Superyacht
Team Italia a bordo dei superyacht più attesi della stagione
386     

Team Italia, azienda leader internazionale nel campo dell’elettronica di navigazione per mega e maxi yacht, si prepara a un Monaco Yacht Show 2019 con una “line-up” impressionante, che conferma gli ottimi risultati ottenuti in oltre 20 anni di attività: entro la fine del 2019 saranno infatti 34 gli yacht che scenderanno in acqua con sistemi integrati Team Italia.

Al Monaco Yacht Show si potrà dunque ammirare il nuovo Sanlorenzo 64Steel M/Y Attila con una plancia I-Bridge® dirompente, che include un Head Up Display trasparente. La soluzione Head Up Display fa sì che le informazioni per la navigazione siano riportate dagli strumenti al display trasparente, rendendo così più facile per il comandante consultare i dati necessari senza spostare la sua attenzione dalla conduzione dello yacht. L’head up permette infatti di sovrapporre alla scena reale di navigazione le informazioni principali come rotta, waypoint, bersagli AIS e ARPA, oltre ad avere gli altri dati utili.

Anche Columbus 80m M/Y Dragon, il più grande yacht mai varato dai Cantieri Palumbo, sarà presente al MYS 2019.
Dragon è dotato del sistema di automazione Onyx Marine, azienda del gruppo Team Italia che si occupa di realizzare sistemi di automazione all’avanguardia e flessibili per yacht e maxi yacht. Il sistema di automazione Onyx Marine a bordo di M/Y Dragon è controllabile totalmente da remoto, attraverso il Remote Support Onyx Marine che, interfacciandosi con il sistema di bordo, è in grado di effettuare, oltre che maintenance, test e controlli in teleassistenza, permettendo così all’armatore di risparmiare tempo, risorse ed investimenti pur garantendo standard altissimi di qualità e sicurezza.

A bordo del primo 50m Riva M/Y Race invece è stata installata un’innovativa soluzione di plancia I-Bridge® con multicontrol e display stretch 38” full HD. La navigazione è facilitata inoltre grazie a due alette laterali, anch’esse integrate, ed all’esclusivo sistema Team Italia EMAS (Electronic Moving Assistant System), che grazie all’elaborazione dei dati ricevuti dai sensori 3D semplifica il controllo nave durante le manovre.

Gli altri yacht presenti al Monaco Yacht Show 2019 con sistemi integrati Team Italia saranno la Custom Line Navetta 42, la navetta più grande di sempre, che è stata dotata di plancia integrata I-Bridge® in cui è stato integrato perfino un display ultrastretch 36” 4K ed il Benetti 63m M/Y Metis, yacht full custom di 63 metri con interni innovativi e design ricercato.

Fonte: Sand People Communication per Team Italia
Foto: Sand People Communication per Team Italia

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
ARTICOLI CORRELATI
Varata Lucky Wave, terza unità Benetti Diamond 44M
13 Ottobre 2021

di Redazione Superyacht

Benetti: il mercato premia la strategia negli acciai
24 Settembre 2021

di Redazione Superyacht


CONSIGLIATI E SPONSORIZZATI
IDEE PER IL CHARTER

Ferretti 780
Mar Tirreno 7 giorni
MS Ohana
Croazia 7 giorni
Princess 50
Bergen - Hardangerfjord 4 giorni

YACHT IN BORSA


Superyacht
Venduto il primo Silent 100 Explorer
19 Ottobre 2021 di Redazione Superyacht
Posata la chiglia di Project Oslo24
15 Ottobre 2021 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee


CRUISE LIFESTYLE
CRUISE & SUPERYACHT NEWS