Mercato e Finanza
Le trimestrali dei tre big dell’industria crocieristica
75     

Carnival, Royal Caribbean e Norwegian Cruise Line, i tre maggiori gruppi crocieristici, tutti con sede a Miami e che controllano circa tre quarti del mercato mondiale delle crociere marittime, hanno presentato alla comunità finanziaria l’ultima trimestrale. Vediamo in dettaglio i loro conti.

UTILE NETTO
Tutte le tre aziende hanno mostrato una buona crescita dell’utile netto. Royal Caribbean si mette in evidenza con una straordinaria performance a tre cifre, nonostante sul suo bilancio pesi la svalutazione di Pullmantur.

UTILE NETTO (in milioni di dollari)Carnival Corp.Royal CaribbeanNCL Holdings
Terza trimestrale 20161.400 (+ 16,67%)693 (+168,60%)342 (+36,25%)
Terza trimestrale 20151.200258251
UTILE NETTO PER PASSEGGERO (in dollari)Carnival Corp.Royal CaribbeanNCL Holdings
Terza trimestrale 201662,14 (+ 12,25%)64,62(+187,46%)73,25(+22,43%)
Terza trimestrale 201555,3622,4859,83

REDDITO OPERATIVO PER PASSEGGERO
Considerando il reddito operativo generato dai passeggeri per ogni giorno di crociera, questa volta troviamo a sorpresa un risultato negativo: quello di Carnival. Molto buoni invece i risultati degli altri competitor.

REDDITO OPERATIVO GIORNALIERO PER PASSEGGERO (in dollari)Carnival Corp.Royal CaribbeanNCL Holdings
Terza trimestrale 201668,16 (-0,9%)68,51(+170,26%)88,49(+21,37%)
Terza trimestrale 201568,7825,3572,91

REDDITO COMPLESSIVO
Prendendo in esame gli elementi che generano il reddito complessivo delle tre aziende, questa volta è Norwegian Cruise Line a realizzare il miglior risultato.

REDDITO COMPLESSIVO (in milioni di dollari)Carnival Corp.Royal CaribbeanNCL Holdings
Terza trimestrale 20165.100 (+4,08%)2.600 (+4%)1.500 (+15,38%)
Terza trimestrale 20154.9002.5001.300

UTILE GIORNALIERO PER PASSEGGERO
L’utile netto per passeggero vede solo progressi per Norwegian Cruise Line Holdings, grazie all’introduzione di due nuove navi ad alta redditività: Seven Seas Explorer per il brand Regent Seven Seas e Sirena per Oceania Cruises. Il brand Norwegian Cruise Line si conferma come il migliore in termini di redditività per le spese di bordo, mentre Carnival e Royal Caribbean chiudono la trimestrale in lieve flessione.

UTILE GIORNALIERO LORDO PER PASSEGGERO (in dollari)Carnival Corp.Royal CaribbeanNCL Holdings
Biglietti – 3° trim. 2016165,95 (+0,33%)177,10 (-3,82%)229,30 (+1,79%)
Spese di bordo ed escursioni – 3° trim. 201656,46 (-1%)61,87 (-3,01%)88,34 (+10,37%)
Totale 3° trim. 2016222,41 (-0,01%)238,97 (-3,61%)317,64 (+4,04%)
Biglietti – 3° trim. 2015165,40184,14225,27
Spese di bordo ed escursioni – 3° trim. 201557,0363,7980,04
Totale 3° trim. 2015222,43247,93305,31
UTILE GIORNALIERO NETTO PER PASSEGGERO (in dollari)Carnival Corp.Royal CaribbeanNCL Holdings
Biglietti – 3° trim. 2016137,36 (-0,41%)139,73 (-2,65%)175,92 (+2,48%)
Spese di bordo ed escursioni – 3° trim. 201642,54 (+0,19%)46,97 (+0,86%)68,94 (+4,82%)
Totale 3° trim. 2016179,90 (-0,27%)186,70 (-1,79%)244,86 (+5,68%)
Biglietti – 3° trim. 2015137,93143,54171,67
Spese di bordo ed escursioni – 3° trim. 201542,4646,5760,04
Totale 3° trim. 2015180,39190,11231,71

COSTO GIORNALIERO PER PASSEGGERO
Royal Caribbean è la compagnia che ha realizzato il migliore progresso nel contenimento dei costi per ogni giorno di crociera. Il dato è comunque molto al di sopra delle spese sostenute da Carnival, nonostante quest’ultima abbia registrato un lieve incremento per questa voce. Male il risultato di Norwegian Cruise Line: i costi superano di quasi il 50% il dato comunicato da Carnival.

COSTO GIORNALIERO PER PASSEGGERO (in dollari)Carnival Corp.Royal CaribbeanNCL Holdings
Terza trimestrale 2016154,25 (+0,39%)170,47 (-23,41%)229,15 (-1,40%)
Terza trimestrale 2015153,65222,58232,40

COSTO CARBURANTE
Tutte le tre compagnie hanno registrato minori costi per il carburante, in maniera proporzionale in relazione alle dimensioni della flotta. Per Carnival, che gestisce una flotta complessiva di 101 navi distribuite tra 10 brand il risparmio è stato di 80 milioni di dollari, per Royal Caribbean, che opera attraverso 6 brand e un totale di 50 navi  il risparmio è stato di 21 milioni di dollari e per Norwegian Cruise Line, con 3 brand e 24 navi, i costi si sono ridotti di 2,5 milioni.

Fonte: Cruise Industry News
[otw_is sidebar=otw-sidebar-6]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Norwegian Prima battezzata da Katy Perry a Reykjavík
29 Agosto 2022

di Redazione Crociere

Fincantieri vara Norwegian Viva
2 Agosto 2022

di Redazione Crociere

Fincantieri consegna Norwegian Prima
29 Luglio 2022

di Redazione Crociere


IDEE PER IL CHARTER

Ferretti 780
Mar Tirreno | 7 giorni
Princess 50
Bergen - Hardangerfjord | 4 giorni
Sanlorenzo 80
Isola d'Elba | 8 ore
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Benetti Classic 115 M/Y Accama in vendita da Idea Yachting
24 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Venduto il settimo Baglietto DOM133
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Carnival Celebration battezzata a Miami
21 Novembre 2022 di Redazione Crociere



Megayacht
Posata la chiglia di Project Venus
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Varato il primo Sanlorenzo 57Steel
7 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Proseguono i lavori per la costruzione del 53 metri Sea Club
7 Ottobre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Luxury
Tagliata la prima lamiera di Silver Ray
23 Novembre 2022 di Redazione Crociere
Fincantieri consegna Viking Neptune
10 Novembre 2022 di Redazione Crociere

CRUISE LIFESTYLE
CRUISE & SUPERYACHT NEWS