Crociere Standard
Oasis of the Seas torna in servizio dopo il restyling da 165 milioni di dollari
40     

Oasis of the Seas è rientrata in servizio dopo gli interventi di restyling da 165 milioni di dollari che hanno rivitalizzato la capostipite della classe Oasis di Royal Caribbean. A bordo della nave che dieci anni fa ha rivoluzionato il comparto debuttano una serie di esperienze nuove in materia di intrattenimento, relax e ristorazione, sia novità assolute che recenti introduzioni molto apprezzate dai crocieristi Royal Caribbean su altre unità della flotta.

Adesso la nave è impegnata in crociere settimanali ai Caraibi occidentali ed orientali da Miami, prima di dirigersi verso la Grande Mela a maggio 2020, destinazione inedita per una nave di queste dimensioni.

«Vedere 63 giorni e 165 milioni di dollari di investimento prendere vita su una nave iconica come Oasis of the Seas è straordinario», ha dichiarato Michael Bayley, Presidente e CEO di Royal Caribbean International. «I nostri ospiti, nuovi e affezionati, conosceranno una Oasis che porterà le vacanze in famiglia ad un nuovo livello. Con emozionanti, nuove avventure ed esperienze esclusive, la nave è originale come il giorno in cui ha debuttato 10 anni fa».

Oasis of the Seas è la prima nave di classe Oasis ad essere coinvolta nel programma di rinnovamento della flotta Royal Caribbean denominato Royal Amplified, un investimento di oltre un miliardo di dollari per la ristrutturazione di dieci navi nell’arco temporale di quattro anni, con un piano di interventi che tocca ogni aspetto dell’esperienza per gli ospiti.

Vediamo in dettaglio gli interventi eseguiti durante i 63 giorni di drydock nel cantiere Navantia di Cadice.

PONTI ESTERNI

L’area piscina è stata riprogettata conferendole un tema caraibico. Attrezzata con amache, casitas e lettini in piscina, accoglie anche il nuovo parco acquatico per bambini Splashaway Bay ed il bar a bordo piscina The Lime & Coconut. Le novità coinvolgono anche le proposte di intrattenimento, con performance di musica dal vivo di giorno e di notte che ampliano il concetto tradizionale di lido.


Area piscina

© Royal Caribbean International

Per quanto riguarda le esperienze adrenaliniche, anche a bordo di Oasis fanno la loro apparizione spettacolari acquascivoli che si snodano su più ponti: The Ultimate Abyss, il più alto dei mari, con un’altezza di 10 ponti, tra curve ed avvitamenti; ed il trio di acquascivoli Typhoon, Cyclone e Supercell, che insieme compongono The Perfect Storm.

BAR E RISTORANTI

La novità più importante in tema di esperienze culinarie si chiama Portside BBQ ed è il primo ristorante barbecue di Royal Caribbean che serve un autentico menù a base di carne ispirato alla migliore cucina barbecue degli Stati Uniti.


Portside BBQ

© Royal Caribbean International

Lo street food messicano sale a bordo di Oasis of the Seas con El Loco Fresh ed il suo menù informale che include tacos su ordinazione, burritos, quesadillas, piccole insalate e altre specialità.

Debutta poi Bionic Bar by Makr Shakr, uno dei locali più apprezzati dai crocieristi Royal Caribbean. Bionic Bar è il futuristico bar dove due barman robot preparano i cocktail ordinati dagli ospiti.

Destinazione irresistibile per i più golosi è infine Sugar Beach, con un’offerta di oltre 220 tipi di caramelle e una vetrina di gelati.

INTRATTENIMENTO

Un appuntamento assolutamente da non perdere a bordo di Oasis è Aqua80 all’AquaTheater, un nuovo spettacolo acquatico dove le iconiche melodie degli anni 80 fanno da colonna sonora alle esibizioni estreme di atleti e nuotatori, tra tuffi ed acrobazie mozzafiato.

Un’altra grande novità in tema di spettacoli si chiama One Sky ed è un’esclusiva di Royal Caribbean che trasporta gli ospiti in un viaggio alla scoperta di musica e coreografie esplorando le connessioni umane.

I cantanti in erba trovano ora il loro giusto spazio allo Spotlight Karaoke, dove possono far conoscere le proprie abilità canore sulle note dei loro brani preferiti esibendosi sia sul palco principale del locale che in una delle due sale private.

Altro locale dove la musica è protagonista è il Music Hall, un ambiente espressamente concepito per le esibizioni live di cover band, con una grande pista da ballo, tavolo da biliardo e un’accogliente lounge su due livelli.

Dedicato a chi segue lo sport o desidera giocare con tutta la famiglia è il Playmakers Sports Bar & Arcade. Il locale accoglie 80 TV a grande schermo, giochi da tavolo, i grandi classici delle sale giochi, area VIP e bar.

Adventure Ocean presenta ora un layout completamente nuovo in cui coinvolgere gli ospiti più piccoli con programmi di attività dedicati caratterizzati da esperienze interattive e personalizzate.

L’area per i ragazzi è stata completamente riprogettata per fare spazio a Social298, una nuova sala completa di console giochi, musica, film, aree relax e un nuovo ponte esterno noto come The Patio.

Anche su Oasis of the Seas debutta Clash for the Crystal City, il laser game che vede due squadre sfidarsi in una lotta per la sopravvivenza. Yetis e Snowshifters devono battersi per prendere il controllo della mitica città di ghiaccio.

Altra opportunità di gioco è Mission Control: Apollo 18. Nella Royal Escape Room gli ospiti entrano in una replica originale della sala di controllo della missione Apollo. Qui devono affrontare una serie di complicati enigmi per lanciare con successo l’Apollo 18.

TECNOLOGIA

Sulla rinnovata Oasis è inoltre operativa la nuova app mobile Royal Caribbean International con cui gli ospiti possono effettuare il check-in dal proprio telefono e, una volta a bordo, usufruire di diverse nuove funzionalità, come la chiave digitale di cabina di facile utilizzo, la TV remota, la consultazione delle attività del giorno e le prenotazioni di ristoranti ed escursioni senza più bisogno di supporti cartacei.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Classe:Oasis
Lunghezza:360 metri
Larghezza alla linea di galleggiamento:47 metri
Larghezza massima:60,50 metri metri
Pescaggio:9,30 metri
Altezza:72 metri
Stazza lorda:225.282 tonnellate
Ponti:17
Anno di costruzione:2009
Cantiere:STX Europe
Porto di registro:Nassau, Bahamas
Cabine:2742
Passeggeri:5484 (occupazione doppia)
6307 (occupazione massima)
Equipaggio:2150
PSR (Passenger Space Ratio):36
Motori principali:3 x Wärtsilä 12V46 da 13.860 kW
3 x Wärtsilä 16V46 da 18.480 kW
Propulsione:3 x azipod ABB 20 MW
Bow thruster:4 x Wärtsilä CT3500 da 5,5 MW
Velocità:22,6 nodi


Fonte: Royal Caribbean International
Rendering: Royal Caribbean International

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
Svelati nuovi dettagli di Odyssey of the Seas
28 Ottobre 2019

di Redazione Cruise Lifestyle

Svelato nome e homeport della quinta Oasis
11 Ottobre 2019

di Redazione Cruise Lifestyle

Restyling da 110 milioni di dollari per Explorer of the Seas
25 Settembre 2019

di Redazione Cruise Lifestyle


CLASSIFICHE
Guide Berlitz 2019 – Le migliori navi da crociera boutique
5 Gennaio 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
Guide Berlitz 2019 – Le migliori grandi navi da crociera
5 Gennaio 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
Guide Berlitz 2018 – Le migliori grandi navi da crociera
2 Gennaio 2018 di Redazione Cruise Lifestyle


DESTINAZIONI
Ocean Cay MSC Marine Reserve accoglie i primi ospiti
9 Dicembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
La navigazione del Canale di Panama, un’esperienza assolutamente unica
31 Ottobre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle


INCIDENTI
La Belle Des Oceans si incaglia a Phi Phi Island, danni allo scafo
26 Novembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
Celebrity Xpedition si incaglia alle Galapagos
6 Novembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
Grande incendio a Doha, distrutti tre superyacht dei reali del Qatar
28 Agosto 2019 di Redazione Cruise Lifestyle


CROCIERE STANDARD
Costa Crociere prende in consegna Costa smeralda
5 Dicembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
MSC Crociere celebra il varo tecnico di MSC Virtuosa
4 Dicembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
AIDAmira battezzata a Palma di Maiorca
2 Dicembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle


CROCIERE PREMIUM
A Marghera al via i lavori in bacino per Ryndam
21 Novembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle

IDEE DI VIAGGIO