CROCIERE LAST MINUTE

  • 468x60 City
PONANT-Blue-Eye
Spedizioni

Blue Eye, un lounge sottomarino per un’esperienza multisensoriale a bordo delle nuove navi di Ponant

0 17

Durante una conferenza stampa tenuta a Sydney, Ponant ha svelato ulteriori dettagli delle sue innovative navi da spedizione, quattro unità da 10.000 tonnellate di stazza lorda per 184 passeggeri, attualmente in costruzione da Vard, controllata di Fincantieri, che saranno consegnate tra l’estate del 2018 e 2019.

L’installazione più singolare e stupefacente si chiamerà Blue Eye e consiste in un lounge posizionato al ponte 0, sotto la superficie dell’acqua, che permetterà ai passeggeri un’esperienza multisensoriale sulla vita marina che circonda la nave. Sarà dotato di due finestre la cui forma è ispirata agli occhi di una balena e di schermi che proietteranno le immagini filmate da tre telecamere subacquee, mentre speciali idrofoni inseriti sotto la chiglia intercetteranno i richiami dei mammiferi marini fino a cinque chilometri di distanza, che saranno poi diffusi nell’ambiente. La fenomenale sinfonia naturale potrà inoltre essere avvertita sotto forma di vibrazioni trasmesse all’unisono accomodandosi sui divani del lounge.

PONANT-Blue-Eye

Sarina Bratton, fondatrice di Orion Expedition Cruises e approdata in Ponant per rendere più internazionale l’offerta della compagnia francese, enfatizza l’unicità del Blue Eye ed informa che sarà aperto a tutti e gratuito. «Permette a tutti gli ospiti di concedersi il mondo sottomarino, non solo a pochi passeggeri attraverso un sottomarino o un elicottero», ha dichiarato riferendosi all’offerta di altre compagnie.
Sarina Bratton ritiene inoltre che l’avveniristico Blue Eye possa aprire la strada ad una nuova tipologia di attrazioni nel segmento delle spedizioni di lusso, che non possono continuare ad essere realizzate con navi di 20 o 30 anni fa.

Gli arredi di Blue Eye sono stati concepiti da Jacques Rougerie che si è ispirato a meduse e cetacei. Il lounge sarà presente su tutte le quattro unità gemelle: Le Laperouse, Le Champlain, Le Bougainville e Le Dumont-d’Urville.

«Non assomigliano a normali navi da crociera», ha commentato Bratton. «Ma ora la gente si attende il lusso nelle spedizioni. Le spedizioni di lusso non sono più un ossimoro».

SPECIFICHE TECNICHE
Lunghezza:128 metri
Larghezza:18 metri
Pescaggio:4,60 metri
Stazza lorda:10.000 tonnellate
Ice class:1C
Cantiere:Vard Holdings
Operatore:Ponant Cruises
Proprietà:BridgePoint Capital Group
Equipaggio:110
Passeggeri:184 (occupazione doppia)
Cabine passeggeri:92
Ponti passeggeri:6
Consegna:Estate 2018

Fonte: Cruise Critic, CruiseMapper, Ponant
Foto e video: Ponant


Lascia un commento

I commenti sono soggetti a moderazione, pertanto non saranno pubblicati se ritenuti volgari, offensivi o non pertinenti ai temi trattati nell’articolo.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NEWSLETTER

© 2017 Cruise Lifestyle - Tutti i diritti riservati

I PIU’ LETTI DI OGGI