Crociere Expedition
Si chiamerà Seabourn Pursuit la seconda nave da spedizione di Seabourn
6     

Si chiamerà Seabourn Pursuit la seconda nave da spedizione di Seabourn, gemella di Seabourn Venture che sarà consegnata a marzo 2021. I lavori per la costruzione della nuova nave sono in corso dall’autunno 2020 nel cantiere T. Mariotti di San Giorgio di Nogaro, con consegna in programma per febbraio 2023.

«Il nome Seabourn Pursuit  è davvero appropriato per una nave immaginata e progettata per portare i viaggiatori in quei luoghi dove possono vedere vasti paesaggi, variegata fauna selvatica e regioni remote del mondo che potrebbero essere da anni nella lista dei loro desideri», ha affermato Josh Leibowitz, presidente di Seabourn Cruise Line. «Seabourn Pursuit navigherà verso le zone meno esplorate del mondo con il massimo livello di comfort, sicurezza e protezione ambientale possibile per i viaggi di lusso. Con Seabourn Pursuit e la sua nave gemella Seabourn Venture stiamo creando una categoria di viaggi di spedizione completamente nuova».

Dopo la consegna, Seabourn Pursuit salperà da Rekjavik per il suo viaggio inaugurale “Fire and Ice”, il 4 aprile 2023. L’itinerario fiancheggerà le coste della Groenlandia e dell’Islanda, con uno scalo nella città islandese di Akureyri, dove ammirare le magnifiche cascate Goðafoss, le sorgenti termali e la lava dei vulcani Dimmuborgir e Leirhnjukur.

Seguirà, tra la primavera e l’estate 2023, l’esplorazione di Groenlandia, Islanda e Norvegia fino alla città di frontiera di Tromsø, comprendendo anche l’attraversamento dei fiordi norvegesi. Ad agosto 2023 il Passaggio a Nord-Ovest, attraverso alcune delle aree più remote dell’emisfero settentrionale, da Kangerlussuaq, in Groenlandia, a Nome, in Alaska. Gli itinerari per la stagione inaugurale di Seabourn Pursuit saranno aperti alla vendita a metà dicembre.

Sia Seabourn Pursuit che la gemella Seabourn Venture sono progettate e costruite secondo la classe polare PC6 e includeranno attrezzature e tecnologie d’avanguardia che estenderanno le capacità operative delle navi. A bordo ci saranno anche due sottomarini per vedere il mondo sotto la superficie del mare, 24 Zodiac che permetteranno a tutti gli ospiti di uscire in escursione in una volta sola, kayak e un team di esperti di spedizione di 26 persone. 132 suite con veranda sul mare garantiranno la migliore ospitalità in qualunque condizione meteo la nave si trovi.





Fonte: Carnival Corporation & plc

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
ARTICOLI CORRELATI
T. Mariotti vara Seabourn Venture
12 Agosto 2021

di Redazione Crociere

Guide Berlitz 2020: le migliori piccole navi da crociera
7 Gennaio 2020

di Redazione Crociere


CONSIGLIATI E SPONSORIZZATI
IDEE PER LA CROCIERA
CROCIERE IN BORSA


Superyacht
StellarPM presenta la linea di catamarani a motore StellarCAT
13 Ottobre 2021 di Redazione Superyacht
Varata Lucky Wave, terza unità Benetti Diamond 44M
13 Ottobre 2021 di Redazione Superyacht
Dynamiq Yachts svela nuovi dettagli del GTT 160
6 Ottobre 2021 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee


CRUISE LIFESTYLE
CRUISE & SUPERYACHT NEWS