ULTIMI ARTICOLI

Explorer Yacht
Venduto un explorer di 35 metri della serie Atlante Classic
68     
FMTG_Premium_Summer_2018

Atlante Yachts ha annunciato la vendita di un explorer di 35 metri della serie Atlante Classic con consegna prevista per la primavera del 2025. L’acquirente, un armatore esperto del Nord Europa, è stato presentato dal broker Mark Seaton di Yacht & Villa.

Con una stazza lorda di 330 GT, una lunghezza fuori tutto di 34,5 metri e una larghezza di 8,24 metri, l’Atlante Classic 35 offre ampi volumi interni con un layout che include 5 cabine con bagno privato, ampi spazi di stivaggio, beach club e vaste aree sui ponti.

Il progetto è interamente Made in Italy. Linee esterne ed interni sono di Paolo Dose dello studio VYD di Trieste, mentre l’architettura navale è stata progettata da Giuseppe Arrabito di Arrabito Naval Architects di Livorno.

Paolo Dose, responsabile del design di Atlante Classic 35, commenta: «Con il layout dell’Atlante Classic 35 abbiamo cercato di raggiungere un perfetto equilibrio tra lunghezza, larghezza e un volume molto elevato di 330 GT di solito disponibile solo in imbarcazioni di diversi metri più lunghe, consentendo un equilibrio armonioso tra sistemazioni, spazi abitativi, aree esterne e tecniche. Il design esterno è pensato per offrire una moderna interpretazione del concetto di explorer dislocante, ma mantenendo uno stile indubbiamente lussuoso e senza tempo. L’arredamento interno è frutto di un ampio contributo da parte degli armatori, dove raffinati toni contemporanei sono stati ottenuti impiegando materiali e tessuti italiani di altissima qualità».

Il nuovissimo modello del marchio Atlante sarà costruito con uno scafo dislocante in acciaio di alta qualità con classificazione RINA C ✠ HULL ○ MACH Y Commercial Yacht Code Short Range e sovrastruttura in alluminio. 

L’impianto propulsivo prevede due motori principali Volvo Penta D16 MH da 850 HP con certificazione IMO Tier III per soddisfare le più recenti normative sulle emissioni. A bordo dell’unità saranno inoltre installati generatori Caterpillar insieme a eliche di prua e di poppa idrauliche TRAC. Gli stabilizzatori elettrici della serie CMC LR 90 forniranno comfort sia in navigazione che all’ancora.

In quanto alle prestazioni, la velocità di crociera si attesterà a 11 nodi e i 40.000 litri di capacità delle casse carburante consentiranno un’autonomia oceanica superiore alle 5.000 miglia nautiche.

La costruzione sarà realizzata da Mengi Yay Yachts, a Tuzla, in Turchia, sotto la supervisione di Fatih Dalkiran di Turkish Maritime Consultancy Antalyachts.






Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI

di Redazione Superyacht

di Redazione Superyacht

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI


Superyacht
ISA Unica 40m: paradigma contemporaneo
28 Marzo 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
MSC Crociere svela le sette aree di MSC World America
5 Aprile 2024 di Redazione Crociere