CROCIERE LAST MINUTE

  • 468x60 City
Marsiglia, Palazzo del Faro
Destinazioni

FOCUS. Marsiglia

0 39

IL PORTO
Il terminal crociere di Marsiglia si trova in un’area industriale lontana dal centro della città e dalle principali attrazioni turistiche, quindi è necessario ricorrere al servizio di shuttle bus organizzato dalle compagnie, oppure al servizio autobus urbano o al taxi.
Diversa è la questione per le navi più piccole, che potrebbero attraccare al terminal crociere J4 di La Joliette, situato praticamente in centro città.

COME MUOVERSI
A PIEDI. Impossibile raggiungere la città a piedi dal terminal crociere di Marsiglia, a meno che la nave non abbia attraccato a La Joliette.
Una volta raggiunta Vieux Port, le principali attrazioni turistiche sono facilmente raggiungibili a piedi.

IN BICI. Una volta raggiunto il centro città, si possono trovare ben 130 stazioni di noleggio bici installate dal Comune di Marsiglia. Per usufruire del servizio occorre pagare il biglietto al terminale adiacente oppure on-line. I primi 30 minuti di noleggio sono gratis.

IN BUS. Dall’uscita del terminal crociere una linea verde lunga 1,5 chilometri indica la direzione per raggiungere la fermata dell’autobus n° 35 per il centro città. Il tragitto dura 15 minuti e ci sono 3 o 4 corse ogni ora.
Tutte le compagnie di crociera organizzano un servizio di shuttle bus dal terminal fino a Vieux Port, che ci sentiamo di raccomandare.

IN METROPOLITANA. Marsiglia dispone anche di una metropolitana comoda e sicura che si snoda su una lunghezza di 19 chilometri. Non permette tuttavia di raggiungere il terminal crociere delle grandi navi.

IN TAXI. E’ l’alternativa al servizio di autobus urbano o shuttle bus, ma molto più costosa. Indicativamente, una corsa può costare sui 20 euro.

Considerare la possibilità di acquistare il city-pass giornaliero. Costa 25 euro e offre l’accesso illimitato ai servizi pubblici della città (compreso trenino e battello per l’Ile De Chateau d’If), ingresso nella maggior parte dei musei e 10% di sconto in alcuni negozi.

DALL’AEROPORTO AL PORTO
L’Aeroporto di Marsiglia è il quarto più importante della Francia e offre collegamenti nazionali ed internazionali. E’ situato a circa 25 km dal centro città.

IN AUTOBUS. Ogni 20 minuti un servizio di shuttle bus collega l’aeroporto di Marsiglia con la stazione St. Charles. Il servizio è operativo dalle 4:30 alle 23:10 in direzione aeroporto, dalle 5:10 alle 00:10 in direzione stazione St. Charles. Fuori da questi orari, il servizio viene assicurato in funzione dei voli programmati in arrivo. Il tragitto dura 25 minuti ed il costo è di 8,50 euro.

IN TAXI.  Può costare circa 40 euro nelle ore diurne 50 in quelle notturne. La tariffa notturna si applica dalle 19:00 alle 7:00 nei giorni feriali, la domenica e nei giorni festivi.

COSA VEDERE

Marsiglia_VieuxPort-300x200VIEUX PORT. Il Porto Vecchio è il punto di partenza per l’esplorazione di Marsiglia, a breve distanza dalle fermate degli shuttle bus che portano al terminal crociere. E’ una vasta area in cui scoprire le tradizioni e le specialità marsigliesi, in cui sorgono molti caffè, ristoranti ed esercizi commerciali, affacciati sull’ampio porto turistico.
Per lo shopping, è indicata Rue St-Fereol, ricca di boutique e negozi di artigianato locale e la meno frequentata Corniche President J.F. Kennedy.


Marsiglia_Notre_Dame_De_La_GardeNOTRE DAME DE LA GARDE. E’ situata su una collina che si erge a 162 metri sopra il livello del mare, il punto più elevato della città di Marsiglia, da cui si gode di una magnifica vista a 360 gradi.
Una lunga scalinata conduce alla chiesa in stile neobizantino del 1864, dove svetta un campanile di circa 60 metri, sormontato da una colossale statua della Madonna con il Bambino.
La basilica accoglie una straordinaria collezione di modelli in piccola scala delle imbarcazioni e dei velivoli utilizzati da coloro che sono ritornati salvi da viaggi pericolosi dopo aver invocato l’aiuto di Notre Dame de la Garde, protettrice dei marinai.


