Crociere Standard
P&O Cruises Australia cede a Carnival Cruise Line la futura ammiraglia, al suo posto arriverà la Carnival Splendor.
266     

Cambiano i piani di rinnovamento della flotta P&O Cruises Australia. La nuova nave di classe Vista da 133.500 tonnellate ordinata a Fincantieri alla fine del 2015 e attesa per il 2019 non sarà più destinata alla divisione australiana di P&O Cruises ma alla flotta Carnival Cruise Line. Come conseguenza di questa scelta, Carnival Splendor sarà trasferita nella più grande compagnia di crociere per il mercato australiano e ne diventerà la nuova ammiraglia.

Sture Myrmell, presidente di P&O Cruises Australia, non rivela alcun esplicito dispiacere per il cambio di strategia voluto da Carnival. «Avendo esaminato il mercato, riteniamo che una nave da 3000 passeggeri è di dimensioni giuste per la flotta P&O in modo da alimentare ulteriormente la crescita sostenuta del nostro mercato».

«Accogliere Carnival Splendor trasformata e ribattezzata nella flotta P&O Cruises nel 2019 dopo l’aggiunta della Pacific Explorer a metà 2017 consolida la nostra posizione come principale compagnia di crociera in Australia e come unico vero brand australiano».

«Nel giro di quattro anni P&O Cruises avrà raddoppiato la capacità accogliendo quattro navi – Pacific Aria, Pacific Eden e Pacific Explorer, oltre alla ulteriore nave nel 2019 – una notevole evoluzione del brand».

«Con lo sviluppo del mercato australiano e neozelandese vogliamo essere certi che P&O Cruises sia in prima linea per catturare la crescita aggiungendo ancora una volta la nave più grande».

Sebbene P&O Cruises Australia stia attuando politiche per affermarsi sempre di più, Myrmell ha dichiarato che non saranno ignorati altri fattori di lungo termine.

«E’ sempre più evidente che le infrastrutture per le navi da crociera in Australia e nel Pacifico non si stanno sviluppando così velocemente come speravamo per accogliere la nave di nuova costruzione che avevamo previsto per la flotta nel 2019. Attendiamo maggiori certezze su costi, disponibilità di ormeggi e infrastrutture».

Costruita nel 2007 sul disegno della classe Concordia, Carnival Splendor è lunga 290 metri, ha una stazza lorda di 113.300 tonnellate e può accogliere 3000 passeggeri.
Prima di entrare nella flotta, Carnival Splendor sarà ristrutturata per adeguarla agli standard di P&O Cruises Australia e sarà operativa per la fine del 2019. Ulteriori dettagli sulle nuove caratteristiche della nave ed itinerari saranno rivelati più avanti.

Fonte: Carnival Corporation & plc
Foto: Jonathan Payne (CC BY 2.0)

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
ARTICOLI CORRELATI
Varo tecnico per Mardi Gras
24 Gennaio 2020

di Redazione Crociere

Collisione a Cozumel tra Carnival Glory e Carnival Legend
23 Dicembre 2019

di Redazione Crociere

Posticipata di due mesi la consegna di Mardi Gras
23 Dicembre 2019

di Redazione Crociere


CONSIGLIATI E SPONSORIZZATI
Trivago
IDEE PER LA CROCIERA



I prezzi indicati sono suscettibili a variazioni. L'esatto corrispettivo da pagare è indicato al completamento del processo di prenotazione.

CROCIERE IN BORSA


Crociere Standard
Maiden Call di MSC Seaside a Taranto
5 Maggio 2021 di Redazione Crociere

Superyacht
Varato l’ISA Super Sportivo 100 GTO
7 Maggio 2021 di Redazione Crociere
Venduta la terza unità del Mangusta GranSport 45
6 Maggio 2021 di Redazione Superyacht

CRUISE LIFESTYLE
CRUISE & SUPERYACHT NEWS