CROCIERE IN OFFERTA

  • 468x60 City
Classifiche
Guide Berlitz 2018 – Le migliori grandi navi da crociera
262     

  • Ancora una volta iniziamo il nuovo anno presentando la classifica aggiornata delle migliori navi da crociera secondo l’ultima edizione delle Guide Berlitz. Douglas Ward, il massimo esperto mondiale delle crociere, attivo da oltre 30 anni nel comparto crocieristico, ha minuziosamente analizzato insieme al suo team quasi 300 navi da crociera, offrendo un’attenta valutazione di ogni singolo aspetto della crociera: nave, cabine, ristoranti, servizio, esperienza di crociera. Tutti questi dettagli concorrono a formare un punteggio complessivo, variabile da un minimo di 500 fino a 2.000 punti, che poi viene convertito in stelle di appartenenza.

    In questa prima parte della classifica elenchiamo le migliori grandi navi da crociera. A questa categoria appartengono le navi che portano oltre 2500 passeggeri.

    Praticamente tutte le compagnie di crociera più famose hanno effettuato importantissimi investimenti per rinnovare ed espandere le proprie flotte con grandi navi di ultima generazione. Si trattano di sorprendenti unità dotate di una enorme varietà di servizi, ristoranti e intrattenimenti in grado di attirare una clientela molto eterogenea. Si possono trovare anche prezzi molto allettanti contemporaneamente ad una qualità alberghiera elevata. Tuttavia, a causa delle notevoli dimensioni di queste navi, gli itinerari rischiano di essere poco originali poiché occorrono porti attrezzati per accogliere le grandi navi e il rapporto con l’equipaggio potrebbe risultare piuttosto distaccato, soprattutto se la nave effettua più imbarchi e sbarchi di passeggeri durante le soste nei vari porti di scalo (il c.d. interporting). Infine, quando le navi viaggiano con un elevato tasso di occupazione, si potrebbero formare anche lunghe code di attesa in varie occasioni.

    La classifica delle grandi navi da crociera vede quest’anno il consolidamento di TUI Cruises, grazie all’entrata in servizio dell’ultima unità. Di conseguenza, esce dalla lista delle preferite di Mr. Ward l’unica nave italiana che l’anno scorso aveva superato le sue severe valutazioni: MSC Preziosa.

    1. CUNARD LINE – QUEEN MARY 2 

    ★★★★+


    © Carnival

    Punteggio: 1683/2000Segmento: PremiumAnno costruzione: 2004Stazza lorda: 148.528 t.s.l.
    Lunghezza: 345 metriLarghezza: 45 metriVelocità: 30 nodiPasseggeri: 2620
    Equipaggio: 1253PSR: 53,6Rapporto passeggeri/equipaggio: 2,1Quota giornaliera: da 200 euro*

    Si riconferma in vetta alla classifica l’unico transatlantico dell’era moderna. Nel 2016 è stato eseguito sull’ammiraglia di Cunard Line un grande restyling da 132 milioni di sterline, che ha permesso di aggiungere nuove cabine, eliminare gli ascensori panoramici per ingrandire sia l’atrio che il buffet, sostituire il giardino d’inverno con il Carinthia Lounge. E’ scomparso anche il ristorante Todd English che lascia posto a quello francese The Verandah. Il riallestimento dei ristoranti Queens Grill e Princess Grill offre ora agli ospiti un ambiente più contemporaneo e vivace, ma sempre in stile art déco.
    Caratteristica unica in tutta l’industria crocieristica è la possibilità di poter imbarcare i propri amici a quattro zampe (solo determinate razze di cani e gatti). Hanno un’area dedicata e vengono viziati con un servizio a cinque stelle, ma non possono circolare sulla nave. Si tratta di un’antica tradizione di Cunard.
    A bordo della Queen Mary 2 ritroviamo la più elevata espressione della tradizione britannica. Gli allestimenti decisamente sofisticati, spaziosi, eleganti e raffinati, traggono ispirazione dalla lunga storia della compagnia.

     

    2. TUI CRUISES – MEIN SCHIFF 6

    ★★★★+


    © TUI Cruises

    Punteggio: 1661/2000Segmento: PremiumAnno costruzione: 2017Stazza lorda: 99.526 t.s.l.
    Lunghezza: 294 metriLarghezza: 35,8 metriVelocità: 21,7 nodiPasseggeri: 2506
    Equipaggio: 1000PSR: 39,1Rapporto passeggeri/equipaggio: 2,5Quota giornaliera: da 174 euro*

    Al secondo posto abbiamo una new entry. Mein Schiff 6 è la nave più giovane di questa classifica, battezzata a giugno 2017. L’ultima arrivata nella flotta TUI Cruises propone tutto il comfort delle altre gemelle e migliora ulteriormente la già elevata qualità dei servizi per gli ospiti. E’ stata inoltre perfezionata l’efficienza energetica, grazie ad un avanzato sistema di pulizia dello scarico che adotta convertitore catalitico e scrubber, il quale ha permesso di tagliare le emissioni di zolfo del 99% e gli ossidi di azoto del 75%.