Marsiglia_San_VittoreABBAZIA DI SAN VITTORE. E’ uno dei siti più antichi della città, risalente al V secolo. Dopo le invasioni barbariche e saracene che ne fanno perdere traccia, venne totalmente ricostruita verso la fine dell’XI secolo seguendo i canoni romanici.
Il monastero è andato distrutto durante la Rivoluzione Francese, soltanto l’abbaziale e i suoi immediati annessi sono riusciti a giungere fino ai giorni nostri.
L’imponente struttura in stile romanico si distingue per la sua austerità e semplicità delle linee e dei materiali utilizzati.


marsigliaILE DE CHATEAU D’IF. E’ un’isola situata a 20 minuti di navigazione da Le Vieux Port’s Quai des Belges. Nel 1524 vi venne eretta una fortezza, che nel secolo successivo cambiò la sua destinazione d’uso in prigione, quella descritta da Alexandre Dumas nel suo celebre romanzo “Il Conte di Monte Cristo”.
Meteo permettendo, l’isola è raggiungibile attraverso un regolare servizio passeggeri operativo 7 giorni su 7 al costo di 10 euro andata e ritorno. Per maggiori informazioni: www.frioul-if-express.com.
Durante il periodo estivo il castello è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18, nei mesi invernali è chiuso il lunedì. Il biglietto costa 6 euro. Maggiori informazioni sul sito www.chateau-if.fr.


iles-du-frioul_1POMEGUES E RATONNEAU. Un brevissimo tratto di mare separa Ile de Chateau d’If da Pomègues e Ratonneau. Sono due delle quattro isole dell’arcipelago Frioul, unite tra loro da una diga e intervallate da calanques che offrono scorci suggestivi e spiagge degne di nota.
Sono ben collegate con Marsiglia grazie allo stesso regolare servizio passeggeri che ferma anche a Ile de Chateau d’If. Il battello raggiunge Port Frioul, nell’isola Ratonneau, unico centro abitato dell’arcipelago, dove sorgono alcuni ristoranti e una grande marina con 700 posti barca. Da qui si può andare in esplorazione dell’isola percorrendo una serie di sentieri che consentono di accedere a graziose insenature. Meritano una visita Calanque de l’Huil e Calanque des Cambrettes, sull’isola di Pomègues, mentre chi è alla ricerca di spiagge sabbiose deve allora assolutamente dirigersi alla calanque di Saint Estève, a Ratonneau, oppure anche a Maison des Pilotes. A Ratonneau si trova anche l’ospedale Caroline, un lazzaretto costruito nel XIX secolo.


CathedralmajormarseilleCATTEDRALE DI SANTA MARIA MAGGIORE. Eretta nella seconda metà dell’Ottocento, è una delle più grandi cattedrali d’Europa, caratterizzata da una gradevole architettura neobizantina che non passa inosservata grazie alla bicromia dei materiali utilizzati per la sua costruzione.
Si trova in prossimità del quartiere La Joliette ed è aperta al pubblico tutti i giorni eccetto il lunedì da aprile a settembre dalle 10:00 fino alle 18:30, e da ottobre a marzo dalle 10:00 alle 17:30. L’ingresso è gratuito.


MUCEM_MarsigliaMUCEM. Costruito in occasione della nomina di Marsiglia a capitale europea della cultura 2013, il Museo delle Civiltà dell’Europa e del Mediterraneo è un’opera di architettura futuristica che sorge all’ingresso di Le Vieux Port e accanto  a La Joliette, a portata di mano dei crocieristi che viaggiano a bordo delle piccole navi da crociera.
Il museo offre un’affascinante prospettiva della città come crocevia di molte culture europee.
Il MuCEM è aperto tutti giorni escluso il martedì dalle 11:00 alle 19:00 in estate, e dalle 11:00 alle 18:00 in inverno.


Palais_Longchamp_MarseillePALAZZO LONGCHAMP. Edificato tra il 1862 e il 1869, Il Palazzo Longchamp è un imponente serbatoio idrico realizzato per celebrare l’arrivo del Canale di Durance a Marsiglia. Ai due lati del bel colonnato si trovano il Museo di Belle Arti, a sinistra, e il Museo di Storia naturale, a destra. Il complesso è circondato da una fontana che evoca l’abbondanza e la fertilità legate all’acqua del canale, in un contesto che offre un vasto parco e giardini botanici.
I musei sono aperti tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10 alle 17. L’ingresso costa 3 euro, gratis con il Marseille City Pass).


