ULTIMI ARTICOLI

Crociere Contemporanee
CSSC Carnival Cruise Shipping debutterà nel mercato cinese con il brand Adora Cruises
69     

Inizia a prendere forma quella che dovrebbe essere la più grande compagnia di crociere cinese. Si chiamerà Adora Cruises, marchio di proprietà della CSSC Carnival Cruise Shipping, azienda nata dalla joint venture tra China State Shipbuilding, il colosso statale cinese delle costruzioni navali, e Carnival, il più grande gruppo crocieristico globale.

Obiettivo di Adora Cruises è quello di offrire un prodotto innovativo destinato esclusivamente al mercato cinese, con caratteristiche quindi ben radicate nella cultura locale per quanto riguarda lifestyle, cucina ed intrattenimento, ma integrandovi anche aspetti culturali e filosofia di viaggio internazionali. Sebbene si parli di mercato crocieristico domestico, la compagnia specifica la sua intenzione di volersi aprire ad una clientela internazionale, che si potrebbe intendere come quella della regione asiatica, dove oggi manca un grande operatore crocieristico interno, dopo il fallimento del gruppo Genting avvenuto quest’anno.

La prima nave con cui debutterà la compagnia è in costruzione presso il cantiere navale Waigaoqiao di Shanghai con consegna prevista per la fine del 2023. Si tratta di una nave da crociera da 135.500 tonnellate di stazza lorda sviluppata sulla piattaforma navale della classe Vista di Carnival. La costruzione è stata avviata ad ottobre 2019, ma la pandemia e i diversi lockdown in Cina hanno fatto ritardare in maniera molto significativa l’avanzamento dei lavori. Una seconda nave, da 142.000 tonnellate di stazza lorda, versione allungata della prima unità, è già in costruzione nello stesso cantiere con consegna prevista per il 2025. La compagnia ha inoltre in programma la realizzazione di una terza nave da crociera più piccola, con una stazza lorda di 80.000 tonnellate. Nei piani originali c’era la costruzione in opzione di ulteriori quattro navi sviluppate sul modello della classe Vista.

MA non ci sono solo nuove costruzioni. Nella flotta di Adora Cruises ci sono anche due navi provenienti dalla flotta Costa Crociere: le gemelle da 85.000 tonnellate Costa Atlantica e Costa Mediterranea, da diversi mesi ferme in rada a Limassol. Le due navi, prima di entrare in servizio, saranno sottoposte ad un refit e ad una ridenominazione, dal momento che non hanno mai cambiato nome dopo il trasferimento della proprietà.

Adora Cruises debutterà alla fine del 2023 con itinerari lungo la Via della Seta Marittima, una rotta commerciale marittima che collega la Cina continentale con il sud-est asiatico, l’India, la penisola arabica, l’Egitto e il Mediterraneo. La crociera inaugurale avrà inizio da Wusongkou, nel distretto Baoshan di Shanghai. Non è stato ancora rivelato il nome della nave.

Resta da vedere se Adora Cruises si rivelerà un successo o un fallimento. Al momento la nuova compagnia debutta con un ritardo di tre anni rispetto ai piani originali e le prospettive non sono favorevoli. Con il recente aumento dei casi di Covid-19 nel paese e i severi lockdown, sembra ancora molto lontana la ripresa del mercato crocieristico in Cina. Quello cinese, ad oggi, sembra essere l’unico mercato a non essersi mai ripreso dalla pandemia. Una situazione che non pare essere destinata a risolversi nel breve termine e che ha spinto molte compagnie di crociere internazionali a ritirarsi dalla regione per concentrarsi verso altri mercati.

