Crociere Standard
Restyling da 116 milioni di dollari per Freedom of the Seas
59     

Freedom of the Seas sarà la prossima nave ad essere coinvolta nel programma Royal Amplified, il piano di rivitalizzazione della flotta Royal Caribbean che prevede interventi per oltre un miliardo di dollari nell’arco di 4 anni.

Il restyling costerà 116 milioni di dollari e prevede l’introduzione di novità come il doppio acquascivolo The Perfect Storm, la piscina in stile caraibico, una reinterpretazione del ristorante italiano Giovanni’s Italian Kitchen e la completa trasformazione delle aree per bambini e ragazzi.

A partire dall’8 marzo 2020, la rivitalizzata Freedom of the Seas effettuerà crociere settimanali nei Caraibi meridionali da San Juan. Per tutto l’anno la nave visiterà località tropicali che includeranno Oranjestad (Aruba), Willemstad (Curacao), Castries (Saint Lucia), Bridgetown (Barbados), Saint Johns ( Antigua) e Kralendijk (Bonaire).

AREA PISCINA

L’offerta delle attività all’aperto amplierà le diverse soluzioni esistenti, che già includono il simulatore di surf FlowRider, il mini golf e la parete per le arrampicate.

The Perfect Storm sarà la destinazione perfetta per chi è alla ricerca di esperienze adrenaliniche. Composta dai due acquascivoli Cyclone e Typhoon, consentirà agli ospiti di sfidarsi testa a testa in emozionanti gare attraverso un percorso che si snoderà su tre ponti, fatto di curve e avvitamenti.

L’area piscina sarà riprogettata per proporre un’atmosfera tipicamente caraibica ed una maggiore offerta di sedute e zone d’ombra, con casitas, lettini e amache, più il parco acquatico Splashaway Bay per i più giovani. Per chi invece preferirà l’assoluto relax sotto il sole, a loro sarà dedicata la rinnovata area per adulti Solarium.


L’area piscina sarà riprogettata per proporre un’atmosfera tipicamente caraibica.

© Royal Caribbean International

Al centro dell’area piscina sorgerà The Lime & Coconut, il nuovo bar di Royal Caribbean a bordo piscina. Articolato su tre livelli, offrirà musica dal vivo, cocktail e una terrazza panoramica.

BAR E RISTORAZIONE

A bordo di Freedom of the Seas debutteranno nuovi ristoranti dedicati alla cucina italiana, asiatica e messicana.

Giovanni’s Italian Kitchen sarà la nuova versione di uno dei ristoranti più apprezzati delle navi Royal Caribbean. In un’atmosfera contemporanea proporrà l’autentica cucina italiana e pizze su ordinazione preparate a mano e cotte nel nuovo forno per pizza. Il nuovo menù includerà una vasta selezione di vini e limoncelli.


Giovanni’s Italian Kitchen

© Royal Caribbean International

Izumi Hibachi & Sushi sarà il ristorante ispirato alla cucina asiatica, con tavoli teppanyaki e sushi bar. Servirà portate calde e fredde che comprenderanno antipasti, primi, dessert e altro ancora.

Situato a lato piscina, El Loco Fresh servirà su ordinazione i piatti della cucina messicana in stile take away come tacos, burritos e quesadillas, con salse in abbondanza. Per la prima volta, il locale includerà anche un servizio bar che offrirà una selezione di tequila.

INTRATTENIMENTO PER TUTTA LA FAMIGLIA

L’offerta delle attività di intrattenimento sarà migliorata per soddisfare i gusti degli ospiti di tutte le età.

Playmakers Sports Bar & Arcade sarà il locale perfetto per gli appassionati di sport, grazie agli oltre 80 schermi TV su cui seguire i vari eventi sportivi. Avrà anche una sala giochi e un bar dove ricaricarsi, con un’offerta di spuntini e birre fresche.

Clash for the Crystal City risponde alle esigenze degli amanti dei giochi d’azione e si tratterà di un laser game che trasporterà i partecipanti in una lotta per la sopravvivenza.

Ogni centimetro dell’area per bambini Adventure Ocean sarà completamente riconsiderato. Avrà un layout fantasioso, pensato per incoraggiare i più piccoli ad avventurarsi verso un mondo di esperienze interattive, dall’esplorazione riflessiva del Play Place fino alle attività di arte, scienza e tecnologia del Workshop e le sfide amichevoli all’Arena. All’Hangout potranno invece rilassarsi divertendosi con console giochi in aggiunta a spazi relax. I più piccoli avranno a disposizione l’area AO Babies, mentre l’AO Junior è stata pensata per organizzare le attività di bambini dai 3 ai 5 anni di età.

L’area per i teenager sarà completamente riprogettata e proporrà le ultime novità in fatto di film, musica e giochi, oltre ancora ad una nuova area esterna privata.


Area teenager

© Royal Caribbean International

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Classe:Freedom
Lunghezza:338,77 metri
Larghezza massima:56,08 metri
Pescaggio:8,53 metri
Altezza:63,70 metri
Stazza lorda:2006-2015: 154.407 tonnellate
2015:          155.889 tonnellate
Ponti:19 di cui 15 passeggeri
Anno di costruzione:2006
Cantiere:Aker Finnyards
Porto di registro:Nassau, Bahamas
Cabine:1892
Passeggeri:3784 (occupazione doppia)
4541 (occupazione massima)
Equipaggio:1360
PSR (Passenger Space Ratio):34
Motori principali:6 x Wärtsilä 12V46 da 12,6 MW @ 514 rpm
Propulsione:2 x azipod ABB 14 MW
1 x Fixipod 14 MW
Velocità di crociera:21,6 nodi
Velocità massima:23 nodi








Fonte: Royal Caribbean International
Rendering: Royal Caribbean International

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
Svelati nuovi dettagli di Odyssey of the Seas
28 Ottobre 2019

di Redazione Cruise Lifestyle

Svelato nome e homeport della quinta Oasis
11 Ottobre 2019

di Redazione Cruise Lifestyle


CLASSIFICHE
Guide Berlitz 2019 – Le migliori navi da crociera boutique
5 Gennaio 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
Le destinazioni crocieristiche più pericolose
2 Maggio 2017 di Redazione Cruise Lifestyle
Guide Berlitz 2018 – Le migliori navi da crociera mid-size
3 Gennaio 2018 di Redazione Cruise Lifestyle


DESTINAZIONI
Ocean Cay MSC Marine Reserve accoglie i primi ospiti
9 Dicembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle

INCIDENTI
Collisione a Cozumel tra Carnival Glory e Carnival Legend
23 Dicembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
La Belle Des Oceans si incaglia a Phi Phi Island, danni allo scafo
26 Novembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
Celebrity Xpedition si incaglia alle Galapagos
6 Novembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle

CROCIERE STANDARD
Costa Atlantica ha lasciato ufficialmente la flotta di Costa Crociere
15 Gennaio 2020 di Redazione Cruise Lifestyle
Posticipata di due mesi la consegna di Mardi Gras
23 Dicembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle