Incidenti
La Belle Des Oceans si incaglia a Phi Phi Island, danni allo scafo
9     


Varie fonti riportano la notizia che La Belle Des Oceans si è incagliata lunedì 25 novembre al largo di Phi Phi Island, con a bordo 77 passeggeri oltre all’equipaggio.

L’incidente si è verificato durante il viaggio da Koh Lanta back a Phuket, in condizioni di bassa marea, situazione che ha determinato il contatto con un gruppo di scogli sotto la superficie dell’acqua nei pressi di Koh Pida Nok intorno alla mezzanotte. Non sono stati riportati feriti, ma lo scafo ha subito danni imbarcando acqua a bordo in quantità sufficiente da inclinare la nave.

Dopo l’incidente sono state allertate le autorità marittime che hanno risposto con l’invio di un’unità per fornire assistenza e per le indagini del caso.

Pramok Urawan, rappresentante di Phuket Shipping, ha dichiarato che il comandante della nave non era pratico della rotta e che in quell’area le carte nautiche non indicano la presenza di scogli nascosti. Del pericolo ne sono a conoscenza soltanto i locali.

In una nota della compagnia si apprende che non vi è stato comunque pericolo per i passeggeri e che sono state rispettate tutte le vigenti norme in materia di sicurezza in mare. Dopo alcune ore, la nave è stata disincagliata ed ha raggiunto in sicurezza Phuket, dove sono stati sbarcati tutti i passeggeri. Le riparazioni necessarie saranno eseguite a Singapore.

L’incidente si è verificato al penultimo giorno di crociera, costringendo i passeggeri ad uno sbarco anticipato e ai quali è stato offerto un pernottamento in hotel a Phuket. CroisiEurope aggiungerà anche un risarcimento il cui importo non è stato ancora precisato. La partenza del 26 novembre è stata cancellata.

La Belle Des Oceans, ex Silver Discoverer, è entrata nella flotta CroisiEurope ad ottobre 2019, affiancando La Belle de l’Adriatique nelle operazioni marittime dell’operatore francese ben affermato nel settore delle crociere fluviali. Costruita nel 1989, è lunga 103 metri e ha una stazza lorda di 5.218 tonnellate. Articolata su sette ponti, offre sistemazioni per 120 passeggeri in 60 spaziose suite con vista mare, di cui 9 provviste di balcone privato.

Nell’ultimo mese un incidente simile era accaduto alla Celebrity Xpedition durante una crociera alle Isole Galapagos.

Fonti: Bangkok Post, Cruise Critic, CruiseMapper
Foto: SunStone Ships

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
Silver Discoverer lascia la flotta Silversea Cruises
16 Maggio 2019

di Redazione Cruise Lifestyle


CLASSIFICHE
Le destinazioni crocieristiche più pericolose
2 Maggio 2017 di Redazione Cruise Lifestyle
Guide Berlitz 2019 – Le migliori piccole navi da crociera
5 Gennaio 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
Guide Berlitz 2019 – Le migliori navi da crociera boutique
5 Gennaio 2019 di Redazione Cruise Lifestyle


DESTINAZIONI
Ocean Cay MSC Marine Reserve accoglie i primi ospiti
9 Dicembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
La navigazione del Canale di Panama, un’esperienza assolutamente unica
31 Ottobre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle

IDEE DI VIAGGIO