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Fincantieri: costituito l’hub crocieristico in Cina
5 Novembre 2018

di Redazione Crociere


IDEE PER IL CHARTER A MONACO
MERCATI FINANZIARI

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

Carnival Corporation
11,02 USD
+3,67%
+43,68%
-41,91%
-84,62%
Disney
109,5 USD
-0,15%
+30,14%
-20,98%
-2,36%
Global Ports Holding
170,5 GBP
-0,58%
+15,99%
28,92%
-61,03%
Havila Kystruten
20,20 NOK
+5,21%
+69,18%
+398,77%
-
Lindblad Expeditions Holdings
10,96 USD
+0,37%
+59,77%
-28,92%
+12,53%
Marriott International
174,33 USD
-0,14%
+19,73%
+9,38%
+18,48%
Norwegian Cruise Line Holdings
15,01 USD
-1,25%
+23,64%
-23,26%
-75,37%
Royal Caribbean Group
63,81 USD
-0,19%
+32,94%
-14,37%
-52,73%
Saga
183,1 GBP
+1,38%
+36,85%
-35,62%
-89,99%
TUI
2,04 EUR
-2,99%
+33,38%
-32,25%
-79,35%

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

Bellini Nautica
2,18 EUR
-0,91%
+7,39%
-
-
Beneteau
14,96 EUR
+0,67%
+5,35%
+1,63%
-31,69%
Ferretti
21,45 HKD
0,00%
+6,19%
-
-
Fountaine Pajot
123,0 EUR
+0,00%
+11,82%
-10,87%
+7,42%
Grand Banks
0,3150 SGD
0,00%
-1,56%
+1,61%
-4,55%
HanseYachts
2,54 EUR
-1,17%
-13,31
-53,82%
-76,26%
Marine Products
12,85 USD
-1,08%
+13,72%
+5,33%
-17,47%
Nimbus Group
38,50 SEK
+4,62%
+24,19%
-
-
Sanlorenzo
39,40 EUR
-0,88%
+6,63%
+7,95%
-
The Italian Sea Group
6,59 EUR
+3,29%
+15,82%
+1,86%
-

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

HANetf Airlines Hotels Cruise Lines
5,96 EUR
+0,69%
+17,74%
+4,10%
-
Defiance Hotel Airline and Cruise
19,20 EUR
+0,05%
+21,64%
-6,52%
-

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

S&P 500 Hotels, Resorts & Cruise
515,40 USD
+0,70%
+24,84%
-5,38%
-19,58%
S&P 400 Hotels, Resorts & Cruise
159,63 USD
+0,09%
+16,08%
-9,08%
-

Prezzo     Var.   Coupon  Scadenza  Emissione

Carnival 93/23
106,10 USD
0,00%
7,20%
01/10/2023
125.000.000 USD
Carnival CRP 20/26
104,18 USD
+0,08%
10,50%
01/02/2026
775.000.000 USD
Carnival CRP 20/26 REGS
89,92 USD
+1,10%
7,625%
01/03/2026
1.450.000.000 USD
Carnival CRP 21/27 REGS
77,35 USD
0,00%
5,750%
01/03/2027
3.500.000.000 USD
Carnival 22/27 CV 144A
99,61 USD
0,00%
5,75%
01/12/2027
1.000.000.000 USD
Carnival CRP 20/27 REGS
101,55 USD
+1,49%
9,875%
01/08/2027
900.000.000 USD
Carnival CRP 21/28 REGS
85,52 USD
-0,31%
4,00%
01/08/2028
2.405.500.000 USD
MSC Cruises 17-23
98,05 CHF
-0,68%
3,000%
14/07/2023
335.000.000 CHF
Royal Caribbean 21/26
89,40 USD
+0,90%
5,500%
31/08/2026
1.000.000.000 USD
Royal Caribbean Cruises 2027
107,50 USD
-0,69%
7,500%
15/10/2027
300.000.000 USD



Superyacht
Pearl 82, il 25 metri che ridefinisce i confini del design
23 Gennaio 2023 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Crescita e sostenibilità guidano il futuro di MSC Crociere
19 Gennaio 2023 di Redazione Crociere
AIDA e Costa sospendono i rifornimenti di LNG
10 Gennaio 2023 di Redazione Crociere



Megayacht
Assemblato scafo e sovrastruttura di Project Akira
27 Gennaio 2023 di Redazione Superyacht