundred
    Baia
    31 m | 2010
    SL100
    Sanlorenzo
    30.48 m | 2007
    30M
    Princess
    30.45 m | 2018
    100 Corsaro
    Riva
    29.85 m | 2018
    SD 92
    Sanlorenzo
    27.60 m | 2016
    SD 90
    Sanlorenzo
    27.43 m | 2023


    Superyacht
    Varata la quarta unità di Mangusta Oceano 50
    21 Giugno 2024 di Redazione Superyacht



    Crociere Contemporanee