ULTIMI ARTICOLI

Superyacht
Il design rivoluzionario di Amasea 84 definisce nuovi standard per i catamarani di lusso
134     

Amasea Yachts, nuovo cantiere attivo nel settore dei catamarani di lusso, ha presentato il modello in scala del rivoluzionario Amasea 84 e nuove immagini che confermano l’unità come una delle più spaziose, eleganti ed efficienti della sua classe.

Si tratta di un catamarano a motore di 25 metri costruito interamente in alluminio progettato per crociere a lungo raggio. Nonostante lo scafo rimanga sotto la soglia dei 24 metri rientrando nella categoria delle imbarcazioni da diporto, gli ospiti a bordo avranno senza dubbio la sensazione di trovarsi su uno yacht dalle dimensioni superiori.

Il progetto di Amasea 84 è opera di Albert Nazarov di Albatross Marine Design (AMD), che ha sfruttato la sua enorme esperienza nel settore dei catamarani per disegnare una unità sofisticata capace di offrire agli ospiti a bordo il massimo comfort. Ne è un esempio concreto la presenza dello spazioso beach club a poppa, oppure le scale su entrambi i lati dello yacht che permettono un accesso facilitato alla piattaforma bagno e al tender.

«Il beach club di poppa è molto simile a quello che i superyachts di oltre 30 metri possiedono da tempo e che ha dimostrato essere molto apprezzato dagli ospiti», ha spiegato Jack Wijnants, CEO e fondatore di Amasea.

Il modello in scala mostra chiaramente le dimensioni degli spazi esterni di Amasea 84, con un flybridge che appare particolarmente notevole grazie alla presenza di un’area lounge e pranzo pensata per accogliere fino a 16 persone, con ancora la possibilità di installare una Jacuzzi aggiuntiva.

«Uno schema sofisticato di questo tipo si vede raramente su yacht sotto i 30 metri», ha commentato Wijnants.

Metà del ponte è coperto da un hardtop in fibra di carbonio che offre un buon riparo durante le giornate di sole. La copertura ospita pannelli solari in grado di ricaricare le batterie dello yacht e produrre acqua calda, caratteristica che pone l’unità in sintonia con la crescente tendenza verso la responsabilità ambientale.


L’ampio flybridge di Amasea 84 dispone di un’area lounge e pranzo pensata per accogliere fino a 16 persone.

© Amasea Yachts

Le lounge di poppa e di prua del main deck sono entrambe funzionali e spaziose. La prima può funzionare come spazio pranzo esterno, area per party o per sessioni di yoga. La lounge di prua rappresenta probabilmente il luogo più romantico a bordo grazie alle sue ampie viste panoramiche sul mare. Attrezzata con divano a “U” e tavolo, ad essa si accede attraverso gli ampi e sicuri ponti laterali.

Ulteriori dettagli di innovazione contribuiscono a rendere Amasea 84 uno dei catamarani più confortevoli e ben progettati sul mercato. Come la solida scala vicino alla plancia di comando che collega il main deck al flybridge e la quale si rivela particolarmente utile nelle operazioni di ormeggio; oppure le finestre panoramiche a tutta altezza nella zona soggiorno del main deck che offrono una vista ampia e inostruita; o ancora gli enormi pannelli in vetro sul lato di sinistra che offrono la possibilità di poter avere in opzione un balcone interno o esterno.

Grazie all’eccezionale larghezza del catamarano di quasi 11 metri, il layout dello yacht offre spazi particolarmente generosi che l’armatore può configurare per avere una oppure due cabine armatoriali sull’upper deck.

«E’ straordinaria la possibilità di avere due cabine armatoriali», ha dichiarato Nazarov. «Anche gli altri spazi sono flessibili, grazie alla forma quadrata del catamarano. E, certamente, un armatore può portare nel progetto il suo architetto di interni, per disegnare interni custom e realizzare uno yacht davvero unico».

Il main deck accoglie uno spazioso salone, un ufficio, le cabine ospiti e la cucina. Due garage offrono ampi spazi storage per i toys, mentre il lower deck è dedicato agli alloggi dell’equipaggio più servizi come cucina e lavanderia.

Amasea 84 misura 23,9 metri alla linea di galleggiamento, mentre la lunghezza fuori tutto raggiunge i 25 metri. Le proporzioni dello yacht sono state attentamente valutate dal team del progetto, esaminando le limitazioni che possono entrare in gioco quando la lunghezza supera i 30 metri, compresi gli accessi alle marine ed i costi di ormeggio.

Comparato ad un monoscafo di pari lunghezza, Amasea 84 ha un dislocamento simile ma 6 cabine ospiti anziché 4 e due volte lo spazio complessivo, che si attesta a circa 547 metri quadrati.

Rispetto ai rendering, il modello in scala proposto permette di approfondire meglio anche l’opera viva. Apprendiamo così che lo scafo assume una forma a “canoa” sotto la linea di galleggiamento e la piattaforma di poppa, un design che garantisce protezione dai gruppi poppieri ed efficienza idrodinamica.

La costruzione del primo Amasea 84 avverrà nello stabilimento turco di Amasea Yachts nei prossimi mesi, con consegna nel 2021 dopo il completamento degli allestimenti che saranno eseguiti in Europa. La costruzione della prima unità richiederà circa 20 mesi, ma gli scafi successivi avranno tempi di consegna più brevi, dai 12 ai 16 mesi. La richiesta per Amasea 84 nella configurazione base è di 6,5 milioni di euro.

SPECIFICHE TECNICHE
Lunghezza f.t.:25,45 metri
Lunghezza scafo:23,76 metri
Lunghezza al galleggiamento:23,74 metri
Larghezza massima:10,98 metri
Immersione:1,79 metri
Dislocamento:130 tonnellate
Motori principali:2 x MTU 10V2000 M96 da 1.920 hp
Velocità massima:18 nodi
Velocità di crociera:11 nodi
Capacità:20 persone
Classificazione:A’ ISO Small Craft






Fonte: Sand People Communication per Amasea Yachts
Rendering: Sand People Communication per Amasea Yachts

Trivago
  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
Amasea 84, il catamarano in formato superyacht
5 Febbraio 2019

di Redazione Cruise Lifestyle


300x250_Crociere_AlwaysOn
CLASSIFICHE
Guide Berlitz 2017 – Le migliori navi da crociera boutique
5 Gennaio 2017 di Redazione Cruise Lifestyle
Guide Berlitz 2019 – Le migliori navi da crociera mid-size
5 Gennaio 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
Guide Berlitz 2018 – Le migliori navi da crociera boutique
5 Gennaio 2018 di Redazione Cruise Lifestyle

DESTINAZIONI
Sospesa per 30 giorni l’attività crocieristica negli Stati Uniti
14 Marzo 2020 di Redazione Cruise Lifestyle

INCIDENTI
Collisione a Cozumel tra Carnival Glory e Carnival Legend
23 Dicembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
La Belle Des Oceans si incaglia a Phi Phi Island, danni allo scafo
26 Novembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle

CROCIERE STANDARD
Le crociere Costa riprendono gradualmente dal 6 settembre
11 Agosto 2020 di Redazione Cruise Lifestyle