Paul_Signac_Entrée_du_port_de_MarseilleMUSEO CANTINI. Situato nel centro città in un palazzo cinquecentesco, il Museo Cantini ospita un’importante collezione di arte moderna le cui opere esposte sono state realizzate tra il 1900 e il 1960. Tra i nomi più importanti: André Derain, Raoul Dufy, Amédée Ozenfant, Fernand Léger, Pablo Picasso, Henri Matisse, Le Corbusier, Roberto Matta, Max Ernst, Joan Miró, Gutaï, Jean Arp, Balthus, Alberto Giacometti, Jean Dubuffet, Antonio Saura, Antoni Tàpies, Hans Hartung e Francis Bacon.
Il museo viene utilizzato anche per importanti mostre ed ospita anche un’interessante collezione fotografica.


Marsiglia, Palazzo del FaroPALAZZO DEL FARO.
E’ stata concepita come residenza imperiale di Napoleone III a Marsiglia, che tuttavia non vi soggiornò mai. Dopo la sua morte, la proprietà del palazzo passò all’imperatrice Eugenia, che la donò alla città.
Oggi serve come palazzo per congressi offrendo insieme ad un’altra struttura recente 7000 metri quadrati di aree congressuali in grado di accogliere circa 2500 persone.
I giardini del Palazzo del Faro, situati in una zona panoramica, offrono una splendida vista sia della città e della costa.


SPIAGGE
L’offerta è abbastanza ampia. In particolare segnaliamo:
  • Plage des Catalans: per chi detesta la tranquillità. Molto animata e frequentata da giocatori di beach volley.
  • Plage du Prophète: ideale per famiglie con bambini per i fondali poco profondi.
  • Parc Balnèaire du Prado: è una serie di 5 spiagge attrezzate e dotate di bar.
  • Epluchures Beach e Plage de la Pointe Rouge: sono le predilette dai surfisti e windsurfers.
  • Plages de Corbière: sono tre spiagge urbane artificiali, due di sabbia e una di sassi, appena fuori L’Estaque, fuori Marsiglia e più vicine al terminal crociere. Per raggiungere L’Estaque si può prendere il treno dalla stazione di Marsiglia-Saint Charles in direzione di Miramas.
  • Pointe Rouge, una piccola spiaggia sabbiosa a forma di mezzaluna sorvegliata da bagnini e servita da piscina, negozi e ristoranti. Da maggio a settembre è attivo il Batobus, un battello veloce che collega Le Vieux Port con Pointe Rouge. La traversata dura 45 minuti e il biglietto costa pochi euro. Da tenere presente che potrebbero formarsi lunghe code di attesa.
CLIMA
Mediterraneo, con inverni dalle temperature molto moderate ed estati calde e ventilate.

LINGUA
Lingua ufficiale è il francese. L’inglese è ampiamente compreso, soprattutto nei ristoranti.

MONETA
MONETA UFFICIALE. Euro.
BANCOMAT. Si possono già trovare al terminal crociere e diversi sportelli si concentrano in Le Vieux Port.
CARTE DI CREDITO. Quelle più diffuse sono spesso accettate, in particolare nelle maggiori destinazioni turistiche.
TRAVELLER’S CHEQUE. Con la grande diffusione delle carte di credito i traveller’s cheque diventano sempre meno accettati.
BANCHE. Aperte dalle 9:00 alle 17:00, ma alcune anticipano l’orario di chiusura.
MANCE. La maggior parte dei ristoranti include le mance nel conto. E’ discrezione del cliente lasciare un extra, che sarà sicuramente molto gradito. Per le corse in taxi la consuetudine è quella di lasciare una mancia pari al 10% dell’importo.

ATTENZIONE A:
TRAFFICO. Può essere molto sostenuto, pertanto prestare particolare attenzione all’orario di partenza della nave.
PULIZIA MARCIAPIEDI. Consigliamo di guardare dove mettete i piedi quando camminate sul marciapiede. Per i marsigliesi non è un’abitudine troppo diffusa quella di eliminare le tracce organiche dei loro amici a quattro zampe.

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Cultura
  • Divertimento
  • Trasporti
  • Sicurezza
  • Decoro
  • Prezzi
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Cultura
  • Divertimento
  • Trasporti
  • Sicurezza
  • Decoro
  • Prezzi
  • Valutazione complessiva

Lascia un commento

I commenti sono soggetti a moderazione, pertanto non saranno pubblicati se ritenuti volgari, offensivi o non pertinenti ai temi trattati nell’articolo.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Advertisement


300x250 Generico


Banner Mondo Image Banner 300 x 250


MSC Crociere




300x250 Beach


Austrian Airlines

NEWSLETTER

© 2017 Cruise Lifestyle - Tutti i diritti riservati

EVENTI

I PIU’ LETTI DI OGGI