     

    3. TUI CRUISES – MEIN SCHIFF 5

    ★★★★+


    © Pjotr Mahhonin (CC BY-SA 4.0)

    Punteggio: 1659/2000Segmento: PremiumAnno costruzione: 2016Stazza lorda: 99.526 t.s.l.
    Lunghezza: 294 metriLarghezza: 35,8 metriVelocità: 21,7 nodiPasseggeri: 2506
    Equipaggio: 1000PSR: 39,1Rapporto passeggeri/equipaggio: 2,5Quota giornaliera: da 118 euro*

    Mein Schiff 5 è una nave molto confortevole, l’atmosfera è rilassata ed è particolarmente apprezzata da crocieristi germanofoni sia giovani che di mezza età. Il nostro esperto raccomanda fortemente questa nave alle famiglie tedesche di spirito giovanile. Possiede caratteristiche che la rendono molto più efficiente sul piano energetico rispetto ad altre navi di pari stazza.
    Nella quota crociera sono incluse quasi tutte le opzioni gastronomiche disponibili, le bevande e le quote di servizio.

     

    4. TUI CRUISES – MEIN SCHIFF 4

    ★★★★+


    © Arild Vågen (CC BY-SA 4.0)

    Punteggio: 1649/2000Segmento: PremiumAnno costruzione: 2015Stazza lorda: 99.526 t.s.l.
    Lunghezza: 293,3 metriLarghezza: 35,8 metriVelocità: 21,7 nodiPasseggeri: 2506
    Equipaggio: 1000PSR: 39,7Rapporto passeggeri/equipaggio: 2,5Quota giornaliera: da 206 euro*

    Mein Schiff 4 è una nave di moderna concezione e ad alta efficienza. Gli ambienti propongono un’elegante atmosfera marittima dal design contemporaneo. Offre una vasta gamma di servizi di bordo e di opzioni di ristorazione, il programma delle attività è vario e il servizio eccellente.
    TUI Cruises è la prima compagnia che ha introdotto il Dynamic Dining, una formula che permette di cenare ogni sera in un ristorante diverso.  
    Mein Schiff 4 è anche la prima nave da crociera al mondo ad ospitare un museo marittimo, gestito in collaborazione con il Museo Marittimo Internazionale di Amburgo. La lingua ufficiale su tutte le navi TUI Cruises è il tedesco.

     

    5. TUI CRUISES – MEIN SCHIFF 3

    ★★★★+

    mein_schiff_3

    © Robert Padovani (CC0)

    Punteggio: 1647/2000Segmento: PremiumAnno costruzione: 2014Stazza lorda: 99.526 t.s.l.
    Lunghezza: 293,3 metriLarghezza: 35,8 metriVelocità: 21,7 nodiPasseggeri: 2506
    Equipaggio: 1000PSR: 39,7Rapporto passeggeri/equipaggio: 2,5Quota giornaliera: da 210 euro*

    Si tratta della prima nave di nuova costruzione di cui si è dotata TUI Cruises, che ha finalmente reso la compagnia molto più competitiva. Moderna, elegante e studiata per le esigenze della clientela tedesca, consente di vivere l’esperienza della crociera in un’atmosfera rilassata e di qualità superiore. Offre varie attrezzature per praticare sport e un’ampia varietà di opzioni gastronomiche.
    La nave ripropone il meglio offerto dalle navi Mein Schiff 1 e Mein Schiff 2, con una serie di nuovi servizi in più.
    Il sistema di propulsione di nuova generazione è incredibilmente silenzioso e non si avvertono vibrazioni in nessun punto della nave.


    *  Il prezzo indicato nella quota giornaliera è puramente indicativo e si riferisce al prezzo più basso disponibile, per persona, su base doppia, al momento della stesura dell’articolo.

    SONDAGGIO

    Migliore grande nave da crociera

    Vedi i risultati

    Loading ... Loading ...

    La guida Berlitz Cruising & Cruise Ships 2018 è disponibile nella nostra selezione di libri.

    Austrian Airlines
    • Valutazione di Cruise Lifestyle
    • Dai un voto all'articolo
    • Valutazione complessiva
    • Valutazione dei Lettori
    • Dai un voto all'articolo
    • Valutazione complessiva
    5,0

    NEWSLETTER

    IDEE DI VIAGGIO