Superyacht
Vendute in Grecia due unità della linea asimmetrica di Sanlorenzo
81     

Ekka Yachts, che rappresenta Sanlorenzo in Grecia, annuncia la vendita di due unità Sanlorenzo della linea asimmetrica: un SL120A da 36,92 metri con consegna prevista ad aprile 2023, e un SL106A da 32,2 metri la cui consegna è in programma per marzo 2023.

Questi ultimi due contratti, firmati rispettivamente a settembre 2021 e marzo 2022, si aggiungono a quelli dal valore di oltre 32 milioni di euro annunciati la scorsa estate: la vendita di un Sanlorenzo 500EXP e un 44Alloy, consolidando la fruttuosa partnership tra Ekka Yachts e Sanlorenzo. Da quando è diventata concessionaria del cantiere italiano, Ekka Yachts ha commissionato complessivamente la costruzione di sei yacht Sanlorenzo, per un totale di 87 milioni di euro in soli nove mesi.

Queste vendite testimoniano un aumento dell’attività da parte degli armatori in Grecia, con una tendenza crescente della domanda per l’acquisto di unità più grandi. In particolare, secondo le recenti statistiche, la Grecia è al terzo posto dopo gli Stati Uniti e la Russia per il maggior numero di proprietari di yacht oltre i 40 metri.

Come spiega l’amministratore delegato di Ekka Yachts, Dimitris Kyriazakos: «La Grecia è una destinazione da tenere d’occhio nella nautica da diporto nei prossimi mesi e anni. Tutti i nostri yacht Sanlorenzo sono stati venduti a diportisti di grande esperienza e competenza che sapevano esattamente cosa volevano dai loro yacht, e questo tipo di clientela è in crescita».

Kyriazakos continua: «In Ekka Yachts siamo lieti di aver ottenuto un totale di sei ordini da quando siamo diventati rappresentanti del marchio Sanlorenzo in Grecia, per un totale di 87 milioni di euro in soli nove mesi, con consegne suddivise equamente tra il 2022 e il 2023. Questo ci ha davvero aiutato a consolidare la nostra posizione nel mercato dei superyacht. I risultati per noi e per il cantiere hanno finora superato le nostre aspettative e siamo molto entusiasti di vedere cosa ci riserverà il futuro».

SANLORENZO SL120A

SL120A è l’ammiraglia della linea asimmetrica Sanlorenzo, modello planante di 37 metri che porta il concetto di asimmetria alla sua massima espressione: spazio, comfort, funzionalità, grande flessibilità d’uso e una forte connessione tra volumi interni ed esterni.

L’asimmetria su questo modello Sanlorenzo viene applicata soltanto nella zona living del main deck che si estende dal pozzetto a centro barca. Questa scelta permette innanzitutto di ampliare quest’area di 8 mq eliminando il passavanti di sinistra e di massimizzare la connessione con il mare realizzando da un lato, un’ampia sala da pranzo con vetrata a tutt’altezza e dall’altro, un salotto che si apre su un balcone grazie allo sliding wall e la terrazza apribile. Inoltre permette di sfruttare totalmente lo spazio interno della zona prodiera contigua, dove si trova la cabina armatoriale, che si estende per tutta la larghezza dello scafo.

Questo nuovo layout asimmetrico è reso possibile dalla particolare progettazione del passavanti che viene mantenuto solo sul lato destro del maindeck dove fiancheggia fino a metà barca il living, per poi essere portato sul flying bridge e scendere infine nel living esterno di prua tramite una scala.

Fondamentale nel progetto di SL120Asymmetric è l’attenzione dedicata agli spazi esterni. Ne è un esempio la zona living outdoor di prua che si sviluppa su due ponti collegati tra loro da una scala, a cui l’armatore ha accesso diretto e privato dalla propria cabina. Uno spazio di 24 mq flessibile per adattarsi ai diversi utilizzi dell’armatore.

La piena connessione con il mare e la vivibilità degli spazi all’aperto, raggiunge il suo apice nella zona di poppa del Lower Deck. Il garage si può infatti trasformare in un grandioso beach club di 45 mq grazie alle terrazze abbattibili offrendo agli ospiti una magnifica fruizione del mare.






SANLORENZO SL106A

SL106A sfoggia l’inconfondibile stile Sanlorenzo, abbinando eleganza, equilibrando gli spazi, con un rapporto ottimale tra spazi vuoti e occupati, e offrendo uno straordinario numero di innovazioni pur mantenendo l’identità della flotta planante Sanlorenzo.

Grazie al layout asimmetrico, il main deck non solo privilegia di una maggiore superficie ma presenta inoltre, da un lato, un’ampia sala da pranzo che dalla vetrata a tutta altezza si affaccia sul mare, e dall’altro, un salotto che gode di una terrazza abbattibile.

La zona di prua offre uno spazio di 20 mq con lettini prendisole integrati e dinette trasformabile, raggiungibile attraverso accesso dedicato dalla cabina armatoriale che ha una superficie di quasi 30 mq.

Il flying bridge, di circa 60 mq e completamente personalizzabile, è collegato con il pozzetto di prua.

Anche le linee esterne si evolvono attraverso l’introduzione di dettagli quali il vetro One-Way che, fondendosi con lo scafo, sparisce alla vista, offrendo una superficie continua ed omogenea.






In copertina: Sanlorenzo SL120A. Photo credit: Thomas Pagani

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Sanlorenzo posa la chiglia del primo 72Steel
29 Novembre 2022

di Redazione Superyacht

Varato il primo Sanlorenzo 57Steel
7 Novembre 2022

di Redazione Superyacht


IDEE PER IL CHARTER A MONACO
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Mangusta 165 M/Y AAA in vendita da Camper & Nicholsons
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Benetti Classic 115 M/Y Accama in vendita da Idea Yachting
24 Novembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Venduto il settimo Baglietto T52
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Sanlorenzo posa la chiglia del primo 72Steel
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Posata la chiglia di Project Venus
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Luxury
Tagliata la prima lamiera di Silver Ray
23 Novembre 2022 di Redazione Crociere