Crociere Luxury
Seabourn rivela nuovi dettagli della Encore
617     

Seabourn rivela ulteriori dettagli della futura ammiraglia Seabourn Encore da 40.350 tonnellate, attualmente in costruzione presso lo stabilimento Fincantieri di Marghera e la cui consegna è prevista per dicembre 2016.
L’intero progetto della Seabourn Encore è stato affidato al premiato designer Adam D. Tihany, che mira alle radici di Seabourn, promettendo linee e colori più delicati con finiture da yacht, il tutto arricchito da una imponente collezione di oltre 300 opere d’arte.
Nonostante le dimensioni superiori rispetto alle navi precedenti, si respirerà l’atmosfera intima di un boutique hotel ultra-lusso.
Di seguito elenchiamo alcune delle novità annunciate.

Il Sushi Restaurant si sostituirà all’intimo Restaurant 2 della classe Odyssey, l’innovativo ristorante su prenotazione dedicato alle degustazioni di piccoli piatti raffinati.

Il Seabourn Square, il luogo di inconto che raccoglie caffé, reception e ufficio escursioni, è stato ridisegnato conferendogli una forma rotonda, aumentando gli spazi dell’area caffé e offrendo una più ampia selezione di pasticceria.
L’ambiente sarà più aperto, consentendo agli ospiti di guardare nei séparé. Le linee saranno più morbide e le pareti divisorie saranno sostituite da vetro satinato.

Encore_Rendering_Seabourn_Square

Photo courtesy of Seabourn

The Restaurant, il ristorante principale della Seabourn Encore ritornerà a linee meno rigide rispetto a quelle della classe Odyssey, con graticcio e starburst, oltre ad una torre di vino simile a quella delle navi Celebrity (Adam D. Tihany è stato il designer del ristorante principale della classe Solstice di Celebrity Cruises).

Encore_Rendering_Deck 4_The_Restaurant

Photo courtesy of Seabourn

Il panoramico Observation Bar acquisirà maggiore luminosità con la splendida scultura centrale  a forma di pesce, realizzata dal figlio di Tihany.

news-seabourn-encore-observation-bar

Photo courtesy of Seabourn

L’atrio accoglierà varie opere d’arte, tra cui una straordinaria scultura in vetro, vasi orientrali e singolari produzioni artistiche di provenienza internazionale.

Seabourn_Encore_Atrium

Photo courtesy of Seabourn

The Colonnade, il ristorante buffet, sarà rimodulato proponendo isole per mostrare i cibi e uno schermo a LED con pannelli ad alta definizione che riflettono l’ora e il porto visitato.

Seabourn_Encore_The_Colonnade

Photo courtesy of Seabourn

Le 300 cabine saranno suite con balcone dai 23 a 61 metri quadrati, a seconda della categoria. Gli interni saranno realizzati impiegando legno di mogano e un discreto motivo nautico. Tutti i bagni saranno in marmo e avranno vasca e doccia separata, doppio lavabo e prodotti della linea Molton Brown.

Seabourn_Encore_Veranda_Suite_Bath

Photo courtesy of Seabourn

(Fonte: Cruise Critic)

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
ARTICOLI CORRELATI
T. Mariotti vara Seabourn Venture
12 Agosto 2021

di Redazione Crociere


CONSIGLIATI E SPONSORIZZATI
IDEE PER LA CROCIERA
CROCIERE IN BORSA


Superyacht
StellarPM presenta la linea di catamarani a motore StellarCAT
13 Ottobre 2021 di Redazione Superyacht
Varata Lucky Wave, terza unità Benetti Diamond 44M
13 Ottobre 2021 di Redazione Superyacht
Dynamiq Yachts svela nuovi dettagli del GTT 160
6 Ottobre 2021 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
M/Y My Legacy ritorna a Viareggio dopo il viaggio inaugurale
15 Ottobre 2021 di Redazione Superyacht
Feadship svela i dettagli del concept Pure
25 Settembre 2021 di Redazione Superyacht


CRUISE LIFESTYLE
CRUISE & SUPERYACHT NEWS