Superyacht
Varato il terzo Riva 50Metri
19     

Nello scorso fine settimana, presso la Riva Superyachts Division di Ancona, si è svolto il varo della terza unità Riva 50Metri. Magnifico erede dei celebri M/Y della serie “Caravelle” e “Atlantic”, Riva 50Metri unisce la maestosità di un megayacht ai ricercati canoni di stile tipici di Riva, combinando l’alta artigianalità con le più avanzate dotazioni tecnologiche.

Riva 50Metri è frutto della collaborazione tra Officina Italiana Design, lo studio di progettazione fondato da Mauro Micheli e Sergio Beretta, il Comitato Strategico di Prodotto, e il Dipartimento Engineering Ferretti Group.

Con scafo dislocante in acciaio e sovrastruttura in alluminio, Riva 50Metri si sviluppa su 5 ponti, ha un baglio massimo di 9 metri, e può accogliere 10 ospiti e 9 membri di equipaggio. Il profilo è definito da tre marcati segni orizzontali, che vanno da poppa verso prua e che, insieme alla livrea color argento metallizzato dello scafo, danno slancio e unicità allo scafo. Le linee pulite ed eleganti sono esaltate dal sapiente uso dei materiali, quell’inconfondibile mixage di acciaio, cristallo e mogano che fonde con maestria stilemi della leggenda e visione ultramoderna del design.

A bordo di Riva 50Metri tutto è progettato affinché l’armatore e i suoi ospiti possano sfruttare al massimo ogni ambiente e vivere appieno il mare e le aree esterne. Interni ed esterni dialogano tra loro, creando ampie zone di relax e divertimento per ogni occasione, come il salone principale, la cui porta di accesso è interamente apribile e consente di creare un unico grande openspace con il pozzetto, che a sua volta è collegato con la lounge di prua da un ampio corridoio laterale a dritta. Nel sundeck, ecco un’area di 120 mq, di cui 90 coperti dall’hard top: gli ospiti possono scegliere se rilassarsi in completa comodità nella grande zona prendisole, al tavolo da pranzo con barbecue, nella zona relax con divani e TV a comparsa o in una piscina idromassaggio.

I generosi spazi interni accolgono gli ospiti con un décor raffinato all’insegna dell’inimitabile storia di Riva: componenti in acciaio lucido e giochi di chiaroscuro tra i toni grigi e il mogano si susseguono da poppa a prua, creando una continuità tra tutti gli ambienti, con un design che incorpora perfettamente funzionalità ed estetica.


© Ferretti Group

Riva 50Metri è stato varato nella Riva Superyachts Division di Ancona, alla presenza dell’armatore proveniente dall’area EMEA, grande appassionato del brand e già armatore di un altro Riva. Nella Riva Superyachts Division al momento è in costruzione anche Riva 54 Metri, il più grande e più recente progetto del brand, la cui consegna è prevista nel 2025.

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Riva 86′ Domino M/Y Voltage in vendita da Idea Yachting
18 Ottobre 2023

di Redazione Superyacht

Varato a La Spezia il primo Riva 82’ Diva
11 Luglio 2023

di Redazione Superyacht

Venduto il primo Riva 54 Metri
1 Marzo 2023

di Redazione Superyacht

Varato il secondo Riva 130’ Bellissima
30 Gennaio 2023

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
FMTG_Premium_Summer_2018
Flixbus

Superyacht
Varato a Genova il nuovo Tankoa T450 M/Y Go
6 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht
Varata la prima Custom Line Navetta 38
1 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Royal Caribbean ordina la settima Oasis
16 Febbraio 2024 di Redazione Crociere